Le Frasi più Belle di Daniel Defoe

»»Daniel Defoe
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

23 Aforismi e Citazioni di Daniel Defoe

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Accade sovente che la prosperità acquisita senza sforzo sia artefice delle peggiori calamità.

     

    no tags

  • 2

    Amiamo la dottrina per il prestigio del suo insegnante.

     

    no tags

  • 3

    Ci si sposa sempre troppo presto quando ci si piglia un cattivo marito, e non ci si sposa mai troppo tardi quando se ne piglia uno buono.

     

    no tags

  • 4

    Con del denaro in tasca si è a casa propria dappertutto.

     

    Denaro

  • 5

    Di tutti i flagelli da cui è afflitto il genere umano la tirannia ecclesiastica è il peggiore.

     

    no tags

  • 6

    Dovunque Dio erige una chiesa, sempre il demonio innalza una cappella; e se vai a vedere, troverai che dal secondo ci sono più fedeli.

     

    Religione

  • 7

    I migliori non possono eludere il loro destino: i buoni muoiono presto, e i cattivi muoiono tardi.

     

    Destino

  • 8

    Il migliore degli uomini non può eludere il proprio destino: i buoni muoiono presto, e i cattivi muoiono tardi.

     

    Destino

  • 9

    Il più alto grado di saggezza umana è il conoscere la propria tendenza a piegarsi alle circostanze e di creare una calma interiore nonostante le tempeste esteriori.

     

    Saggezza

  • 10

    L'anima si trova nel corpo come un diamante grezzo; e deve essere lucido, o la sua lucentezza non apparirà mai.

     

    Anima

  • 11

    La carità comincia a casa propria.

     

    Carità

  • 12

    La carità verso i poveri è un dovere, e colui che dà ai poveri presta al Signore.

     

    Carità

  • 13

    La paura del pericolo è diecimila volte più spaventosa del pericolo vero e proprio, quando si presenta di fatto davanti ai nostri occhi; e l'ansia è una tortura molto più grave da sopportare che non la sventura stessa per la quale stiamo in ansia.

     

    Ansia

  • 14

    Molta carità comincia col vizio.

     

    Carità

  • 15

    Nessuna opera può essere intrapresa prima di averne calcolato i costi.

     

    no tags

  • 16

    Ovunque Dio eriga una casa di preghiera, il diavolo vi costruisce sempre una cappella. E si scoprirà dopo aver controllato, che quest'ultimo ha la più vasta congregazione.

     

    Religione

  • 17

    Quando una donna si trova derelitta e priva di consiglio, è come una borsa di denaro o di gioielli gettata in mezzo alla strada, che può esser preda del primo che passa.

     

    Donne

  • 18

    Se una donna non ha un amico da mettere a parte degli affari suoi, per farsi consigliare e assistere, nove volte su dieci è perduta. Anzi, più denaro ha, più si trova in pericolo d'essere imbrogliata e ingannata.

     

    Amicizia

  • 19

    Se una giovane possiede bellezza, nascita, educazione, intelligenza, gusto, garbo, modestia, sia pure nella massima misura, ma non ha denaro, allora non è nessuno, è come se le mancasse tutto, perché soltanto il denaro è una buona raccomandazione per le donne; il gioco degli uomini è il pigliatutto.

     

    Denaro

  • 20

    Tutti gli uomini sarebbero tiranni se potessero.

     

    no tags

  • 21

    Tutti gli uomini sono nati ribaldi, banditi, ladri ed assassini. Senza la potenza restrittiva della Provvidenza, nulla ci impedirebbe di mostrarci così come siamo, in qualsiasi occasione.

     

    no tags

  • 22

    È male sospettare che un uomo sia cattivo perché è caritatevole, e vizioso perché è buono.

     

    Carità

  • 23

    È meglio avere un leone a capo di un esercito di pecore che una pecora a capo di un esercito di leoni.

     

    Forza

2017-05-01T05:51:25+02:00