Le Frasi più Belle di San Girolamo

40 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di San Girolamo

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
placeholder

immagine non disponibile

☰ Biografia...

Nome: Sofronio Girolamo
In Arte: Sofronius Eusebius Hieronymus
Luogo di Nascita: ( (Antica Dalmazia) )
Data Nascita: 27/3/347
Data Morte: 30/9/420
Professione: Traduttore
Premi:

  • 1) A caval donato non si guarda in bocca.
    no tags
  • 2) Chi non sa parlare impari di tanto in tanto a star zitto.
    Saggezza
  • 3) Chi vive senza discussioni è uno scapolo.
    no tags
  • 4) Comincia fin da ora ad essere quello che sarai in futuro.
    no tags
  • 5) Cristiani non si nasce ma si diventa.
    no tags
  • 6) Di tutto ciò che, nel vestire e nel mangiare, supera il necessario, tu sei debitore.
    no tags
  • 7) Dicearco, nei suoi libri sull'antichità greca, riferisce che sotto il segno di Saturno, quando la Terra era ancora spontaneamente fertile, nessun uomo mangiava carne, vivendo tutti di frutti e legumi che crescevano naturalmente.
    no tags
  • 8) Dopo che Cristo è venuto, non è più consentito mangiare carni.
    no tags
  • 9) È difficile censurare ciò che si permette diventi un'abitudine.
    no tags
  • 10) È facile trasformare un amico in nemico se non si mantengono le promesse.
    Amicizia
  • 11) Fai di necessità virtù.
    Virtù
  • 12) Fino al diluvio non si conosceva il piacere dei pasti a base di carne ma dopo questo evento ci è stata riempita la bocca di fibre e di secrezioni maleodoranti della carne degli animali [...]. Gesù Cristo, che venne quando fu compiuto il tempo, ha collegato la fine con l'inizio. Pertanto ora non ci è più consentito di mangiare la carne degli animali.
    no tags
  • 13) Ho un pessimo maestro in me stesso.
    no tags
  • 14) I privilegi di pochi non fanno una legge comune.
    no tags
  • 15) Il bue stanco punti il piede più forte.
    no tags
  • 16) Il miglior profumo nel corpo è nessun profumo.
    no tags
  • 17) Il ricco o è un ingiusto o l'erede di un ingiusto.
    Ricchezza
  • 18) Il volto è lo specchio della mente, e gli occhi senza parlare confessano i segreti del cuore.
    no tags
  • 19) Il saggio, per parlare, deve prima molto meditare.
    Saggezza
  • 20) La roba offerta gratis puzza.
    no tags
  • 21) La serenità dell'anima mitiga talora il dolore del corpo.
    Serenità
  • 22) L'amico si cerca a lungo, si trova a stento, si conserva difficilmente.
    Amicizia
  • 23) L'amore non conosce regole.
    Amore
  • 24) Lavora, se non per altro, per fare in modo che il diavolo ti trovi sempre occupato.
    no tags
  • 25) Le cicatrici degli altri dovrebbero insegnarci la prudenza.
    no tags
  • 26) Le passioni esasperate sbolliscono presto.
    Passione
  • 27) Le virtù esercitate senza moderazione e misura devono essere considerate vizi.
    Virtù
  • 28) Mentre credi di scusarti, ti accusi.
    no tags
  • 29) Non consola nel modo migliore chi è sopraffatto dai propri singhiozzi.
    no tags
  • 30) Non lasciare che i tuoi propositi tradiscano le tue parole, perché non succeda, quando parli in chiesa, che qualcuno possa dirti, 'Perché non metti in pratica quello che predichi?'.
    no tags
  • 31) Non plausi ma lacrime e sospiri.
    no tags
  • 32) Ogni giorno cambiamo, ogni giorno moriamo, eppure ci vagheggiamo eterni.
    no tags
  • 33) Oscurissimo.
    no tags
  • 34) Quando lo stomaco è pieno, è facile parlare di digiuno.
    no tags
  • 35) Se è un bene non toccare una donna, allora è un male toccarla: gli sposati vivono come le bestie, infatti nel coito con le donne gli uomini non si distinguono in nulla dai porci e dagli animali irragionevoli.
    Sesso
  • 36) Tutto ciò che è nato muore e una volta cresciuto invecchia.
    VitaMorte
  • 37) Un balbuziente capisce meglio le parole di un altro balbuziente.
    no tags
  • 38) Un'amicizia finita non è mai stata sincera.
    Amicizia finita
  • 39) Vigilanzio apre di nuovo la sua fetida bocca e butta il suo schifosissimo fiato contro le reliquie dei santi martiri [... ] Lo si consegni alla morte della carne, affinché sia salvo lo spirito.
    no tags
  • 40) Vuole curare gli occhi di tutti con lo stesso collirio.
    no tags
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy

Top