Le Frasi più Belle di Giancarlo Livraghi

»»Giancarlo Livraghi
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

7 Aforismi e Citazioni di Giancarlo Livraghi

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Ci sono molte persone che non vogliono vera libertà. La responsabilità è un peso. E più comodo essere -seguaci-. Lasciare il compito di pensare e di decidere a governanti, capi, dirigenti, -intellettuali-, guru di ogni specie, personalità -famose-, eccetera e dare la colpa a loro se non siamo contenti.

     

    Responsabilità

  • 2

    La più ovvia idiozia, se ripetuta abbastanza spesso, possa essere scambiata per verità.

     

    Idiozia

  • 3

    La stupidità ha una così pericolosa tendenza a riprodursi e moltiplicarsi che può anche travolgere o coinvolgere persone abitualmente intelligenti quando, senza accorgersene, si lasciano influenzare dalla stupidità collettiva.

     

    Stupidità

  • 4

    La stupidità umana è onnipresente, ma non è onnipotente. Se impariamo a conoscerla meglio possiamo non solo limitare i danni, ma anche talvolta rovesciare il processo, cogliendo un barlume di intelligenza che si nasconde in ciò che sembrava una desolante palude di stupidità.

     

    Stupidità

  • 5

    La stupidità è pericolosa perché è imprevedibile. Lo dice il buon senso e lo conferma chi ha studiato l'argomento. Ma questo è vero solo se ci aspettiamo che il comportamento umano sia sempre ragionevole e coerente. Cioè se cadiamo nel pericoloso errore di sottovalutare il potere della stupidità.

     

    Stupidità

  • 6

    Rimane preoccupante il fatto che la più ovvia idiozia, se ripetuta abbastanza spesso, possa essere scambiata per verità.

     

    Idiozia

  • 7

    Tendiamo abitualmente ad attribuire ogni sorta di decisioni sbagliate (o catastrofiche) a intenzionale perversità, malvagità, astuta cattiveria, megalomania, eccetera. Questi comportamenti ci sono - e in esagerata abbondanza. Ma ogni attento studio della storia antica e recente (come la lettura delle cronache e l'esperienza di ogni giorno) porta all'inevitabile conclusione che la principale causa di terribili errori è una: la stupidità.

     

    Stupidità

2017-05-06T12:55:53+02:00