Logo White

Frasi Charles Lamb

23 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Charles Lamb

Bio in scrittura

Biografia

»
1) Non è avvocato chi non sa prendere due posizioni diverse.
  Avvocato

»
2) Un uomo che rifiuta le frittelle di mele non può avere un'anima pura.
  no tags

»
3) Un parente povero; la cosa più insignificante che esista in natura.
  Parenti

»
4) Un gioco di parole è una pistola all'orecchio, non una piuma per solleticare l'intelletto.
  Parole

»
5) Pochi suoni nella vita, inclusi tutti i rumori urbani e rurali, superano in interesse un bussare alla porta.
  Vita

»
6) Per avere sentimenti nobili, non è necessario essere nati nobili.
  no tags

»
7) Per amor tuo, Tabacco, sono pronto a fare qualsiasi cosa, fuorché morire.
  Fumo

»
8) Ogni uomo ha due compleanni: due giorni, almeno, ogni anno.
  Compleanno

»
9) Niente mi rende tanto perplesso quanto il tempo e lo spazio, e niente mi preoccupa meno, perché non ci penso mai.
  Tempo

»
10) Nessuno ha mai considerato il primo di gennaio con indifferenza. È ciò da cui ognuno data il proprio tempo, e su cui conta ciò che rimane. È la natività del nostro comune Adamo.
  no tags

»
11) Mi diletta perdermi nella mente altrui. Quando non vado a passeggio, leggo, sono incapace di star seduto a pensare. I libri pensano per me.
  Libri

»
12) Le carte sono una guerra, sotto le mentite spoglie di un gioco.
  no tags

»
13) La specie umana, secondo la migliore teoria che posso formarmi su di essa, è composta di due razze distinte, gli uomini che prendono a prestito e gli uomini che prestano.
  no tags

»
14) La malattia, come ingrandisce le dimensioni di un uomo ai suoi stessi occhi!
  Malattia

»
15) La credulità è la debolezza dell'uomo, ma la forza del bambino.
  Forza   Credere

»
16) L'uomo è un animale che gioca: deve sempre cercare di vincere in una cosa o l'altra.
  no tags

»
17) Il maggior piacere che conosco è fare una buona azione di nascosto e vederla scoprire per caso.
  no tags

»
18) I ragazzi sono un'ottima compagnia a loro modo, tra i loro coetanei, ma sono una compagnia poco salutare per la gente adulta.
  no tags

»
19) I presenti, dico spesso, rendono cari gli assenti.
  no tags

»
20) I più grandi scritti, quelli che tolgono il fiato o che ci strappano una lacrima, hanno bisogno di essere concepiti in un luogo suggestivo: un ermo colle, una pioggia in un pineto o in una silenziosa notte stellata, scandita solamente dal frastagliarsi delle onde che si abbattono su di una scogliera poco lontana.
  no tags

»
21) I libri pensano per me.
  Libri

»
22) I giornali stimolano sempre la curiosità: nessuno ne posa uno senza un sentimento di delusione.
  Giornalismo

»
23) Detesto l'uomo che manda giù il suo cibo affettando di non sapere che cosa mangia. Dubito del suo gusto in cose più importanti.
  Cibo

Crediti