92 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Ralph Waldo Emerson

RALPH WALDO EMERSON Frasi Famose

☰ Biografia...

Nome: Ralph Waldo Emerson
In Arte:
Luogo di Nascita: Boston, Massachusetts ( Stati Uniti )
Data Nascita: 25/5/1803
Data Morte: 27/4/1882
Professione: Filosofo, scrittore, saggista
Premi:

  • 1) Sii uno che apre le porte a coloro che vengono dopo di te, e non cercare di rendere l’universo un vicolo cieco.
    no tags
  • 2) A rigore, non esiste la storia; solo la biografia.
    no tags
  • 3) Anche se giriamo il mondo in cerca di ciò che è bello, o lo portiamo già in noi, o non lo troveremo.
    Bellezza
  • 4) Chi crede solo nel domani trascura le possibilità di oggi.
    no tags
  • 5) Chi vuol essere un uomo deve essere un nonconformista.
    no tags
  • 6) Chiunque voglia essere un uomo, dev'essere un non-conformista.
    Essere
  • 7) Ciò che importa è la vita, non l'aver vissuto.
    Vita
  • 8) Confida in te stesso: ogni cuore vibra a una tale corda di ferro. Accetta il posto che il divino provvedere ha trovato per te, la società dei tuoi contemporanei, la connessione degli eventi. Gli uomini grandi sempre fecero così, e affidarono se stessi fanciullescamente al genio della loro età, testimoniando la loro percezione che l'assolutamente affidabile aveva preso posto nei loro cuori, operando attraverso le loro mani, prendendo possesso di tutto il loro essere.
    no tags
  • 9) Consiglio che una volta sentii dare a un giovane: -Fai sempre quel che hai paura di fare-.
    Paura
  • 10) Così come le preghiere degli uomini sono una malattia della volontà, le loro credenze sono una malattia dell'intelletto.
    no tags
  • 11) Credere nel proprio pensiero, credere che ciò che è vero per voi, personalmente per voi, sia anche vero per tutti gli uomini, ecco, è questo il genio.
    Genialità
  • 12) Essere grande significa essere incompreso.
    no tags
  • 13) Fai sempre quel che hai paura di fare.
    Paura
  • 14) Gli uomini sono migliori della loro teologia.
    no tags
  • 15) I grandi geni hanno le biografie più brevi.
    BreviGenialità
  • 16) I nostri tempi sono tristi e pieni di calamità, ma in fondo tutti i tempi sono essenzialmente gli stessi: finché c'è vita, c'è pericolo.
    Vita dura
  • 17) I poveri sono quelli che si sentono poveri, e la povertà consiste nel sentirsi povero.
    Povertà
  • 18) Il bene è positivo. Il male è puramente privativo, non assoluto: è come il freddo, che è la privazione del caldo. Tutto il male non è che morte o non-entità. La benevolenza è assoluta e reale.
    Male
  • 19) Il buon lettore fa il buon libro.
    Libri
  • 20) Il buon senso è raro quanto il genio è la base del genio.
    no tags
  • 21) Il conformismo non ama le realtà vere, né gli spiriti creativi, ma solo nomi e consuetudini.
    no tags
  • 22) Il conformismo è la scimmia dell'armonia.
    no tags
  • 23) Il miglior partner per qualsiasi donna è un archeologo: più lei invecchia più lui la trova interessante.
    Donne
  • 24) Il mondo appartiene agli energici.
    Mondo
  • 25) Il pensiero è il seme dell'azione.
    Pensiero
  • 26) Il primo uomo fu un agricoltore, e ogni nobiltà storica riposa sull'agricoltura.
    no tags
  • 27) Il saggio cerca la verità, lo sciocco crede di averla trovata.
    Verità
  • 28) Il saggio per eccesso di saggezza diventa un folle.
    no tags
  • 29) Il segreto della fortuna sta nella gioia che abbiamo tra le mani. È sempre caro agli dèi e agli uomini colui che si aiuta da sé.
    Fortuna
  • 30) Il silenzio che accetta il merito come la cosa più naturale del mondo è la forma più alta d'applauso.
