Logo White

Frasi Stupidità

213 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Personaggi Famosi

the sun sets sail - Rob Gonsalves
the sun sets sail - Rob Gonsalves

In questa pagina non troverete frasi stupide, ma solo aforismi e citazioni sulle persone stupide e sulla stupidità in genere. Un piccolo manuale di non comportamento dove trovare frasi sulla stupidità da dedicare alle persone diversamente sveglie.

per saperne di più

»
1) Spesso l'arte si confonde con la pazzia dell'autore e la stupidità dello spettatore.
 Enzo Raffaele

»
2) La guerra, questa giustificazione della stupidità umana.
 Natalie Clifford Barney

»
3) L'imbecillità è la stupidità allo stato brado.
 Roberto Gervaso

»
4) Cos'è l'infinito? Pensa all'umana stupidità.
 Bertrand Russell

»
5) L'intelligenza? facoltà di riconoscere la propria stupidità? facoltà di conoscere i nostri limiti.
 Paul Valéry

»
6) Una delle caratteristiche più importanti dell'intelligenza è la capacità di intendere chiaramente i propri limiti, oltre i quali inevitabilmente comincia la sua stupidità.
 Mario Vassalle

»
7) Perché l'intelligenza umana ha dei limiti, e la stupidità no?
 Georges Courteline

»
8) La dissimulazione è innata nella donna, e spesso come tante qualità lo è sia negli stupidi sia negli intelligenti.
 Alexander Graham Bell

»
9) Lo stupido dice sciocchezze; l'intelligente le fa.
 Alessandro Morandotti

»
10) L'intelligenza non ha niente a che vedere con l'intelligenza che non ha niente a che vedere con la propria stupidità.
 Aldo Busi

»
11) Se, in effetti, internet ha molto da offrire a chi sa ciò che cerca, è anche in grado di completare la stupidità di chi naviga senza bussola.
Laurent Laplante

»
12) Se si finge di essere buoni il mondo intero ci considera con rispetto. Se si finge di essere malvagi ci disprezza. È sbalorditiva la stupidità dell'ottimismo.
 Oscar Wilde

»
13) La paternità porta alla stupidità.
 Joan Fuster

»
14) La maggior parte delle pazzie ha la sua sola radice nella stupidità.
 Nicolas Chamfort

»
15) Pensare come i nostri contemporanei è la ricetta della prosperità e della stupidità.
 Nicolas Gomez Davila

»
16) Anche la stupidità è bella, se perfetta.
 Thomas Mann

»
17) È naturale che gli uomini presuntuosi siano anche mediocri. Se fossero intelligenti, avrebbero già capito la fatale stupidità della loro presunzione.
 Vittorio Buttafava

»
18) Nel lungo periodo ogni governo è l'immagine esatta del suo popolo, con tutta la sua saggezza e stupidità.
 Thomas Carlyle

»
19) La saggezza non si prende in prestito, e nemmeno si compra. La stupidità, invece, si compra quotidianamente.
 Seneca

»
20) Niente mi disturba più della glorificazione della stupidità. Nothing disturbs me more than the glorification of stupidity
 Carl Sagan

»
21) Le persone non sono stupide. Ci sono dei motivi se credono a determinate cose. Il modo peggiore per gli scettici di attirare l'attenzione di persone brillanti, curiose, intelligenti è di sminuire, trattare con sufficienza o con arroganza le loro credenze.
 Carl Sagan

»
22) È facile produrre risonanza nelle teste vuote.
Heinrich Wiesner

»
23) Il problema del cercare di sembrare più stupido di quanto tu realmente sia è che molto spesso ci riesci.
 Clive Staples Lewis

»
24) Solo gli imbecilli non cambiano mai opinione.
 Honoré Gabriel Riqueti De Mirabeau

»
25) Uno stupido può avere il suo cappotto ricamato d'oro, ma è sempre il cappotto di uno stupido.
 Antoine Rivarol

» domenica 1 gennaio 2012
26) La stupidità si autogiustifica sempre come pensiero intelligente.
 Saverio Fortunato

