Le Frasi più Belle di Giovanni Boccaccio

»»Giovanni Boccaccio
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

12 Aforismi e Citazioni di Giovanni Boccaccio

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Amor può molto più che né voi né io possiamo.

     

    Amore

  • 2

    Bocca baciata non perde ventura, anzi rinnuova come fa la luna.

     

    Bacio

  • 3

    Colei sola è casta la quale non fu mai da alcuno pregata, o se pregò, non fu esaudita.

     

    no tags

  • 4

    Fare molto rumore a proposito di un'offesa ricevuta, non diminuisce il dolore, ma aumenta la vergogna.

     

    no tags

  • 5

    Gli ignoranti dall'esteriorità giudicano l'interiorità.

     

    Ignoranza

  • 6

    Guardati similemente che l'animo accidia non ti occupi, la quale in pensieri suole altrui mettere molto sconci, e per consequente alle operazioni: ella fa gli uomini molli e miseri di cuore, e pigri alli loro beni, le quali cose in signore né in alcuno altro sono in alcuna maniera da consentire.

     

    no tags

  • 7

    L'accidia rea eh' anco inimica la natura e lo spirto, ed impossente l'uomo, che un sogno torbido affatica, aspira a'l niente.

     

    no tags

  • 8

    L'accidia tiene gli uomini così inebriati e oscuri, come il fumo tiene quelle parti alle quali egli si avvolge.

     

    no tags

  • 9

    La lussuria è vizio naturale, al quale la natura incita ciascuno animale.

     

    no tags

  • 10

    Le forze della penna son troppo maggiori che coloro non estimano che quelle con conoscimento provate non hanno.

     

    no tags

  • 11

    Sola la miseria è senza invidia nelle cose presenti.

     

    no tags

  • 12

    È meglio fare e pentere che starsi e pentirsi.

     

    no tags

2017-05-06T12:56:17+02:00