Le Frasi più Belle di Confucio

»»Confucio
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

90 Aforismi e Citazioni di Confucio

  • Confucio Frasi Celebri

Breve Biografia di Kǒng Fūzǐ

Nome: Kǒng Fūzǐ
In Arte: Confucio
Luogo di Nascita: Lu ( Cina )
Data Nascita: 551 a.C
Data Morte: 479 a.C.
Professione: Filosofo
Premi:


  • 1

    Abbiamo due vite: la seconda inizia quando ci accorgiamo di averne una sola.

     

    Vita

  • 2

    Allontanarsi dal mondo, restare sconosciuti e non avere rimpianti: a questo può arrivare solo l'uomo superiore.

     

    Superiorità

  • 3

    Avere la coscienza pulita è segno di cattiva memoria.

     

    Coscienza

  • 4

    Chi desidera procurare il bene altrui ha già assicurato il proprio.

     

    Bene

  • 5

    Chi impara, ma non pensa, è perduto. Chi pensa, ma non impara, è in pericolo.

     

    Imparare

  • 6

    Chi non fa economia, andrà in agonia.

     

    Denaro

  • 7

    Chi parla senza modestia troverà difficile rendere buone le proprie parole.

     

    no tags

  • 8

    Chi si modera di rado si perde.

     

    no tags

  • 9

    Chi torna per la vecchia strada per imparare il nuovo, può essere considerato un maestro.

     

    no tags

  • 10

    Chi vede il giusto e non lo fa è senza coraggio.

     

    Coraggio

  • 11

    Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità. . . non andare fino in fondo, e non iniziare.

     

    Verità

  • 12

    Ciò che l'uomo superiore cerca, lo cerca in se stesso, mentre l'uomo da poco lo cerca negli altri.

     

    Superiorità

  • 13

    Ciò che non vuoi che sia fatto a te stesso, non farlo agli altri.

     

    no tags

  • 14

    Colui che non prevede le cose lontane, si espone a infelicità ravvicinate.

     

    no tags

  • 15

    Colui che è capace di sorridere quando tutto va male, è perché già ha pensato a chi dare la colpa.

     

    no tags

  • 16

    Commettere un errore e non correggersi: ecco il vero errore.

     

    Errori

  • 17

    Con la giustizia si contraccambi il male e con il bene si contraccambi il bene.

     

    Giustizia

  • 18

    Conoscere la virtù senza coltivarla, accumulare conoscenze senza approfondirle, sentir parlare del giusto senza praticarlo, vedere i propri difetti senza correggerli: ecco ciò che mi preoccupa.

     

    Virtù

    Difetti

  • 19

    Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno; insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita.

     

    no tags

  • 20

    Due sole categorie sfuggono a ogni cambiamento: i più saggi e i più stupidi.

     

    Cambiamento

  • 21

    Errare e non correggersi, questo è errare!

     

    Errori

  • 22

    Esigere molto da sé e poco dagli altri: ecco un mezzo per evitare ogni ostilità.

     

    no tags

  • 23

    I giovani debbono imparare ad essere filiali in casa e rispettosi in società; debbono essere coscienziosi e onesti; amare inoltre tutto quanto il prossimo, allacciando amicizia con i migliori. Se, dopo aver agito conformemente a questi precetti, resta loro qualche energia, leggano libri.

     

    Giovinezza

  • 24

    I vasi vuoti fanno un grande rumore.

     

    no tags

  • 25

    Il denaro non fa la felicità… figurati la miseria!

     

    Denaro

  • 26

    Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso.

     

    Alberi

  • 27

    Il nucleo della conoscenza è questo: se la possiedi, applicala; se non la possiedi, confessa la tua ignoranza.

     

    Conoscenza

  • 28

    Il prodigo è arrogante, l'avaro è meschino. La meschinità è meglio dell'arroganza.

     

    Arroganza

    Avarizia

  • 29

    Il saggio esige il massimo da sé, l'uomo da poco si attende tutto dagli altri.