»
27) Contro la stupidità gli stessi dei lottano invano.
 Friedrich Schiller

»
28) Ogni stupidità trova qualcuno disposta a commetterla.
 André Glucksmann

»
29) Una sola cosa mi meraviglia più della stupidità con la quale la maggior parte degli uomini vive la sua vita: l'intelligenza che c'è in questa stupidità.
 Fernando Pessoa

» L'espresso, 20 luglio 2006
30) Mi rendo conto che il problema della Stupidità ha la stessa valenza metafisica del problema del Male, anzi di più: perché si può persino pensare (gnosticamente) che il male si annidi come possibilità rimossa del seno stesso della Divinità; ma la Divinità non può ospitare e concepire la Stupidità, e pertanto la sola presenza degli stupidi nel Cosmo potrebbe testimoniare della Morte di Dio.
 Umberto Eco

»
31) L'università sviluppa tutte le doti, compresa la stupidità.
 Anton Cechov

» Pigmalione
32) Ecco quello che mi manda in bestia: la gente stupida non sà della propria stupidità.
 George Bernard Shaw

»
33) Puoi star sicuro che gli Americani commettano tutte le stupidità che riescono ad immaginare, più qualche altra oltre la loro immaginazione.
 Charles de Gaulle

»
34) Sono per la dispersione della stupidità. Non va bene che si concentri per intere settimane in un punto solo.
 Karl Kraus

»
35) Pensare e la cosa meno salutare al mondo e le persone muoiono di ciò come muoiono di altre malattie. Fortunatamente in Inghilterra, in ogni caso, il pensiero non si afferma. Il fisico splendido del nostro popolo è interamente dovuto alla stupidità nazionale.
 Oscar Wilde

»
36) Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda. Infatti, a causa della stupidità della maggioranza degli uomini, è molto più probabile che un giudizio diffuso sia sciocco piuttosto che ragionevole.
 Bertrand Russell

»
37) Di tanto in tanto, per puro caso, uno stupido deve aver ragione.
 William Cowper Brann

»
38) Io rispetto molto la stupidità umana. È la sola cosa che mi da un'idea dell'eternità.
 Voltaire

»
39) Quando uno stupido ammette di esserlo è buon segno. Sta diventando intelligente.
 Valeriu Butulescu

»
40) È difficile individuare lo stupido. Uno stupido può prendere anche il premio Nobel.
 Umberto Eco

»
41) Ma poi mi rendo conto che il problema della Stupidità ha la stessa valenza metafisica del problema del Male, anzi di più: perché si può persino pensare che il male si annidi come possibilità rimossa del seno stesso della Divinità, ma la Divinità non può ospitare e concepire la Stupidità.
 Umberto Eco

»
42) Lo stupido è insidiosissimo. L'imbecille lo riconosci subito, mentre lo stupido ragiona quasi come te, salvo uno scarto infinitesimale.
 Umberto Eco

»
43) Lo stupido può anche dire una cosa giusta, ma per ragioni sbagliate.
 Umberto Eco

»
44) Non ci sono bambini stupidi: ci sono soltanto stupidi genitori.
 Tristan Bernard

»
45) Ci sono tante diverse specie di stupidità, e il senno non ne è la peggiore.
 Thomas Mann

»
46) Illuditi che ci sia sempre qualcuno più stupido di te, perché la vera certezza è che sei stupido rispetto a qualcun altro.
 Stephen Littleword

»
47) Il danno peggiore per gli stupidi, è essere se stessi.
 Stephen Littleword

»
48) C'è da vergognarsi più della stupidità che dell'ignoranza.
 Stephen Littleword

»
49) Se la stupidità non assomigliasse tanto al progresso, al talento, alla speranza o al miglioramento, nessuno vorrebbe essere stupido.
 Robert Musil

»
50) Mai attribuire alla malizia quello che può essere spiegato dalla semplice stupidità.
Robert J Hanlon

»
51) La stupidità non si guarisce con il danaro, né con l'istruzione o la legislazione. La stupidità non è un peccato; la vittima non può fare a meno di essere stupida.
 Robert Anson Heinlein

»
52) Non ho visto nulla di grande nella vita che la crudeltà e la stupidità.
 Paul Léautaud

»
53) Le donne sanno bene che gli uomini non sono così stupidi come si crede ma molto di più.
 Paul Jean Toulet

