Le Frasi più Belle di Heinrich Boll

»»Heinrich Boll
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

11 Aforismi e Citazioni di Heinrich Boll

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Aggrapparsi al passato è ipocrisia, perché nessuno conosce gli attimi di cui è fatta una vita.

     

    Passato

  • 2

    Forse non è a scuola che impariamo per la vita, ma lungo la strada di scuola.

     

    Vita

  • 3

    Gli atei annoiano perché parlano sempre di Dio.

     

    no tags

  • 4

    Io sono un clown e faccio collezione di attimi.

     

    Ridere

  • 5

    La gente ricca riceve molti più regali di quella povera; e quello che deve proprio comprare, lo ha sempre molto più a buon prezzo.

     

    no tags

  • 6

    Nell'esercizio anche del più umile dei mestieri lo stile è un fatto decisivo.

     

    no tags

  • 7

    Neppure il demonio riesce ad avere gli occhi d'Argo che hanno i vicini di casa.

     

    no tags

  • 8

    Per un professionista non c'è modo migliore di mimetizzarsi che mescolarsi ai dilettanti.

     

    no tags

  • 9

    Tutti sanno, cioè, che un clown dev'essere malinconico per essere un buon clown, ma che per lui la malinconia sia una faccenda seria da morire, fin lì non arrivano.

     

    Malinconia

  • 10

    Vi sono dei limiti oltre i quali l'idiozia dovrebbe essere controllata.

     

    Idiozia

  • 11

    È già amaro commettere delle sciocchezze, ma le sciocchezze inutili sono quanto di più amaro ci sia.

     

    no tags

2017-05-06T12:58:03+02:00