     

    no tags

  • 30

    Il saggio non schiaccia gli altri con la sua superiorità; non li umilia mettendo in rilievo la loro incapacità.

     

    Saggezza

  • 31

    Il saggio preferisce essere lento a parlare, ma pronto ad agire.

     

    Saggezza

  • 32

    Il saggio si vergogna di vedere le proprie parole eccedere le proprie azioni.

     

    Saggezza

  • 33

    Il saggio è calmo e non orgoglioso, mentre l'uomo di poco conto è orgoglioso e non calmo.

     

    Saggezza

  • 34

    Il saggio è puro, ma non puritano; retto, ma non rigido.

     

    Saggezza

  • 35

    Il savio ciò che vuole lo cerca in sé; il volgare lo cerca negli altri.

     

    Volgarità

  • 36

    Il vero signore è simile ad un arciere: se manca il bersaglio, ne cerca la causa in sé stesso.

     

    no tags

  • 37

    Imparare senza pensare è fatica perduta; pensare senza imparare è pericoloso.

     

    Imparare

  • 38

    In qualsiasi direzione vai, vacci con il cuore.

     

    Cuore

  • 39

    In un paese ben governato la povertà è qualcosa di cui ci si deve vergognare.

     

    Povertà

  • 40

    In un uomo, osserva la maniera di agire, esamina le sue motivazioni, guarda dove trova appagamento. Non è questo un mezzo sicuro di conoscerlo?

     

    Uomini

  • 41

    L'amore eterno dura tre mesi.

     

    Amore

  • 42

    L'uomo che è detestato a quarant'anni, lo resterà tutta la vita.

     

    Età

  • 43

    L'uomo saggio agisce prima di parlare ed in seguito parla secondo la sua azione.

     

    no tags

  • 44

    L'uomo saggio mangia senza ingozzarsi e vive senza grandi comodità. Egli è diligente in ciò che fa, prudente in ciò che dice e si sforza di correggersi tenendo a modello coloro che possiedono la via. Così è l'uomo mosso da un vero desiderio di istruzione.

     

    Saggezza

  • 45

    L'uomo saggio non è un utensile destinato a un solo uso.

     

    Saggezza

  • 46

    L'uomo superiore che vuole arrivare a un certo punto cerca di portarvi anche gli altri. Poiché vuol capire, cerca di far sì che anche gli altri capiscano. Questa è la forza della superiorità: trovare l'esempio in sé stessa.

     

    Superiorità

  • 47

    L'uomo superiore è contento e sereno, l'uomo da poco è sempre inquieto e pieno d'affanno.

     

    Superiorità

  • 48

    La felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta.

     

    Felicità

  • 49

    La mente dell'uomo superiore ha familiarità con la giustizia; la mente dell'uomo mediocre ha familiarità con il guadagno.

     

    Mente

    Giustizia

  • 50

    La nostra gloria maggiore non consiste nel non sbagliare, ma nel risollevarsi ogni volta che cadiamo.

     

    no tags

  • 51

    Le stelle sono piccole fessure attraverso le quali fuoriesce la luce dell'infinito.

     

    Apparenza

    Infinito

  • 52

    Negli affari del mondo, l'uomo saggio non ha un atteggiamento rigido di rifiuto o di accettazione. Il Giusto è la sua regola.

     

    Affari

  • 53

    Niente è più evidente di ciò che è nascosto.

     

    no tags

  • 54

    Non avere amici che non siano alla tua altezza.

     

    Amicizia

  • 55

    Non c'è uomo che non possa bere o mangiare, ma sono in pochi in grado di capire che cosa abbia sapore.

     

    no tags

  • 56

    Non ci deve dolere di non essere capiti dalle persone ma di non capire.

     

    no tags

  • 57

    Non importa quanto vai piano, l'importante è che non ti fermi.

     

    no tags

  • 58

    Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso.

     

    no tags

  • 59

    Non temere di restare sconosciuto agli uomini, ma di non conoscerli.