»
54) Tutto ciò che si avvicina al libero gioco della vita ci è praticamente ignoto. Si grida contro il peccatore, eppure non sono i colpevoli, ma gli stupidi che costituiscono la nostra vergogna. Non vi è peccato al di fuori della stupidità.
 Oscar Wilde

»
55) Solo chi sembra stupido ha accesso alla Camera dei Comuni e solo chi è stupido vi ottiene successo.
 Oscar Wilde

»
56) Ogni volta che si fa una cosa stupidissima si è sempre mossi dai motivi più nobili.
 Oscar Wilde

»
57) Non vi è peccato, eccetto la stupidità.
 Oscar Wilde

»
58) Non c'è nessun peccato, tranne la stupidità.
 Oscar Wilde

»
59) L'ottusità è sempre una irresistibile tentazione per l'ingegno arguto, e la stupidità è la permanente Bestia Trionfans che chiama fuori la saggezza dalla sua caverna.
 Oscar Wilde

»
60) A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.
 Oscar Wilde

»
61) Lo stupido istruito ha un campo più vasto per praticare la sua stupidità.
 Nicolas Gomez Davila

»
62) Il massimo trionfo della scienza sembra consistere nella velocità crescente con cui lo stupido può trasferire la sua stupidità da un luogo a un altro.
 Nicolas Gomez Davila

» Il letto di Procuste
63) Quella che gli stupidi chiamano -perdita di tempo- è per lo più l'investimento migliore.
 Nassim Nicholas Taleb

»
64) In politica la stupidità non è un handicap.
 Napoleone Bonaparte

»
65) La stupidità della gente deriva dall'avere una risposta per ogni cosa. La saggezza del romanzo deriva dall'avere una domanda per ogni cosa.
 Milan Kundera

»
66) La stupidità è come il passare del tempo: non risparmia nessuno.
 Mario Vassalle

»
67) Senza l'enorme forza della stupidità, la storia non potrebbe avanzare, anzi nemmeno durare. Stupidità è l'essenza segreta del Tempo, il suo sortilegio, la sua ipnosi.
 Mario Andrea Rigoni

»
68) A differenza del talento o del genio la stupidità non può essere nascosta: appartiene alla sua natura l'urgenza di manifestarsi.
 Mario Andrea Rigoni

»
69) Il silenzio è l'unica risposta logica da poter dare agli stupidi.
 Marilyn Monroe

»
70) Il più intelligente cede. Su questa triste verità si basa il dominio mondiale della stupidità.
 Marie Von Ebner Eschenbach

»
71) Niente di più eccitante che passare da stupido agli occhi di un cretino. Sapendolo.
 Marcello Marchesi

»
72) Solo gli stupidi sollevano pietre che poi ricadono sulla loro testa.
 Mao Tse Tung

»
73) Tutto questo fragoroso e vertiginoso meccanismo della vita, non può produrre ormai altro che stupidità. Stupidità affannose e grottesche! Che uomini, che intrecci, che passioni, che vita, in un tempo come questo? La follia, il delitto, o la stupidità. Vita da cinematografo!
 Luigi Pirandello

»
74) La stupidità è il motore del mondo. I politici, gli uomini di marketing, i religiosi, i personaggi dello spettacolo, campano tutti, chi più chi meno, sulla stupidità umana.
 Luciano De Crescenzo

»
75) Tutti sono abbastanza intelligenti da riconoscere la propria stupidità, ma non tutti abbastanza onesti per farlo.
 Lou Von Salomé

»
76) Fanfare, bandiere, parate. Uno stupido è uno stupido. Due stupidi sono due stupidi. Diecimila stupidi sono una forza storica.
 Leo Longanesi

»
77) Due stupidi sono due stupidi. diecimila stupidi sono una forza storica.
 Leo Longanesi

»
78) Quando Dio ha distribuito la stupidità molti hanno fatto la fila tre volte.
 Konrad Adenauer

»
79) Pare che certa gente abbia fatto la fila per tre volte quando il buon Dio ha distribuito la stupidità.
 Konrad Adenauer

»
80) L'incredulità è la saggezza degli stupidi.
 Josh Billings

»
81) Il persistere dello stato di sorpresa può trasformarsi in stupidità.
 José Ortega Y Gasset

»
82) Contro la stupidità anche gli dèi sono impotenti. Ci vorrebbe il Signore. Ma dovrebbe scendere lui di persona, non mandare il Figlio; non è il momento dei bambini.
 John Maynard Keynes

»
83) Sempre saremo stupidi rispetto a qualcun altro.
 Joan Fuster

»
84) Non si scopriranno mai i limiti della stupidità.
 Jean Josipovici

»
85) Le terre sconosciute. Non si scopriranno mai i limiti della stupidità.
 Jean Josipovici

»
86) Una certa stupidità è indispensabile.
 Jean Cocteau

»
87) Il dramma della nostra epoca è che la stupidità si è messa a pensare
 Jean Cocteau

»
88) La più pericolosa sorta di stupidità è un'acuta intelligenza.
 Hugo Von Hofmannsthal

»
89) Lo stupido ha un grande vantaggio sull'uomo di ingegno: è sempre contento di sé stesso.
 Honoré De Balzac

»
90) La stupidità umana consiste nell'avere tante idee, ma delle idee stupide.
 Henry De Montherlant

»
91) I due elementi più comuni nell'universo sono l'idrogeno e la stupidità.
Harlan Jay Ellison

»
92) Se uno stupido tace, vuol dire che non è poi così stupido.
Gustavo Acquaviva

»
93) La stupidità consiste nel voler giungere a conclusioni. Noi siamo un filo e vogliamo conoscere l'intero tessuto.
 Gustave Flaubert

»
94) Si nasce tutti un po' stupidi; alcuni lo rimangono tutta la vita, altri lo diventano ogni giorno di piú.
 Giovanni Soriano

»
95) Se è vero che finché c'è stupidità c'è vita, è altrettanto vero che finché c'è vita ci sarà sempre stupidità.
 Giovanni Soriano

»
96) Non c'è essere più stupido su questa terra di uno stupido che si crede intelligente.
 Giovanni Soriano

»
97) La stupidità, a volte, può anche essere scusata; del resto, chi può dire di esserne del tutto immune? Ma quando si trova stampata sulle pagine di un libro, assume tutti i contorni di una profanazione, e allora diventa imperdonabile.
 Giovanni Soriano

»
98) La stupidità è come il culo: di solito, si nota solo quella degli altri.
 Giovanni Soriano

»
99) La stupidità alligna ovunque, specie tra le persone intelligenti.
 Giovanni Soriano

»
100) La stupidità a volte può essere davvero riposante; e non mi riferisco solo a quella altrui.
 Giovanni Soriano

»
101) Gli stupidi, ovviamente, son sempre gli altri.
 Giovanni Soriano

»
102) Ci sono stupidi capaci di destare meraviglie di cui sono altrettanto capaci solamente i geni.
 Giovanni Soriano

»
103) A tutti può succedere di commettere degli errori, è naturale; ma mentre l'assennato se ne rammarica e tenta di porvi rimedio promettendo a sé stesso di non ricadervi in futuro, lo stupido neppure si avvede di commetterne. È per questo motivo che alle persone intelligenti capita spesso di sentirsi un po' stupide e gli stupidi non dubitano mai della propria intelligenza.
 Giovanni Soriano

»
104) Dire ad un uomo che è stupido non serve... c'è il rischio che se ne vanti.
 Giovanni Abrami

»
105) Dall'ignoranza nasce la presunzione, dalla presunzione l'irrazionalità e da quest'ultima la stupidità. Quando ci salveremo?
 Giovanni Abrami

»
106) Tendiamo abitualmente ad attribuire ogni sorta di decisioni sbagliate (o catastrofiche) a intenzionale perversità, malvagità, astuta cattiveria, megalomania, eccetera. Questi comportamenti ci sono - e in esagerata abbondanza. Ma ogni attento studio della storia antica e recente (come la lettura delle cronache e l'esperienza di ogni giorno) porta all'inevitabile conclusione che la principale causa di terribili errori è una: la stupidità.
 Giancarlo Livraghi

»
107) La stupidità è pericolosa perché è imprevedibile. Lo dice il buon senso e lo conferma chi ha studiato l'argomento. Ma questo è vero solo se ci aspettiamo che il comportamento umano sia sempre ragionevole e coerente. Cioè se cadiamo nel pericoloso errore di sottovalutare il potere della stupidità.
 Giancarlo Livraghi

»
108) La stupidità umana è onnipresente, ma non è onnipotente. Se impariamo a conoscerla meglio possiamo non solo limitare i danni, ma anche talvolta rovesciare il processo, cogliendo un barlume di intelligenza che si nasconde in ciò che sembrava una desolante palude di stupidità.
 Giancarlo Livraghi

»
109) La stupidità ha una così pericolosa tendenza a riprodursi e moltiplicarsi che può anche travolgere o coinvolgere persone abitualmente intelligenti quando, senza accorgersene, si lasciano influenzare dalla stupidità collettiva.
 Giancarlo Livraghi

»
110) Vi sono due razze di stupidi: quelli che credono a tutto e quelli che non credono a niente.
 Gesualdo Bufalino

»
111) Dovetti scegliere tra morte e stupidità. Sopravvissi.
 Gesualdo Bufalino

»
112) La mondializzazione dell'istupidimento è cominciata: i suoi attori si adoperano a tenere lontane le problematiche e il bisogno di riflessione occupando il tempo libero delle masse con ogni sorta di gioco. La tecnologia procura i mezzi necessari, dal cellulare che permette di parlare ovunque per non dire niente e di ricevere informazioni inutili attraverso Internet, fino ai computer e sofisticati apparecchi televisivi che focalizzano l'attenzione delle folle sul virtuale e l'aneddotico, lasciando la realtà e le cose importanti nelle mani di dirigenti che soddisfano così le loro fantasie di potere.
 Georges Minois

»
113) L'odio per la stupidità non è sufficiente per fare una filosofia.
 Georges Duhamel

»
114) Quando uno stupido fa qualcosa di cui si vergogna, dice sempre che è il suo dovere.
 George Bernard Shaw

»
115) Uno stupido è un idiota che non ha fatto carriera.
 Gabriel Laub

»
116) Contro la stupidità gli dèi stessi lottano invano.
 Friedrich Schiller

»
117) Tutto ciò che è troppo stupido per essere detto può essere cantato.
 Friedrich Nietzsche

»
118) Quando si è presa la decisione di chiudere le orecchie anche al migliore degli argomenti in contrario, si ha un segno del forte carattere. Dunque un'eventuale volontà di stupidità.
 Friedrich Nietzsche

»
119) Lo stupido ti trascina verso il basso per batterti con le sue stesse armi.
 Friedrich Nietzsche

»
120) Non è difficile essere stupidi: la storia è piena di esempi incoraggianti.
 Franz Kafka

»
121) Alcuni scienziati affermano che l'idrogeno, poiché sembra essere ovunque, è la sostanza basilare dell'universo; non sono d'accordo. Io dico che c'è molta più stupidità che idrogeno, e che quella è la vera sostanza costitutiva dell'universo.
 Frank Zappa

»
122) Ci sono degli sciocchi che sfruttano abilmente la loro stupidità.
 François De La Rochefoucauld

»
123) Generalmente nell'umana natura c'è più stupidità che saggezza.
 Francis Bacon

»
124) Solo una cosa mi meraviglia più della stupidità con cui la maggior parte degli uomini vive la propria vita: è l'intelligenza che c'è in questa stupidità.
 Fernando Pessoa

»
125) Nella vita attuale il mondo appartiene solo agli stupidi, agli insensibili e agli agitati. Il diritto a vivere e trionfare oggi si conquista quasi con gli stessi requisiti con cui si ottiene il ricovero in manicomio: l'incapacità di pensare, l'amoralità e l'ipereccitazione.
 Fernando Pessoa

»
126) I più poveri di tutti sono gli stupidi.
 Fausto Melotti

»
127) Se non siete stupidi, riposatevi.
 Fausto Gianfranceschi

»
128) Di volta in volta possono cambiare gli argomenti, ma la stupidità terrà il suo tribunale in eterno.
 Ernst Junger

»
129) La televisione è lo spettatore quotidiano della nostra stupidità.
 Enzo Raffaele

»
130) La storia non si ripete, quello che si replica è sempre la stupidità umana.
 Enzo Raffaele

»
131) Quando mai uno stupido è stato innocuo? Lo stupido più innocuo trova sempre un'eco favorevole nel cuore e nel cervello dei suoi contemporanei che sono almeno stupidi quanto lui: e sono sempre parecchi.
 Ennio Flaiano

»
132) Niente è più pericoloso di uno stupido che afferra un'idea, il che succede con una frequenza preoccupante. Se uno stupido afferra un'idea, è fatto: su quella costruirà un sistema e obbligherà gli altri a condividerlo.
 Ennio Flaiano

»
133) Lo stupido più innocuo trova sempre un'eco favorevole nel cuore e nel cervello dei suoi contemporanei che sono almeno stupidi quanto lui: e sono sempre parecchi.
 Ennio Flaiano

»
134) La stupidità ha fatto progressi enormi. È un sole che non si può più guardare fissamente. Grazie ai mezzi di comunicazione, non è più nemmeno la stessa, si nutre di altri miti, si vende moltissimo, ha ridicolizzato il buon senso, spande il terrore intorno a sé.
 Ennio Flaiano

»
135) La stupidità degli altri mi affascina, ma preferisco la mia.
 Ennio Flaiano

»
136) È stupido cercare di far ragionare un uomo stupido.
 Emilio Rega

»
137) Per l'uomo non c'è altro inferno che la stupidità e la malvagità dei suoi simili.
 Donatien Alphonse François De Sade

»
138) Fa' lo stupido quando le circostanze lo richiedono: fingersi stupidi al momento opportuno è somma saggezza.
 Distici Di Catone

»
139) Per il bene la stupidità è un nemico più pericoloso della malvagità. Contro il male è possibile protestare, ci si può compromettere, in caso di necessità è possibile opporsi con la forza; il male porta sempre con sé il germe dell'autodissoluzione, perché dietro di sé nell'uomo lascia almeno un senso di malessere. Ma contro la stupidità non abbiamo difese.
 Dietrich Bonhoeffer

»
140) Il fatto che lo stupido sia spesso testardo non deve ingannare sulla sua mancanza di indipendenza. Parlandogli ci si accorge addirittura che non si ha a che fare direttamente con lui, con lui personalmente, ma con slogan, motti, ecc. da cui egli è dominato.
 Dietrich Bonhoeffer

»
141) Contro la stupidità non abbiamo difese.
 Dietrich Bonhoeffer

»
142) Qualsiasi stupido può criticare, condannare e lamentarsi, e quasi tutti gli stupidi lo fanno. Ci vuole invece carattere ed auto-controllo per ascoltare, comprendere e perdonare.
 Dale Carnegie

»
143) La stupidità sta conoscendo un revival nazionale. Basta accendere la TV per vedere il suo largo bonario sorriso.
 Charles Simic

»
144) La maggior parte della gente era matta. E la parte che non era matta era arrabbiata. E la parte che non era né matta né arrabbiata era semplicemente stupida.
 Charles Bukowski

»
145) La stupidità è spesso ornamento della bellezza: dà agli occhi quella limpidezza tetra degli stagni nerastri e la calma oleosa dei mari tropicali.
 Charles Baudelaire

»
146) La gloria è il risultato dell'adattamento di uno spirito alla stupidità nazionale.
 Charles Baudelaire

»
147) Una persona stupida è una persona che causa un danno a un'altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita.
 Carlo M Cipolla

»
148) Una creatura stupida vi perseguiterà senza ragione, senza un piano preciso, nei tempi e nei luoghi più improbabili e più impensabili. Non vi è alcun modo razionale per prevedere se, quando, come e perché, una creatura stupida porterà avanti il suo attacco. Di fronte ad un individuo stupido, si è completamente alla sua mercé.
 Carlo M Cipolla

»
149) Sempre e inevitabilmente ognuno di noi sottovaluta il numero di individui stupidi in circolazione.
 Carlo M Cipolla

»
150) Lo stupido non è inibito da quel sentimento che gli anglosassoni chiamano self-consciousness. Col sorriso sulle labbra, come se compisse la cosa più naturale del mondo lo stupido comparirà improvvisamente a scatafasciare i tuoi piani, distruggere la tua pace, complicarti la vita ed il lavoro, farti perdere denaro, tempo, buonumore, appetito, produttività e tutto questo senza malizia, senza rimorso, e senza ragione. Stupidamente.
 Carlo M Cipolla

»
151) Le persone non stupide sottovalutano sempre il potenziale nocivo delle persone stupide. In particolare i non stupidi dimenticano costantemente che in qualsiasi momento e luogo, ed in qualunque circostanza, trattare e/o associarsi con individui stupidi si dimostra infallibilmente un costosissimo errore.
 Carlo M Cipolla

»
152) La probabilità che una certa persona sia stupida è indipendente da qualsiasi altra caratteristica della persona stessa.
 Carlo M Cipolla

»
153) La persona stupida è il tipo di persona più pericoloso che esista.
 Carlo M Cipolla

»
154) La nostra vita è anche punteggiata da vicende in cui noi si incorre in perdite di denaro, tempo, energia, appetito, tranquillità e buonumore a causa delle improbabili azioni di qualche assurda creatura che capita nei momenti più impensabili e sconvenienti a provocarci danni, frustrazioni e difficoltà, senza aver assolutamente nulla da guadagnare da quello che compie. Nessuno sa, capisce o può spiegare perché quella assurda creatura fa quello che fa. Infatti non c'è spiegazione o meglio, c'è una sola spiegazione: la persona in questione è stupida.
 Carlo M Cipolla

»
155) Essenzialmente gli stupidi sono pericolosi e funesti perché le persone ragionevoli trovano difficile immaginare e capire un comportamento stupido.
 Carlo M Cipolla

»
156) Alcuni individui ereditano notevoli dosi del gene della stupidità e grazie a tale eredità appartengono, sin dalla nascita, all'élite del loro gruppo.
 Carlo M Cipolla

»
157) Un esempio di metastupidità della stupidità ? E' semplice, la televisione che parla di se stessa.
 Carl William Brown

»
158) Tanto più si conosce il potere della stupidità, tanto meno si arriva ad immaginare la propria posizione nell'universo.
 Carl William Brown

»
159) Studiare la stupidità significa studiare il passato, il presente ed il futuro; la stupidità infatti non ha età, purtroppo è eterna.
 Carl William Brown

»
160) Secolo dopo secolo molte cose cambiano, ma la stupidità resta sempre uguale.
 Carl William Brown

»
161) Quando ero uno studente ho sempre con considerato stupidi i miei insegnanti; in seguito, dopo essere diventato un loro collega, non ho potuto far altro che peggiorare il mio giudizio.
 Carl William Brown

»
162) Poiché l'universo è stupido, non c'è da meravigliarsi se il darwinismo sociale tende a favorire l'evoluzione degli imbecilli.
 Carl William Brown

»
163) Non esiste una sola idea importante di cui la stupidità non abbia saputo servirsi, essa è pronta e versatile e può indossare tutti i vestiti della verità. La verità invece ha un abito solo e una sola strada, ed è sempre in svantaggio.
 Carl William Brown

»
164) Nelle dittature della stupidità le piazze sono sempre piene quando parlano i pirla.
 Carl William Brown

»
165) Nell'antichità troviamo altari e santuari della vittoria, della fortuna, dell'amicizia, della pietà, della pace, della giustizia, della violenza, dell'insolenza, ma mai nessun luogo fu destinato alla stupidità.
 Carl William Brown

»
166) Molte volte gli stupidi hanno successo e questo è dovuto al fatto che essi seguono, spesso inconsciamente, le regole stesse della stupidità intrinseca del pianeta.
 Carl William Brown

»
167) La stupidità si siede sul trono delle convenzioni e chiama a raduno la schiera delle tradizioni, più le seguirete e più stupidi diventerete, più ubbidirete e più cammino nel bel mondo farete.
 Carl William Brown

»
168) La stupidità non è altro che la principale caratteristica di chi si crede un uomo di qualità in possesso della sublime verità e al di fuori di ogni banalità.
 Carl William Brown

»
169) La stupidità della specie deve molto all'intersoggettività del sapere e dell'esperienza umana.
 Carl William Brown

»
170) La paura e la stupidità sono le cause fondamentali della religione, del potere, dell'autorità e perché no, anche della vanità.
 Carl William Brown