    Silenzio
  • 31) Il solo ingegno non può fare uno scrittore. Vi dev'essere un uomo dietro il libro.
    Scrittori
  • 32) Insisti su te stesso; mai imitare. Tu puoi presentare in ogni momento il tuo talento con la forza accumulata coltivandoti per tutta la vita; ma il talento che hai adottato da un altro lo possiedi solo in maniera estemporanea.
    Talento
  • 33) L'arte è un'amante gelosa.
    Arte
  • 34) L'erbaccia è una pianta di cui non sono state ancora scoperte le virtù.
    Male
  • 35) L'inglese è, fra tutti gli uomini, quello che sta in piedi più saldo nei suoi calzari.
    no tags
  • 36) L'unico modo per farti un amico è essere un amico.
    Amicizia
  • 37) L'unico premio della virtù è la virtù.
    Virtù
  • 38) L'uomo pospone o ricorda; non vive nel presente in atto, ma con l'occhio rivolto all'indietro sta a rimpiangere il passato, oppure, incurante delle ricchezze che lo circondano, si solleva in punta di piedi a prevedere il futuro. Non potrà essere felice e forte finché non viva anche lui con la natura nel presente, al di sopra del tempo.
    no tags
  • 39) La biblioteca di un uomo è una specie di harem.
    no tags
  • 40) La calamità sono le masse.
    no tags
  • 41) Quel che abbiamo alle spalle e quel che abbiamo davanti sono piccole cose se paragonate a ciò che abbiamo dentro.
    Motivazionali
  • 42) La chiave di ogni uomo è il suo pensiero.
    Pensiero
  • 43) Il premio per una cosa ben fatta è averla fatta.
    Motivazionali
  • 44) La concentrazione è il segreto della forza in politica, in guerra, nel commercio, in breve, in tutta la gestione degli affari umani.
    no tags
  • 45) L’unica persona che sei destinato a diventare è la persona che hai deciso di essere.
    Motivazionali
  • 46) La cosa più strana della vita è la totale mancanza di accordo tra teoria e pratica della vita.
    Vita
  • 47) Quello che fai oggi può migliorare tutti i tuoi domani.
    Motivazionali
  • 48) La poesia è il perpetuo sforzo di esprimere lo spirito della cosa, di penetrare il corpo bruto, e di cercare la vita e la ragione che lo fa esistere.
    Poesia
  • 49) La preghiera pensata come un mezzo per realizzare un fine personale è una meschinità, è un furto. Suppone un dualismo e non una unità in natura e nella coscienza. Non appena l'uomo sarà tutt'uno con Dio, non pregherà più. Vedrà la preghiera in ogni atto.
    no tags
  • 50) La razza umana finirà per eccesso di civiltà.
    no tags
  • 51) La ricompensa per una cosa ben fatta è di averla fatta.
    no tags
  • 52) La scontentezza è mancanza di fiducia in sé stessi, è infermità del volere.
    Fiducia
  • 53) La sola cosa che noi ricerchiamo con insaziabile desiderio è dimenticare noi stessi, perdere la nostra sempiterna memoria e fare qualcosa senza sapere come o perché: in breve, tracciare un nuovo circolo.
    Dimenticare
  • 54) La solitudine è impraticabile e la società fatale. Dobbiamo tenere la testa nell'una e le mani nell'altra.
    Solitudine
  • 55) La virtù più ricercata è il conformismo. La fiducia in sé stessi ne è la piena antitesi.
    Fiducia
  • 56) Le facce acide o benevole della moltitudine non hanno mai causa profonda, sono indossate o dismesse come soffia il vento o come ordina un giornale.
    no tags
  • 57) Le masse sono rudi, storpie, scomposte, pericolose nelle loro pretese e nella loro influenza, e non hanno bisogno di essere lusingate, ma di essere ammaestrate.
    no tags
  • 58) Le persone non sembrano rendersi conto che dalle loro opinioni sul mondo si deduce il loro carattere.
    no tags
  • 59) Le tue azioni parlano così forte che non riesco a sentire quello che dici.
    no tags
  • 60) Se io ho perso la fiducia in me stesso, ho l’universo contro di me.
    Fiducia
  • 61) Lo scetticismo è un suicidio lento.
    no tags
  • 62) Masse! La calamità sono le masse. Non vorrei proprio nessuna massa, ma solo uomini onesti, amabili, dolci, donne realizzate e nessuno con due mani a forma di badile, di mente ristretta, o milioni di calzettai bevitori di gin o lazzaroni. Se il governo sapesse come, mi piacerebbe che mettesse a freno la popolazione anziché moltiplicarla.
    no tags
  • 63) Metà del senno d'un uomo se ne va col suo coraggio.
    Coraggio
  • 64) Noi non facciamo altro che prepararci a vivere, ma non viviamo mai.
    Vivere
  • 65) Non cercare mai di cambiare qualcuno per renderlo uguale a te. Dovresti sapere che uno basta!
    Cambiamento
  • 66) Odio le citazioni. Dimmi quello che sai.
    no tags
  • 67) Ogni muro è una porta.
    no tags
  • 68) Ognuno dovrebbe imparare a scoprire e a tener d'occhio quel barlume di luce che gli guizza dentro la mente più che lo scintillio del firmamento dei bardi e dei sapienti.
    Luce
  • 69) Ognuno è necessario, e nessuno è molto necessario.
    no tags
  • 70) Pattinando sopra un ghiaccio sottile, la sola speranza di salvezza sta nella velocità.
    Speranza
  • 71) Per il tuo non-conformismo il mondo ti colpirà e non ti avrà in nessuna considerazione.
    no tags
  • 72) Per imparare le lezioni importanti nella vita ogni giorno bisogna superare una paura.
    VitaPaura
  • 73) Per necessità, per naturale propensione, per il piacere di farlo, tutti noi citiamo.
    no tags
  • 74) Quando gli occhi dicono una cosa e la bocca un'altra, l'uomo avveduto si fida del linguaggio dei primi.
    Occhi
  • 75) Senza entusiasmo, non si è mai compiuto niente di grande.
    Entusiasmo
  • 76) Subito dopo il creatore di una buona frase viene, in ordine di merito, il primo che la cita.
    no tags
  • 77) Tutta la storia si risolve agevolmente nella biografia di poche persone vigorose e serie.
    Storia
  • 78) Tutte le cose sono meno difficili per chi le affronta con maggiore serenità.
    Serenità
  • 79) Tutti amano chi ama.
    Amore
  • 80) Tutti i grandi oratori furono all'inizio pessimi parlatori.
    no tags
  • 81) Un uomo non può essere ingannato che da sé stesso.
    Inganno
  • 82) Una stupida coerenza è l'ossessione di piccole menti, adorata da piccoli uomini politici e filosofi e teologi. Con la coerenza una grande anima non ha, semplicemente, nulla a che fare.
    Coerenza
  • 83) Viaggiare è il paradiso degli sciocchi.
    Viaggiare
  • 84) È facile, nel mondo, vivere secondo l'opinione del mondo; è facile, in solitudine, vivere secondo noi stessi; ma l'uomo grande è colui che in mezzo alla folla conserva con perfetta serenità l'indipendenza della solitudine.
    Solitudine
  • 85) È pigro l'uomo che può far di meglio.
    Pigrizia
  • 86) È una regola delle buone maniere quella di evitare le esagerazioni.
    Educazione
  • 87) L'immaginazione non è il talento di alcuni uomini ma il benessere di ogni uomo.
    Benessere
  • 88) L'antenato di ogni azione è il pensiero.
    no tags
  • 89) Trasformate il vostro credo in azione.
    no tags
  • 90) Per la mente ottusa tutta la natura è grigia. Per la mente illuminata il mondo intero arde e scintilla di luce.
    no tags
  • 91) Ogni uomo è una impossibilità, fino a quando nasce.
    no tags
  • 92) Meditare al tramonto, guardando le stelle e accarezzando il proprio cane, è un rimedio infallibile.
    TramontoCani
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy