Le Frasi più Belle di Gorgia

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

17 Aforismi e Citazioni di Gorgia

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Come alcune medicine eliminano dal corpo alcuni umori ed altre altri, e le une pongono fine alla malattia altre alla vita, così anche dei discorsi gli uni addolorano, gli altri rallegrano, gli altri spaventano, gli altri incoraggiano gli uditori, gli altri con qualche malvagia persuasione avvelenano e ammaliano l'anima.

     

    no tags

  • 2

    Dalla virtù e non dalla malvagità vengono gli onori.

     

    Virtù

  • 3

    Di molto denaro hanno bisogno quelli che molto spendono; non quelli che dominano i piaceri naturali, ma quelli che sono schiavi di tali piaceri, e coloro che cercano di acquisire onori grazie alla ricchezza e alla magnificenza.

     

    Denaro

  • 4

    Gli oratori sono simili alle rane: queste, infatti, gracidano nell'acqua; quelli presso la clessidra del tribunale.

     

    no tags

  • 5

    Il fascino divino che avviene per mezzo della parola è generatore di piacere e liberatore dal dolore. La forza dell'incantesimo, accompagnandosi all'opinione dell'anima, la seduce e la persuade e la trasforma per mezzo del suo incanto.

     

    Dolore

  • 6

    L'essere è oscuro se privo di apparenza; l'apparenza è inconsistente se è priva di essere.

     

    Essere

  • 7

    La parola è un gran signore, che con piccolissimo corpo e del tutto invisibile, divinissime cose sa compiere; riesce infatti e a calmar la paura, e a eliminare il dolore, e a suscitare la gioia, e ad aumentar la pietà.

     

    Parole

  • 8

    La serietà di un avversario va disarmata con il riso e il riso con la serietà.

     

    Serietà

  • 9

    Non bisogna credere a quanti esprimono opinioni, ma a quanti sanno; né bisogna considerare l'opinione più degna di fede della verità, ma, all'opposto, la verità più dell'opinione.

     

    no tags

  • 10

    Non la bellezza, ma la buona reputazione della donna deve essere nota a molti.

     

    no tags

  • 11

    Nulla esiste. Se esiste è inconoscibile. Se è conoscibile è incomunicabile.

     

    no tags

  • 12

    Per gli uomini buoni la morte è preferibile a una cattiva fama: l'una, infatti, è la fine della vita, mentre l'altra è una malattia per la vita.

     

    Morte

  • 13

    Quanti trascurano la filosofia per dedicarsi alle altre discipline, sono simili ai Proci, i quali mentre desideravano Penelope, se la intendevano con le sue ancelle.

     

    Filosofia

  • 14

    Se l'essere è eterno, è illimitato; se è illimitato, non sta in nessun luogo; e se non sta in nessun luogo, non esiste.

     

    Essere

  • 15

    Un uomo, una donna, un discorso, un'azione, una città, una cosa degna di lode devono essere lodati; mentre deve essere biasimato ciò che è indegno. Uguale errore e incapacità è biasimare ciò che deve essere lodato e lodare ciò che deve essere biasimato.

     

    no tags

  • 16

    Uno che ha perduto le ricchezze o è stato privato del potere o è stato bandito dalla patria, può sempre ritornare in possesso di questi beni; colui che, invece, ha perduto la fiducia altrui, non può più riacquistarla.

     

    Fiducia

  • 17

    È ordine per la città avere uomini valenti, per il corpo la bellezza, per l'anima la sapienza, per l'azione la virtù, per il discorso la verità. I contrari di questi sono disordine.

     

    no tags

2017-05-06T12:56:42+02:00