Le Frasi più Belle di Molière

»»Molière
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

49 Aforismi e Citazioni di Molière

  • Moliere celebre personaggio francese

Breve Biografia di Jean Baptiste Poquelin

Nome: Jean Baptiste Poquelin
In Arte: Molière
Luogo di Nascita: Parigi ( Francia )
Data Nascita: 15/1/1622
Data Morte: 17/2/1673
Professione: Commediografo
Premi:


  • 1

    Abbiate pure cento belle qualità, la gente vi guarderà sempre dal lato più brutto.

     

    Qualità

  • 2

    Bisognerebbe fare un lungo esame di coscienza prima di pensare a criticare gli altri.

     

    Coscienza

  • 3

    Colui che non sa nasconder ciò che pensa deve in questo paese trovar breve dimora.

     

    Pensare

  • 4

    Compiango chi si fida di una donna! Anche la migliore è sempre artefice di malizie.

     

    Fiducia

  • 5

    Di solito una donna ha la vendetta pronta.

     

    Donne

    Vendetta

  • 6

    E vi garantisco che uno sciocco colto è più sciocco di uno sciocco ignorante.

     

    no tags

  • 7

    Gli errori più brevi sono sempre i migliori.

     

    Brevi

    Errori

  • 8

    I dubbi sono più crudeli della peggiore verità.

     

    Dubbio

  • 9

    Il denaro è la chiave che apre tutte le porte.

     

    Denaro

  • 10

    Il mondo è uno strano affare.

     

    Mondo

    Affari

  • 11

    L'amore scusa tutto ciò che fa.

     

    Amore

  • 12

    L'amore vero è quello che non perdona nulla.

     

    Amore

  • 13

    La conquista di un cuore che si cerca di ottenere con la forza è assai poco sicura.

     

    Amore

  • 14

    La grammatica, che sa dettar legge persino ai re.

     

    no tags

  • 15

    La grande prova d'amore è obbedire alla volontà della donna amata.

     

    Amore

  • 16

    La morte non ha sempre le orecchie aperte ai voti e alle preghiere dei singoli eredi; e si ha il tempo di fare i denti lunghi, quando, per vivere, s'aspetta la morte di qualcuno.

     

    Morte

  • 17

    La perfetta ragione rifugge gli estremi e vuole che uno sia saggio con sobrietà.

     

    no tags

  • 18

    La stima ha fondamento su qualche preferenza e stimare tutti è lo stesso che non stimar nessuno.

     

    Stima

  • 19

    La vecchiaia accomoderà tutto e, come tutti sanno, vent'anni non è l'età per essere dei bacchettoni.

     

    Vecchiaia

  • 20

    La virtù è il primo titolo di nobiltà; io d'un uomo non bado al nome ma alle azioni.

     

    Virtù

  • 21

    Le bestie non sono così bestie come si pensa.

     

    no tags

  • 22

    Le cose hanno solo il valore che diamo loro-.

     

    no tags

  • 23

    Le persone di classe sanno tutto senza avere imparato niente.

     

    Persone

  • 24

    Ma gli innamorati, i veri innamorati inventano con gli occhi la loro verità.

     

    Amore

    Occhi

  • 25

    Nessuno avrà dello spirito, tranne noi e i nostri amici.

     

    Spirito

  • 26

    Niente è uguale al tabacco, è la passione della gente a modo e chi vive senza tabacco non è degno di vivere.

     

    Fumo

  • 27

    Non c'è niente come il tabacco; è la delizia della gente per bene, e chi vive senza tabacco non è degno di vivere.

     

    Fumo

  • 28

    Non fa per me chi ama tutto il genere umano.

     

    Umanità

  • 29

    Odio gli uomini tutti: gli uni perché malvagi e di cattive azioni; gli altri perché ai malvagi mostrano compiacenza, E non hanno per essi quell'odio vigoroso che il male deve sempre destare negli onesti.

     

    Odio

  • 30

    Più si ama qualcuno, meno lo si lusinga.

     

    Amore

  • 31

    Preferisco un vizio accomodante che una virtù ostinata.

     

    Vizio

  • 32

    Quando ci si vuol regolare su una persona, bisogna somigliarle in quel che ha di buono.

     

    Persone

  • 33

    Quando vedo gli uomini comportarsi tra loro così come fanno, mi sento prendere dal più tetro e profondo malumore. Dappertutto non scorgo che bassa adulazione, ingiustizia, interesse, tradimento, intrigo.

     

    Uomini

  • 34

    Quanto più grande l'ostacolo, tanta più gloria nel superarlo.

     

    no tags

  • 35

    Quasi tutti gli uomini muoiono dei loro rimedi, non delle loro malattie.

     

    Morte

  • 36

    Riscontro dovunque solo vili lusinghe, ingiustizia, interesse, scaltrezza, tradimento; non posso contenermi, mi adiro, e mi propongo di mandare all'inferno tutto il genere umano.

     

    Ingiustizia

  • 37

    Se i furfanti sapessero quanto si guadagna ad essere onesti, sarebbero onesti per furfanteria.

     

    Onestà

  • 38

    Se non essere cornuti vi sembra un gran bene, l'unico modo è non sposarsi affatto.

     

    Matrimonio

  • 39

    Si muore una sola volta, ma per tanto tempo!

     

    Morte

  • 40

    Stimare tutti è lo stesso che non stimar nessuno.

     

    Stima

  • 41

    Tutti i vizi, quando sono di moda, passano per virtù.

     

    Moda

  • 42

    Uno sciocco colto è più sciocco di uno sciocco ignorante.

     

    no tags

  • 43

    Uno stolto che non dice verbo non si distingue da un savio che tace.

     

    Apparenza

  • 44

    Vi garantisco che uno sciocco colto è più sciocco d'uno sciocco ignorante.

     

    no tags

  • 45

    È invero una pazzia non seconda a nessuna avere la pretesa di correggere il mondo.

     

    no tags

  • 46

    È morta di quattro medici e due farmacisti.

     

    Medicina

  • 47

    È sempre meglio essere sposati che essere morti.

     

    Matrimonio

  • 48

    Basta avere toga e tocco quando si parla e ogni illogicità diventa saggezza e ogni stupidità è ragionevolezza.

     

    Avvocato

  • 49

    Il verbo «dare» gli è tanto in odio che non dice mai «Ti dò il buon giorno», ma «… te lo impresto».

     

    Avarizia

  • 50

    Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia, un buon libro, un buon amico.

     

    Vino

2017-10-29T13:16:14+00:00

close-link

close-link