Le Frasi più Belle di Ugo Bernasconi

»»Ugo Bernasconi
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

26 Aforismi e Citazioni di Ugo Bernasconi

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Anche gli occhi vedono quel che la mente gli dice di vedere.

     

    Mente

    Occhi

  • 2

    C'è una sol cosa al mondo che non inganna mai: le apparenze.

     

    Apparenza

  • 3

    Chi non seppe esser giovine non sa esser vecchio.

     

    Essere

  • 4

    Chi si fa vanto de' suoi cattivi sentimenti cerca con quelli di nascondere i pessimi.

     

    Sentimento

  • 5

    Chi è dilettante nella vita è mestierante nell'arte.

     

    Arte

  • 6

    Conoscono poco le donne gli uomini che ne han godute molte. Non sono i beoni i migliori giudici del vino.

     

    Donne

    Vino

  • 7

    Fede e Speranza fanno tutt'uno: non può sperare chi non crede in nulla, né si può credere se non sperando.

     

    Speranza

  • 8

    Gli uomini d'azione sono ripagati di maggior grido che non gli uomini di pensiero. Ed è giusto, perché corrono il rischio maggiore.

     

    Rischio

  • 9

    Il vero castigo di chi compra le lodi è ch'egli finisce col credere alle lodi pagate.

     

    no tags

  • 10

    L'importante non è di avere tante idee, ma di viverne una.

     

    no tags

  • 11

    L'incremento che la scienza porta al nostro potere è troppe volte annullato dall'aumento concomitante della nostra presunzione.

     

    Scienza

  • 12

    L'intelligenza non può non voler capire. Intendere le ragioni dell'avversario, per poter intender quelle della nostra avversione.

     

    Intelligenza

  • 13

    L'unica innocenza possibile all'uomo è di sentirsi colpevole.

     

    no tags

  • 14

    La bellezza ci è connaturale; perciò il nostro sobbalzo di gioia quando la riconosciamo.

     

    Bellezza

  • 15

    La bruttezza ci è coabituale; perciò non ce ne avvediamo mentre che ci affoga.

     

    Bruttezza

  • 16

    La peggior disgrazia può darci modo di esercitare la nostra migliore virtù. In ciò può essere ancora una fortuna.

     

    Sfortuna

    Fortuna

  • 17

    La più amena trovata dell'intellettualismo è di pigliarsela con l'intelletto.

     

    no tags

  • 18

    Meglio ci guarisce il medico che ci fa vedere anche la sua piaga.

     

    no tags

  • 19

    Molte volte non tanto il conseguito giova, quanto lo sforzo fatto per conseguirlo.

     

    Gioia

  • 20

    Non è vero che l'arte è fatta di puri attimi di ispirazione. L'arte rispecchia tutto l'intelletto dell'uomo; co' suoi culmini d'intuito e col suo substrato di logicità.

     

    Arte

  • 21

    Peggio che il non aver pietà dei mali altrui, l'impietosire sui propri mali.

     

    Male

  • 22

    Più lega gli amanti il vincolo delle pene comuni che non quello dei piaceri.

     

    Amanti

  • 23

    Pure in tanta superbia del mondo, la cosa più difficile e più rara è avere un alto concetto di sé.

     

    no tags

  • 24

    Quando avete perduto la virtù di tentare, avrete perduto anche la virtù di fare. Bisogna ritrovarsi ogni volta dinanzi alla tela bianca con l'anima nuova come la tela.

     

    Pittura

  • 25

    Resiste al duro presente chi sente di avere per sé l'avvenire.

     

    no tags

  • 26

    Tutte le grandi passioni sono passioni infelici. Solo l'ostacolo fa inalberar l'onda.

     

    no tags

2017-05-06T13:35:17+02:00