Le Frasi più Belle di Paul Feyerabend

»»Paul Feyerabend
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

12 Aforismi e Citazioni di Paul Feyerabend

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    C'è un solo principio che possa essere difeso in tutte le circostanze e in tutte le fasi dello sviluppo umano. È il principio: qualsiasi cosa può andar bene.

     

    Vizio

  • 2

    Data una regola, per quanto -fondamentale- o -necessaria- per la scienza, ci sono sempre circostanze in cui è opportuno non solo ignorare la regola, ma di adottarne una opposta.

     

    Regole

  • 3

    Gli scienziati lavorano meglio se sono al di fuori di ogni autorità, compresa l'autorità della ragione.

     

    no tags

  • 4

    Gli uomini intelligenti non si lasciano limitare da norme, regole, metodi, neppure da metodi -razionali-, ma sono opportunisti, ossia utilizzano quei mezzi mentali e materiali che, all'interno di una determinata situazione, si rivelano i più idonei al raggiungimento del proprio fine.

     

    Opportunismo

    Regole

  • 5

    Idee che oggi formano la base stessa della scienza esistono solo perché ci furono cose come il pregiudizio, l'opinione, la passione; perché queste cose si opposero alla ragione; e perché fu loro permesso di operare a modo loro.

     

    no tags

  • 6

    L'insegnamento deve fondarsi sulla curiosità e non sul comando e il docente è chiamato a stimolare questa curiosità e non a fondarsi su un metodo fisso. La spontaneità regna suprema, nel pensiero oltre che nell'azione.

     

    no tags

  • 7

    L'unico principio che non inibisce il progresso è: qualsiasi cosa può andare bene.

     

    Progresso

  • 8

    L'uomo cesserà di essere uno schiavo e conseguirà una dignità che sarà qualcosa di più di un prudente conformismo solo quando diventerà capace di uscire dalle categorie e convinzioni più fondamentali, comprese quelle che si presume lo rendano più umano.

     

    Dignità

  • 9

    La scienza è un'impresa essenzialmente anarchica: l'anarchismo teorico e umanitario è più aperto a incoraggiare il progresso che non le sue alternative fondate sulla legge e sull'ordine.

     

    Scienza

  • 10

    La violenza, sia essa politica o spirituale, svolge un ruolo importante in quasi tutte le forme di anarchismo. La violenza è necessaria per superare gli impedimenti eretti da una società ben organizzata, o dai propri modi di comportamento (percezione, pensiero ecc.) ed è benefica per l'individuo, in quanto libera le sue energie e gli consente di rendersi conto delle forze di cui dispone.

     

    Violenza

  • 11

    Senza -caos- non c'è conoscenza. Senza una frequente rinuncia alla ragione non c'è progresso.

     

    Progresso

  • 12

    Un tempo si pensava che le leggi scientifiche fossero ben stabilite e irrevocabili. Lo scienziato scopre fatti e leggi e aumenta costantemente la quantità delle conoscenze sicure e indubitabili.

     

    Scienza

2017-05-06T13:25:26+02:00