     

    Uomini

  • 60

    Non ti crucciare di non essere conosciuto; preoccupati piuttosto di rendertene degno.

     

    Dignità

  • 61

    Non ti rammaricare di vedere ignorate le tue capacità, ma di non averne abbastanza.

     

    no tags

  • 62

    Non è grave se gli uomini non ti conoscono, è grave se tu non conosci gli uomini.

     

    Uomini

  • 63

    Per conoscere la strada che hai di fronte, chiedi a chi è sulla via del ritorno.

     

    Conoscenza

  • 64

    Persone di agghindato aspetto e di parole artificiose sono raramente virtuose.

     

    Persone

  • 65

    Quando arriva la prosperità, non usarla tutta.

     

    no tags

  • 66

    Quando il temperamento originario prevale sulla cultura si è rozzi; quando la cultura prevale sul temperamento originario si è pedanti. Quando la cultura e temperamento si equilibrano, allora si è superiori.

     

    no tags

  • 67

    Quel che cerca l'uomo superiore è in lui stesso; quel che cerca l'uomo dappoco è negli altri.

     

    Superiorità

  • 68

    Riconoscere di sapere quando si sa e riconoscere di non sapere quando non si sa: ecco la vera conoscenza.

     

    Conoscenza

  • 69

    Sapere ciò che è giusto e non farlo è la peggiore vigliaccheria.

     

    no tags

  • 70

    Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza.

     

    Conoscenza

  • 71

    Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua.

     

    Lavoro

    Motivazionali

  • 72

    Se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto e di essere capace di fare tutto non potrai sbagliare, costui è un imbecille.

     

    Imbecilli

  • 73

    Se incontri un uomo di valore, cerca di rassomigliargli. Se incontri un uomo mediocre, cerca i suoi difetti in te stesso.

     

    Uomini

    Difetti

  • 74

    Se non puoi convincerli, confondili.

     

    no tags

  • 75

    Se un uomo la mattina conosce la retta via, potrà morire la sera stessa senza alcun rimpianto.

     

    Conoscenza

  • 76

    Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo.

     

    no tags

  • 77

    Si può essere felici anche mangiando un cibo molto semplice, bevendo acqua pura e avendo come cuscino unicamente il proprio braccio ripiegato.

     

    Felicità

  • 78

    Si può indurre il popolo a seguire una causa, ma non far sì che la capisca.

     

    no tags

  • 79

    Sii padrone di te stesso, e commetterai pochi errori.

     

    Errori

  • 80

    Solo i grandi sapienti ed i grandi ignoranti sono immutabili.

     

    Ignoranza

  • 81

    Studia il passato se vuoi prevedere il futuro.

     

    Futuro

  • 82

    Studiare senza riflettere è inutile; meditare senza studiare è pericoloso.

     

    Laurea

  • 83

    Un fuoco a lungo celato diventa un incendio difficile a estinguere: un fuoco di cui appare la vampa, agevolmente si spegne. Più ruscelli uniti formano un fiume; più fili insiemi congiunti formano una corda, essa non si può romper che a stento.

     

    no tags

  • 84

    Vedere e ascoltare i malvagi è già l'inizio della malvagità.

     

    Malvagità

  • 85

    Vivere nella povertà senza nessun risentimento, ecco ciò che è difficile; al confronto, essere ricchi senza arroganza non costa niente.

     

    Arroganza

  • 86

    Vivi come in punto di morte vorresti aver vissuto.

     

    Vivere

  • 87

    È difficile non lagnarsi della povertà, mentre è facile non andare orgogliosi della ricchezza.

     

    Povertà

  • 88

    È l'uomo che rende grande la verità, non la verità l'uomo.

     

    Verità

  • 89

    È nel momento più freddo dell'anno che il pino e il cipresso, ultimi a perdere le foglie, rivelano la loro tenacia.

     

    no tags

  • 90

    Non importa quanto lentamente si va, finché non ti fermi.

     

    Motivazionali

2017-05-13T09:07:07+00:00

close-link

close-link