61 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Dino Basili

placeholder

immagine non disponibile

☰ Biografia...

Bio in scrittura

  • 1) È così ipocrita che arriva persino ad ammettere la sua ipocrisia.
    Ipocrisia
  • 2) A trent'anni ha sposato una donna bella e un po' sciocca. A cinquanta vorrebbe tornare indietro e sceglierne una intelligente e bruttina. All'ipotesi di una moglie bella e intelligente non ha mai pensato.
    Moglie
  • 3) A volte l'ingenuo è il più raffinato dei provocatori.
    no tags
  • 4) A volte, l'indifferenza è un rinnovato segno d'interesse.
    Indifferenza
  • 5) Adesso il matrimonio va a gonfie vele. Possono permettersi di essere separati in cassa.
    Matrimonio
  • 6) Affermano che l'aforisma è una saetta. Meglio paragonarlo a una lucciola: il piccolo chiarore intermittente, il percorso imprevedibile, l'estrema precarietà. Un libro di aforismi è uno sciame di lucciole.
    Aforismi
  • 7) Amare alla follia? Forse il modo più sconvolgente per farlo è amare secondo ragione.
    Amore
  • 8) Anche il fumo delle chiacchere rovina gli affreschi.
    no tags
  • 9) Cercare l'indirizzo della felicità è inutile. Cambia domicilio in continuazione.
    Felicità
  • 10) Cercare ogni giorno montagne di scuse per rimanere immobili è una fatica che schiaccerebbe anche Sisifo.
    no tags
  • 11) Chi coltiva l'amicizia con calore tenga conto dell'effetto serra.
    Amicizia
  • 12) Chi ha ragioni da vendere le porti al mercato.
    Ragione
  • 13) Con le energie che si sprecano per apparire intelligenti si potrebbero capire meglio alcune cose che sfuggono.
    Intelligenza
  • 14) Conosci bene un uomo o una donna quando sai quali sono i -no- che possono diventare -sì- e viceversa.
    Donne
  • 15) Consolarsi con la persona sbagliata, asciugarsi con un asciugamano che non asciuga.
    Consolazione
  • 16) Dagli amici si vogliono critiche impietose che poi non si perdonano.
    Amicizia
  • 17) Del tempo una cosa è importante: in certi giorni si può vivere ventotto ore, in altri la metà.
    Tempo
  • 18) Diluvio o quattro gocce, è possibile che tutto cominci per merito di un ombrello.
    no tags
  • 19) Gli sciocchi più sciocchi ritengono di dover essere molto pignoli.
    no tags
  • 20) I fulmini sono più frequenti durante i temporali che a ciel sereno. I colpi di fulmine al contrario.
    Amore
  • 21) I giornali si dividono essenzialmente in due gruppi: quelli di partito e quelli di parte.
    Giornalismo
  • 22) Il disastro, al microscopio, risulta formato da una catena di errori apparentemente senza conseguenze.
    no tags
  • 23) Il prepotente meno sopportabile è quello che pretende anche l'applauso.
    no tags
  • 24) Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno.
    Viaggiare
  • 25) L'amore che si accende e si spegne a intermittenza presto si fulmina.
    Amore
  • 26) L'anomalia non sta nel vecchietto in amore, ma nei ventenni che non riescono a innamorarsi.
    Amore
  • 27) L'egoista efferato non piange: gli sudano gli occhi.
    EgoismoOcchi
  • 28) L'inchiostro senza macchia si vende in cartoleria, quello senza paura non è in commercio.
    no tags
  • 29) L'opportunista segue con tenacia la direzione del vento: anche quando fiuta odore di merda.
    Opportunismo
  • 30) L'ultimo tentativo, se è vero amore, è sempre il penultimo.
    no tags
  • 31) La disdetta dell'avaro è che non riesce a infilarsi nella fessura del salvadanaio.
    Avarizia
  • 32) La mancanza di genio si può rimproverare soltanto a chi presume di essere un genio.
    Genialità
  • 33) La massima si digerisce meglio con una giardiniera di minime.
    no tags
  • 34) La satira va somministrata con l'imparzialità d'una perfetta burocrazia: senza un occhio di riguardo per nessuno.
    Burocrazia
  • 35) La tolleranza perde l'aureola se premia la mediocrità.
    Tolleranza
  • 36) Le chiacchere privilegiano certe orecchie. Vanno come le mosche alle latrine.
    no tags
  • 37) Le chiavi ingombrano e si possono smarrire. Meglio avere chi ti apre la porta, possibilmente con un sorriso.
    Sorriso
  • 38) Minuta lei, minuto lui. Una questione di due minuti.
    no tags
  • 39) Negli spiccioli della conversazione è facile infilare monete false.
    no tags
  • 40) Nei tipi scattanti abbondano le false partenze.
    no tags
  • 41) Nella hit parade delle bugie si contendono il primato -buon giorno- e -buona sera-.
    Menzogna
  • 42) Non arriverà in cima. È troppo occupato a non far salire chi gli sta sotto.
    no tags
  • 43) Non strizzare il malumore, lascialo in pace. Si secca come un foruncolo.
    no tags
  • 44) Non è scandaloso avere una verità oggi e una domani. È scandaloso non averne mai.
    Verità
  • 45) Non è vero che gli uomini buoni, quando diventano cattivi, siano cattivissimi. Sono pessimi attori che recitano una parte senza conoscerla.
    Uomini
  • 46) Omettere con noncuranza il saluto è una forma discreta di radicale disapprovazione.
    no tags
  • 47) Parlano poco per essere amici, troppo per essere innamorati.
    Parlare
  • 48) Per il corteggiamento vale il consiglio che Robert Schumann dava ai pianisti: -Andare lento e correre sono errori di pari gravità-.
    no tags
  • 49) Perfino i ciechi sentono il bisogno di guardarsi intorno.
    no tags
  • 50) Qualche viaggio insieme su e giù nell'ascensore e la personalità viene fuori meglio che sul lettino di Freud.
    no tags
  • 51) Quando hai asciugato le lacrime sei più inquieto di prima.
    Lacrime
  • 52) Sei vecchio quando non riesci ad afferrare le novità in quello che ritorna.
    Vecchiaia
  • 53) Si capisce al volo che è un leader. Più del discorso cura il riassunto per la stampa.
    no tags
  • 54) Simula le buone azioni. Avrà un paradiso posticcio?
    no tags
  • 55) Sono una coppia ben assortita. Lei adora sentirsi parlare, lui di ascoltare il proprio silenzio.
    Coppia
  • 56) Successo. Le ricette sono assai incerte. La sicurezza scocca soltanto quando è successo: nel senso che è avvenuto.
    Successo
  • 57) Tra il grand'uomo e il pover'uomo c'è, a far da ponte, l'uomo.
    Uomini
  • 58) Un aforisma non è mai un frammento. Che bel frammento può essere un romanzo di 880 pagine!
    Aforismi
  • 59) Vale sempre la pena chiedersi se l'anticonformista non sia, semplicemente, uno che ascolta la sua coscienza.
    no tags
  • 60) Virus che vive e vegeta in tutto ciò che è generato.
    no tags
  • 61) È dovere dell'aforista non appartenere alle bande d'affori o d'affari.
    no tags
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy