27 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Luciana Littizzetto

placeholder

immagine non disponibile

☰ Biografia...

Bio in scrittura

  • 1) Ci sono momenti nella vita in cui la parolaccia è d'obbligo. È proprio necessaria. E non parlo della bestemmia che fa solo schifo. La parolaccia vera, liberatoria, autentica. Quella che scarica i nervi, spegne la furia, scioglie il magone.
    no tags
  • 2) Dicono che l'incremento della sporgenza dei glutei in una donna che indossa tacchi alti è di circa il venticinque per cento. Secondo me si può fare di più. Con un bei paio di tacchi a gradino ti viene un fondoschiena da permesso edilizio.
    no tags
  • 3) Dire a un parrucchiere «fai tu» è un po' come decidere di fare boungee jumping senza elastico.
    no tags
  • 4) Gli uomini in casa sono come i peli in bocca: danno noia.
    Uomini
  • 5) Ho deciso che le parolacce non le dico più. Dico solo diamine, acciderba, ammappalo e, quando mi girano un po': “Non farmi girare i mumbastic” e “Vaffa”. Vaffa lo dico perché non se ne può fare a meno, è come il telefonino, non esco mai senza.
    no tags
  • 6) I capelli di una donna sono il termometro della sua anima.
    Anima
  • 7) I fidanzati sono come i tram. O non arrivano mai o ne arrivano tre tutti insieme. E alla fine non sai a chi attaccarti.
    no tags
  • 8) Imbecilli si nasce o si diventa? Chissà. Una cosa è certa. Qualcuno parte già avvantaggiato.
    Imbecilli
  • 9) Io lo so come sono fatti i maschi. Già il terzo giorno di ferie vanno in paranoia perché non sanno cosa fare. Bamblinano in pigiama avanti e indietro senza combinare un tubo. Figurarsi quando vanno in pensione.
    Uomini
  • 10) L'amore eterno ce l'hanno raccontato i poeti, ma quando la vita media era di trenta anni. Adesso che campiamo ben oltre i settanta, abbiamo un esubero di quaranta.
    Amore
  • 11) La bellezza è una roba che viene fuori da dentro. Come i rutti.
    Bellezza
  • 12) La palestra è anche un luogo di socializzazione. Si divide tutto. Attrezzi, macchine, verruche e funghi.
    no tags
  • 13) La sfiga è come l'idraulico. Sembra non arrivare, ma prima o poi suona alla porta.
    Sfortuna
  • 14) Le donne per esistere non possono fare a meno di un accessorio vitale dal quale raramente si separano: la borsetta. Oggetto che distingue la donna dall'uomo, come fanno le corna con il toro e la mucca.
    Donne
  • 15) Non c'è mai la tua misura. Mai. Con le taglie dei saldi, questo è un dogma assoluto, si possono vestire soltanto donne cannone, uomini Frankenstein e nani di Twin Peaks.
    no tags
  • 16) Non ci sono solo le dichiarazioni dei redditi nella vita di coppia. Ci sono anche quelle d'amore, che per fortuna non hanno neanche bisogno del commercialista.
    Amore
  • 17) Odio quelli che dicono: -Porco tubo, vaffanbrodo, acciderba, mi stai rompendo i cosiddetti, porca puzzola, cazzarola...-. Ma che tristezza. Ma di' 'sta parolaccia e falla finita. E liberati. Altrimenti godi solo a metà.
    no tags
  • 18) Per gli uomini è diverso. Con l'età guadagnano punti. Più diventano vecchi e più migliorano. Come il dolcetto. Noi donne invece siamo più come il gorgonzola. Più diventiamo vecchie e più diventiamo grasse.
    Vecchiaia
  • 19) Quando il gioco si fa duro, i duri si chiedono se è il caso.
    no tags
  • 20) Quando la malinconia di essere sole vi blocca il gozzo e non riuscite a mandar giù neanche un goccio di succo di frutta, fate così. Guardate i fidanzati o i mariti delle vostre amiche. Guardateli bene. E poi domandatevi se c'è ancora da piangere perché siete da sole.
    SolitudineMalinconia
  • 21) Quelli a destra dicono che le sinistre porteranno miseria e morte. Quelli a sinistra dicono che la destra porterà la dittatura. Pensa se avessero ragione tutti e due.
    Politica
  • 22) Settembre è il mese perfetto per i matrimoni. Né caldo né freddo. Né bello né brutto. Come il matrimonio, appunto.
    Matrimonio
  • 23) Smettiamola di credere che basti come siamo fatte dentro. Siamo noi che baciamo i rospi e quelli diventano principi. Non il contrario, purtroppo.
    Bellezza
  • 24) Son convinta che l'attitudine al saldo sia una dote naturale, come la calvizie o il naso a spillo. I saldisti doc son quelli che per mesi, mansueti, aspettano. Sicuri, con la calma quieta dei killer fanno la posta all'oggetto desiderato e poi, allo scattare dell'ora X, si avventano su di lui famelici come barracuda. Io invece faccio parte dell'altra categoria, cioè di quelli che, con fare lievemente ebete, di solito acquistano a prezzo pieno il giorno prima dei saldi.
    no tags
  • 25) Un suggerimento. Chi non trova il fidanzato potrebbe automettersi in saldo. Liquidarsi a prezzo scontato. In offerta speciale. Datemi retta: di questi tempi, si saldi chi può.
    no tags
  • 26) Vivere da cicala e trovarsi un marito formica che lavori per te.
    Vivere
  • 27) Volete sapere il segreto per conquistare una donna? Niente fiori né opere di bene. SCARPE. Occupatevi dei suoi piedi e lei si occuperà del vostro cuore.
    DonneScarpe
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy