Frasi Burocrazia

»»Burocrazia
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

29 Aforismi e Citazioni su: Burocrazia

Un sostantivo che indica procedure complesse, non poteva che avere un’etimologia complessa. Il “bureau” (ufficio) francese, e il “kratos” (potere ) greco, danno origine al termine burocrazia che spesso rappresenta l’incubo più temuto da chi deve confrontarsi con pratiche amministrative nei più svariati settori. Sebbene il termine stia ad indicare quell’insieme di norme-mezzi-funzionari destinati a favorire e salvaguardare il bene comune, nel corso dei secoli ha assunto un’accezione negativa individuando nei burocrati un eccesso di potere, e nelle pratiche burocratiche più ostacoli che facilitazioni. Anagraficamente il termine burocrazia é recente, fu creato di sana pianta verso la metà del 1700 da un economista francese, Vincent de Gournay, che intendeva evidenziare appunto come il potere dei pubblici ufficiali fosse diventato notevole e spesso determinante. Senza migliorare tra l’altro, l’efficienza dello Stato. Se il termine burocrazia é recente, altrettanto non si può dire per il concetto e la sua pratica. Un sistema articolato di gestione dell’amministrazione pubblica é ben rappresentato nella Roma del I secolo d.C, é per questo che abbiamo a disposizione numerose frasi e aforismi che ci illuminano sul difficile rapporto che é sempre esistito tra cittadini e burocrati.

Secondo un’indagine sul tempo dedicato alle più svariate attività, pare che nell’arco di una vita media, il tempo trascorso negli uffici pubblici ammonti a 500 giorni.

Il linguaggio burocratese é diventato talmente ricco e complesso che alcune case editrici hanno messo in circolazione specifici dizionari.

  • 1

    Legge di Murphy sulle burocrazie. Se qualcosa può andar male, lo farà in triplice copia.

     Arthur Bloch
  • 2

    Se hai un problema che deve essere risolto da una burocrazia, ti conviene cambiare problema.

     Arthur Bloch
  • 3

    Scopo della burocrazia è di condurre gli affari dello Stato nella peggior possibile maniera e nel più lungo tempo possibile.

     Carlo Dossi
  • 4

    La burocrazia e le leggi hanno già trasformato il mondo in un campo di concentramento pulito e sicuro. Stiamo crescendo in una generazioni di schiavi. Stiamo insegnando ai nostri figli l'impotenza.

     Chuck Palahniuk
  • 5

    La satira va somministrata con l'imparzialità d'una perfetta burocrazia: senza un occhio di riguardo per nessuno.

     Dino Basili
  • 6

    La menzione delle noie burocratiche tra i motivi che giustificano il suicidio, mi sembra la cosa più profonda che Amleto abbia detto.

     Emil Cioran
  • 7

    Gli presentano il progetto per lo snellimento della burocrazia. Ringrazia vivamente. Deplora l'assenza del modulo H. Conclude che passerà il progetto, per un sollecito esame, all'ufficio competente, che sta creando.

     Ennio Flaiano
  • 8

    I burocrati sono numerosi come i granelli di sabbia in riva al mare. Con la differenza che la sabbia non prende lo stipendio.

     Ephraim Kishon
  • 9

    Per quanto meno infami dei meri sadici, i burocrati sono più pericolosi, perché in loro non c'è neppure un conflitto tra coscienza e dovere: la loro coscienza consiste nel compiere il proprio dovere; e ai loro occhi, gli esseri umani quali oggetti di empatia e compassione, semplicemente non esistono.

     Erich Fromm
  • 10

    L'unica cosa che ci salva dalla burocrazia è l'inefficienza. Una burocrazia efficiente è la più grande minaccia alla libertà.

     Eugene Mccarthy
  • 11

    I burocrati sono una malattia. Si suppone che siano necessari, cosi come si suppone che siano necessarie alla vita certe sostanze chimiche, ma provocano la morte se crescono oltre un certo limite.

     Ezra Pound
  • 12

    La burocrazia è costituita da funzionari; l'aristocrazia, da idoli; la democrazia, da idolatri.

     George Bernard Shaw
  • 13

    Rimane ancora un mistero se un burocrate è tale perché lavora in un ufficio o lavora in un ufficio perché è un burocrate.

     Giovanni Soriano
  • 14

    Vi sono in cielo e in terra assai più cose di quante ne sogni la vostra burocrazia.

     Giovanni Soriano
  • 15

    Nel burocrate c'è qualcosa che non ama una poesia.

     Gore Vidal
  • 16

    Burocrazia, una difficoltà per ogni soluzione.

     Herbert Samuel
  • 17

    Burocrazia. Un gigantesco meccanismo azionato da pigmei.

     Honoré De Balzac
  • 18

    Quando cominciate a separare la gente dai loro fiumi che cosa ottenete? Burocrazia.

     Jack Kerouac
  • 19

    La burocrazia è lo stato immaginario accanto allo stato reale, è lo spiritualismo dello stato.

     Karl Marx
  • 20

    Ciò che la gente rifiuta non è la burocrazia come tale, quanto piuttosto l'intrusione di essa in tutte le sfere della vita e delle attività umane.

     Ludwig Von Mises
  • 21

    Una delle radici della cattiva amministrazione, della burocratizzazione intesa in senso deteriore, consiste proprio nella pretesa di molti cattivi funzionari di limitarsi ad -applicare- le norme: essi così facendo esercitano la loro discrezionalità in maniera non consapevole e comunque non orientata alla risoluzione dei problemi che sono appunto di competenza dell'amministrazione e sono la ragione stessa della sua esistenza, bensì orientata unicamente all'illusorio e mistificante adempimento delle disposizioni ricevute dall'alto.

     Massimo Corsale
  • 22

    La burocrazia è tra le strutture sociali più difficili da distruggere.

     Max Weber
  • 23

    Un'organizzazione burocratica è un'organizzazione che non arriva a correggersi in funzione dei propri errori.

     Michel Crozier
  • 24

    La burocrazia è un grattacielo senza ascensore.

     Michelangelo Cammarata
  • 25

    Alcuni uffici pubblici sono come i cimiteri, su ogni porta si potrebbe scrivere: -Qui giace il signor tal dei tali-.

     Moritz Gottlieb Saphir
  • 26

    Burocrazia. L'incapacità addestrata.

     Thorstein Veblen
  • 27

    Si stabilisce a priori che l'uomo non è un genio. Anzi, che è naturalmente una canaglia. E dalla somma di queste due -certezze- sorge il burocrate, insieme alla decisione di introdurre la burocrazia dappertutto.

     Vasilij Rozanov
  • 28

    Burocrazia: Bolli, sempre bolli, fortissimamente bolli.

     Marcello Marchesi
  • 29

    Ho avuto un incubo: l'ipertrofia della burocrazia in uno Stato che ha appena liquidato l'analfabetismo.

    » Pensieri spettinati Stanislaw Jerzy Lec
2017-07-30T08:10:28+02:00