Frasi Didier Tronchet

8 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Didier Tronchet

Bio in scrittura

Biografia

    • »
      1) Praticare la cyclette, è come fare surf in una jacuzzi.
        Bicicletta

      |  
    • »
      2) Nessuna delle nostre piccole sofferenze quotidiane resiste a un buon colpo di pedale. Tristezza, attacchi di malinconia, inforchiamo la bicicletta e fin dalle prime pedalate abbiamo l'impressione che un velo si squarci.
        Bicicletta

      |  
    • »
      3) La simpatia che ispira la bicicletta deriva anche dal fatto che nessuna invasione è stata fatta in bicicletta.
        Bicicletta

      |  
    • »
      4) La differenza tra la visione del mondo del ciclista e quella dell'automobilista è tra le più profonde che si possono immaginare.
        no tags

      |  
    • »
      5) Il principio ciclosofico fondamentale è: ogni corpo su una bicicletta assiste a uno spostamento del proprio sguardo sul mondo. All'esterno ci si sposta in bicicletta, ma all'interno è la bicicletta che ci sposta.
        Bicicletta

      |  
    • »
      6) Due amanti in bicicletta non attraversano la città, la trapassano come una nuvola, su pedali di vento.
        Bicicletta

      |  
    • »
      7) Dall'alto della bicicletta, il mondo è diverso. Innanzi tutto, proprio grazie all'innalzamento del punto di vista il ciclista è indiscutibilmente, fuori dalla mischia. Busto eretto, mento in alto, il ciclista fluttua al di sopra della moltitudine, senza disprezzo, ma senza nemmeno curarsi delle desolanti contingenze della terraferma.
        Bicicletta

      |  
    • »
      8) Con i suoi 10.000 morti l'anno nella sola Francia, l'automobile è diventata il primo predatore dell'uomo. Ciò nonostante la crescita dell'industria automobilistica è considerata un indicatore di prosperità. Nessun altra specie nella storia della creazione ha mai generato il proprio predatore con tanto entusiasmo.
        no tags

      |  

    Crediti