Le Frasi più Belle di Giulio Andreotti

»»Giulio Andreotti
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

25 Aforismi e Citazioni di Giulio Andreotti

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    A pensar male si fa peccato ma quasi sempre ci si indovina.

     

    Pensare

  • 2

    Cosa vorrei sulla mia epigrafe? Data di nascita, data di morte. Punto. Le parole delle epigrafi sono tutte uguali. A leggerle uno si chiede: ma scusate, se sono tutti buoni, dov'è il cimitero dei cattivi?

     

    Morte

  • 3

    Dite sempre la verità, ma salvo che nelle aule di giustizia non dite mai tutta la verità. È scomodo e spesso arreca dolore.

     

    Verità

  • 4

    Gli obiettori fiscali di coscienza sono molto più numerosi degli altri.

     

    Coscienza

  • 5

    Il potere logora chi non ce l'ha.

     

    Potere

  • 6

    Il potere logora... ma è meglio non perderlo.

     

    Potere

  • 7

    In politica i tempi del sole e della pioggia sono rapidamente cangianti.

     

    Politica

  • 8

    Io distinguerei i morali dai moralisti, perché molti di coloro che parlano di etica, a forza di discutere non hanno poi il tempo di praticarla.

     

    Moralità

  • 9

    L'ideale, per disponibilità di denaro, è di averne come nelle ricette mediche: q.b. (quanto basta).

     

    Denaro

  • 10

    L'umiltà è una virtù stupenda. Ma non quando si esercita nella dichiarazione dei redditi.

     

    Umiltà

  • 11

    La cattiveria dei buoni è pericolosissima.

     

    Cattiveria

  • 12

    La lealtà è molto importante, perché quando si sa che di uno ci si può fidare, allora si ha un legame straordinariamente fecondo.

     

    no tags

  • 13

    La libertà vera ha un intrinseco contenuto di moralità, irrinunciabile.

     

    Libertà

  • 14

    Molti giovani universitari sono come un fiume in perenne piena. Sono sempre fuori corso.

     

    Giovinezza

  • 15

    Nessuna regola è infallibile. Ci sono solo errori da non commettere.

     

    Regole

  • 16

    Non attribuiamo i guai di Roma all'eccesso di popolazione. Quando i romani erano solo due, uno uccise l'altro.

     

    Roma

  • 17

    Non basta avere ragione: bisogna avere anche qualcuno che te la dia.

     

    Ragione

  • 18

    Non si dimentichi mai che si è eletti per operare; e non si opera per essere eletti. La confusione dei fini risulterebbe nefasta.

     

    no tags

  • 19

    Perché la stupenda frase -La Giustizia è uguale per tutti- è scritta alle spalle dei magistrati?

     

    Giustizia

  • 20

    Pochi nemici buona politica.

     

    Politica

  • 21

    Roma è una città singolare. Disconosce i meriti dei suoi abitanti ed è pronta ad apprezzare virtù che non hanno.

     

    Roma

  • 22

    Si fa bene a tenere un diario; ed è utile che tanta gente lo sappia.

     

    no tags

  • 23

    Siamo tutti eguali dinanzi al dentista, ma non tutti i dentisti sono uguali tra loro.

     

    Uguaglianza

  • 24

    So di essere di media statura, ma... non vedo giganti intorno a me.

     

    Essere

  • 25

    [...] come tutte le persone che passano alla storia, ci sono delle frasi bellissime che normalmente non hanno detto. (Riferito a Garibaldi)

    » Bagaglino - 1988 

    no tags

2017-05-06T12:56:41+02:00