24 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Charles Péguy

placeholder

immagine non disponibile

☰ Biografia...

Bio in scrittura

  • 1) C'è qualcosa di peggio che avere un'anima malvagia. È avere un'anima assuefatta.
    Anima
  • 2) Che cosa ci dirà Dio se alcuni di noi andranno da Lui senza gli altri?
    Dio
  • 3) Chi rinuncia alla ragione per l'offensiva, non può appellarsi alla ragione per la difensiva.
    no tags
  • 4) Chi trascura di educare il proprio figlio all'amicizia, lo perderà non appena avrà finito di essere bambino.
    Amicizia
  • 5) I teorici della chiarezza scrivono libri torbidi.
    no tags
  • 6) Il mondo è pieno di persone oneste. Si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine.
    Onestà
  • 7) Il ravvedimento di un uomo è il coronamento di una speranza di Dio.
    Dio
  • 8) L'amnesia dell'eterno è il male del nostro secolo.
    Eternità
  • 9) L'amore è più raro dello stesso genio e l'amicizia è più rara dell'amore.
    Amore
  • 10) L'ordine, e l'ordine soltanto, fa in definitiva la libertà. Il disordine fa la schiavitù.
    no tags
  • 11) La libertà è un sistema basato sul coraggio.
    Libertà
  • 12) La tirannia è sempre meglio organizzata della libertà.
    no tags
  • 13) Le crisi dell'insegnamento non sono crisi di insegnamento, sono crisi di vita.
    no tags
  • 14) Ogni padre sul quale il figlio alza la mano è colpevole: colpevole di aver fatto un figlio che alza la mano su di lui.
    no tags
  • 15) Ogni partito vive della sua mistica e muore della sua politica.
    Politica
  • 16) Omero è nuovo, stamattina, e niente è forse così vecchio come il giornale di oggi.
    Giornalismo
  • 17) Quando si tratta di storia antica, non si può fare storia perché manchiamo di documenti. Quando si tratta di storia recente, non si può fare storia perché trabocchiamo di documenti.
    Storia
  • 18) Quanto vi è di più contrario alla salvezza, non è il peccato, ma l'abitudine.
    no tags
  • 19) Quarant'anni è un'età terribile. Perché è l'età in cui diventiamo quello che siamo.
    Età
  • 20) Riconosco l'artista classico dalla sua sincerità, il romantico dalla sua laboriosa insincerità.
    Artista
  • 21) Un uomo non viene determinato da ciò che fa e ancora meno da ciò che dice. Se guardiamo in fondo, un essere è determinato unicamente da ciò che è.
    Determinazione
  • 22) Un vero scienziato, uno che lavora nel suo laboratorio, non scrive scienza con la S maiuscola.
    Scienza
  • 23) Una grazia unica riposa sull'infanzia, riposa su ogni bambino.
    no tags
  • 24) Una parola non è la stessa in uno scrittore e in un altro. Uno se la strappa dalle viscere, l'altro la tira fuori dalla tasca del soprabito.
    Parole
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy