Le Frasi più Belle di Vladimir Nabokov

»»Vladimir Nabokov
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

19 Aforismi e Citazioni di Vladimir Nabokov

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Certe persone e io sono fra loro, odiano il lieto fine. Ci sentiamo defraudati. Il dolore è la norma.

     

    Dolore

  • 2

    Ci sono aforismi che, come gli aeroplani, stanno su solo quando sono in movimento.

     

    Aforismi

  • 3

    Come per il resto, non sono più colpevole, nell'imitare la 'vita reale', di quanto la 'vita reale' sia responsabile nel plagiarmi.

     

    Vita

  • 4

    Esiste una sola scuola: quella del talento.

     

    Talento

  • 5

    I grandi romanzi sono grandi fiabe.

     

    no tags

  • 6

    Il genio è nonconformismo.

     

    Genialità

  • 7

    Immaginazione, il supremo piacere dell'immortale e dell'immaturo, dovrebbe avere dei limiti, per rendere la vita piena di gioia; non dovremmo abusare troppo della gioia.

     

    Immaginazione

  • 8

    L'amore. Due persone in una, un solo pensiero, una solo ombra, che cammina, ecco perché esiste un solo numero vero: uno! E l'amore moltiplica infinite volte questa unicità.

     

    Amore

  • 9

    La satira è una lezione, la parodia un gioco.

     

    no tags

  • 10

    La solitudine è il campo da gioco di satana.

     

    Solitudine

  • 11

    Lo scrittore è colui che dà importanza alle inezie.

     

    Scrittori

  • 12

    Lo stile e la struttura sono l'essenza di un libro, le grandi idee sono inutili.

     

    Libri

  • 13

    Niente fa rivivere il passato più intensamente di un odore che una volta vi era associato.

     

    Passato

  • 14

    Non posso fare a meno di pensare che nell'amore ci sia qualcosa di essenzialmente sbagliato. Tra amici si litiga o ci si perde di vista, e anche tra parenti stretti, ma non c'è questo spasimo, questo pathos, questa fatalità che sta attaccata all'amore. L'amicizia non ha mai l'aspetto della condanna. Perché dunque l'amore è così misteriosamente esclusivo? Si possono avere mille amici, ma si deve amare una sola persona.

     

    Amore

  • 15

    Penso come un genio, scrivo come uno scrittore brillante, e parlo come un bambino.

     

    Pensare

  • 16

    Raramente la disperazione umana conduce alle grandi verità.

     

    Disperazione

  • 17

    Sono così orgoglioso della mia conoscenza di un qualcosa, fino ad essere modesto su quello che non conosco per nulla.

     

    Conoscenza

  • 18

    Un bambino è la forma più perfetta di essere umano.

     

    Bambini

  • 19

    Un buon lettore, un gran lettore, un lettore attivo e creativo è un 'rilettore'. La prima lettura comporta un lavoro fisico, serve soltanto a prendere familiarità con i contenuti del libro. Solo le letture successive permettono di goderne i particolari e di valutarlo artisticamente, perché l'idea complessiva del testo dovrebbe essere ormai chiara nella mente del lettore.

     

    Lettura

2017-05-13T09:30:53+02:00