15 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Banksy

placeholder

immagine non disponibile

☰ Biografia...

Bio in scrittura

Non si hanno molte informazioni su questo Artista, ma quasi certamente è nato a Bristol nel 1974. Le sue prime opere, firmate come kato e Tes risalgono alla fine degli anni ’80 e alcune rivestono ancora gli edifici di molte città. La sua arte, solo in apparenza superficiale, fa da sempre riflettere milioni di persone grazie alla profondità dei messaggi contenuti. La sua indole pacifista e anticapitalista lo consacra Re della Street Art nel 1998 dopo un raduno di Writers provenienti da tutta europa e conosciuto come “Walls On Fire”.

Durante il raduno, da lui stesso organizzato, emerge con le sue opere che toccano in veste satirica, i temi della politica, della Cultura ed anche della Morale.

Secondo il “The mail on Sunday”, il suo vero nome sarebbe Robin Gunningham

Banksy è noto anche per varie stranezze che contraddistinguono il suo lavoro. Ad esempio è riuscito a ricoprire le strade più importanti di londra con degli stencil a forma di topo, più noti come “RAT” che poi non è altro che l’anagramma della parola ART. A tal proposito è nota la frase ‘Se sei piccolo, insignificante e poco amato allora i topi sono il modello definitivo da seguire’.

Le sue provocazioni non si limitano ai soggetti ma anche ai luoghi. Banksy è infatti riuscito a esporre le sue opere accanto ad altre opere d’arte presenti in alcuni Musei, introducendosi segretamente in questi ultimi.

A Cheltenham, durante alcuni lavori di ristrutturazione della facciata di un edificio su cui si trovava, viene distrutta l’opera “Spy Booth” dedicata da Banksy a Edward Snowden e valutata oltre un milione di euro.

Banksy ha fatto la sua comparsa anche in TV grazie alla realizzazione della sigla di una puntata dei Simpson, dove nel suo stile provocatorio, ha inscenato sequenze cruente che mostrano il maltrattamento degli animali o lo sfruttamento del lavoro minorile.

  • 1) Contrariamente a quanto si va dicendo, non è vero che i graffiti sono la più infima forma d’arte. Certo, può anche capitare di dover strisciare furtivamente in piena notte e dire bugie alla mamma, ma in verità è una delle forme d’arte più oneste che ci siano. Non c'è elitarismo né ostentazione, si espone sui migliori muri che una città abbia da offrire e nessuno è dissuaso dal costo del biglietto.
    » Banksy Wall and Piece - Feltrinelli no tags
  • 2) Ci sono persone che entrano nella polizia perché vogliono fare del mondo un luogo migliore. Ci sono persone che diventano vandali perché vogliono fare del mondo un luogo dall'aspetto migliore.
    Mondo
  • 3) Ci vuole del fegato, e anche tanto, per levarsi in piedi da perfetti sconosciuti in una democrazia occidentale e invocare cose in cui nessun altro crede, come la pace, la giustizia e la libertà.
    Democrazia
  • 4) Diventate bravi a barare e non avrete mai bisogno di diventare bravi in qualsiasi altra cosa.
    Menzogna
  • 5) L'arte che ammiriamo è il prodotto di una casta, un manipolo di pochi che creano, promuovono, acquistano, espongono e decretano il successo dell'arte. Quelli che hanno voce in capitolo saranno non più di qualche centinaio. Quando si visita una galleria d'arte si è solo dei turisti che osservano la vetrinetta dei trofei da qualche miliardo.
    Arte
  • 6) La TV ha fatto sembrare inutile andare a teatro, la fotografia ha praticamente ucciso la pittura, ma i graffiti sono rimasti gloriosamente incontaminati dal progresso.
    Progresso
  • 7) Le persone che godono nello sventolare bandiere non meritano di averne una.
    no tags
  • 8) Non so perché le persone siano così entusiaste di rendere pubblici i dettagli della loro vita privata, dimenticano che l'invisibilità è un super potere.
    Vita
  • 9) Quando si invecchia non c'è niente di meglio delle conversazioni.
    Vecchiaia
  • 10) Ci sono quattro bisogni umani fondamentali, cibo, sonno, sesso e vendetta.
    VendettaSonno
  • 11) Se volete che qualcuno venga ignorato, potete costruire una sua statua a grandezza naturale in bronzo e posizionarla in mezzo alla città.
    » Banksy Wall and Piece - Feltrinelli no tags
  • 12) Se sei piccolo, insignificante e poco amato allora i topi sono il modello definitivo da seguire.
    » Banksy Wall and Piece - Feltrinelli no tags
  • 13) Ho bisogno di qualcuno che mi protegga da tutte le misure che adottano per proteggermi.
    » Banksy Wall and Piece - Feltrinelli no tags
  • 14) Chi davvero sfregia i nostri quartieri sono le aziende che scribacchiano slogan in formato gigante sulle facciate degli edifici e sulle fiancate degli autobus, cercando di farci sentire inadeguati se non compriamo la loro roba.
    » Banksy Wall and Piece - Feltrinelli no tags
  • 15) Gli amministratori delle nostre città non capiscono i graffiti perché per loro se una cosa non dà profitto non ha diritto di esistere, e questo toglie qualsiasi valore alla loro opinione.
    » Banksy Wall and Piece - Feltrinelli no tags
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy