Frasi Giorgio De Chirico

6 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Giorgio De Chirico
Giorgio de Chirico frasi celebri

Nome: Giorgio de Chirico
In Arte:
Luogo di Nascita: Volos ( Grecia )
Data Nascita: 10/7/1888
Data Morte: 20/11/1978
Professione: Pittore, scrittore.
Premi:

Biografia

    • »
      1) Dovete aver notato che da qualche tempo c'è qualcosa di cambiato nelle arti; non parliamo di neoclassicismo, di ritorno ecc.; vi sono degli uomini, dei quali probabilmente anche voi fate parte, che, arrivati a un limite della loro arte, si sono domandati: dove andiamo? Hanno sentito il bisogno di una base più solida; non hanno rinnegato nulla... Ma un problema mi tormenta da circa tre anni, il problema del mestiere: è per questo che mi sono messo a copiare nei musei.
        no tags

      |  
    • »
      2) Torino è la città più profonda, più enigmatica, più inquietante, non d’Italia ma del mondo.
        no tags

      |  
    • »
      3) Per le emulsioni e il mio olio emplastico, che possano dare alla materia della mia pittura sempre maggiore trasparenza e densità, sempre maggior splendore e fluidità, io mi perdo in sogni bizzarri davanti allo spettacolo della mia pittura e mi sprofondo in riflessioni sulla scienza della pittura e sul grande mistero dell'arte.
        no tags

      |  
    • »
      4) L'arte deve creare sensazioni sconosciute in passato; spogliare l'arte dal comune e dall'accettato... sopprimere completamente l'uomo quale guida o come mezzo per esprimere dei simboli, delle sensazioni, dei pensieri, liberare la pittura una volta per tutte dall'antropomorfismo... vedere ogni cosa, anche l'uomo, nella sua qualità di cosa.
        no tags

      |  
    • »
      5) Un'opera d'arte per divenire immortale deve sempre superare i limiti dell'umano senza preoccuparsi né del buon senso né della logica.
        no tags

      |  
    • »
      6) La potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare.
        no tags

      |  

    Crediti