Le Frasi più Belle di Catullo

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

8 Aforismi e Citazioni di Catullo

Breve Biografia di Gaio Valerio Catullo

Nome: Gaio Valerio Catullo
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione: Poeta
Premi:


  • 1

    Amami quando lo merito meno, perchè sarà quando ne avrò più bisogno.

     

    Amore

  • 2

    Ciò che una donna dice a un amante scrivilo nel vento, o nell'acqua che va rapida.

     

    Amanti

  • 3

    Dammi cento baci, baci mille e ancora cento baci baci, mille baci.

     

    Bacio

  • 4

    Il sole può tramontare e poi risorgere; noi, invece, una volta che il nostro breve giorno si spegne, abbiamo davanti il sonno di una notte senza fine.

     

    Giorno

    Tramonto

  • 5

    Non c'è niente di più inopportuno di una risata inopportuna.

     

    Ridere

  • 6

    Lui sorride. In ogni occasione e luogo, qualunque cosa faccia, sorride: una mania, penso, non conforme al buon gusto né civile.

     

    Sorriso

  • 7

    E voi dove vi piace andate, acque turbamento del vino, andate pure dagli astemi: qui c’è il fuoco di Bacco.

     

    Vino

  • 8

    Se dio vorrà, uno di questi giorni,
    mio Fabullo, da me cenerai bene:
    ma con te porta una cena abbondante
    e squisita, una ragazza in fiore,
    vino, sale e tutta la tua allegria.
    Solo così, ripeto, amico mio,
    cenerai bene, perché il tuo Catullo
    ha la borsa piena di ragnatele.
    In cambio avrai un affetto sincero
    e tutto ciò che è bello e raffinato:
    ti darò un profumo che la mia donna
    ha avuto in dono da Venere e Amore.
    Quando l’odorerai, prega gli dei,
    Fabullo mio, di farti tutto naso.

    » traduzione di Mario Ramous 

    Poesie Amicizia

2017-12-22T10:58:28+02:00