»
171) La mia scrittura vuole essere arte retorica, arte della persuasione, senza adulazione, vuole in pratica far comprendere all'umanità semplicemente la sua stupidità.
 Carl William Brown

»
172) Infatti se di dentro la stupidità non somigliasse straordinariamente all'intelligenza, se di fuori non si potesse scambiare per progresso, genio, speranza, perfezionamento, nessuno vorrebbe essere stupido e la stupidità non esisterebbe.....Non esiste una sola idea importante di cui la stupidità non abbia saputo servirsi, essa è pronta e versatile e può indossare tutti i vestiti della verità.
 Carl William Brown

»
173) In una società stupida, più il lavoro è stupido, più è ben retribuito.
 Carl William Brown

»
174) In casa mio padre ha sempre letto il giornale, ecco perché forse ho sviluppato questa mia abitudine a scrivere contro la stupidità.
 Carl William Brown

»
175) Il re è senz'altro meno stupido di quelli che lo considerano un re.
 Carl William Brown

»
176) Gli elementi più comuni nell'universo sono l'egoismo, l'idrogeno, la stupidità, l'avidità, i rifiuti, e l'assurdità.
 Carl William Brown

»
177) Fisicamente parlando la stupidità non è altro che un attrito, un ostacolo verso la nostra felicità.
 Carl William Brown

»
178) Dietro le società ricche ci sono grandi persone, e si sa, gli uomini di successo sono i più stupidi di tutti.
 Carl William Brown

»
179) Chi è così stolto da comperare la stupidità di alcuni giornalisti di sicuro non opera per il bene dei cittadini.
 Carl William Brown

»
180) Certi fenomeni non si possono spiegare se non facendo riferimento alla metafisica, all'irrazionale, al caso, alla stupidità.
 Carl William Brown

»
181) A volte ho dei grossi complessi di inferiorità, infatti se non ci fosse la stupidità, anche la mia opera giacerebbe informe nell'universo delle nullità.
 Carl William Brown

»
182) La stupidità assume due forme, loquace o silenziosa: la seconda è sopportabile.
 Bruce Lee

»
183) Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
 Bertrand Russell

»
184) Cos'è l'infinito? Pensa all'umana stupidità.
 Bertrand Russell

»
185) Siamo nati tutti ignoranti, ma dobbiamo lavorare sodo per restare stupidi.
 Benjamin Franklin

»
186) La malvagità, si dice, la si sconta nell'altro mondo, ma la stupidità in questo.
 Arthur Schopenhauer

»
187) Bisognerebbe scegliere la mosca a simbolo della sfacciataggine e dell'insolenza degli stupidi. Infatti, mentre tutti gli animali temono più di tutto l'uomo e lo sfuggono già da lontano, la mosca gli si posa sul naso.
 Arthur Schopenhauer

»
188) È accaduto spesso che un malvagio abbia fatto qualcosa di buono per intelligenza, ma mai che uno stupido abbia fatto qualcosa di intelligente per bontà.
 Arthur Schnitzler

»
189) Non attribuite mai alla sottigliezza quello che è sufficientemente spiegato dalla stupidità.
 Arthur Bloch

»
190) Lasciamo cadere la parola tiranno: sostituiamola con quella di stupido: faremo del passato storia contemporanea.
 Antonio Gramsci

»
191) È meglio perire per mano degli stupidi che averne gli elogi.
 Anton Cechov

»
192) Quanto più un uomo è stupido, meglio lo capisce il cavallo.
 Anton Cechov

»
193) Più l'uomo è stupido e meglio capisce il suo cavallo.
 Anton Cechov

»
194) La morte non vuole gli stupidi.
 Anton Cechov

»
195) L'università sviluppa tutte le doti dell'uomo, tra le quali la stupidità.
 Anton Cechov

»
196) Ciò che impedisce alle persone di vivere insieme è la loro stupidità, non le loro differenze.
Anna Gavalda

»
197) Stupido. Membro della dinastia che impera e regna nella letteratura e nella vita. Gli Stupidi fecero la loro prima comparsa insieme ad Adamo e alla sua famiglia. Erano forti e in gran numero, e così hanno conquistato il mondo intero. Il segreto del loro potere sta nella loro insensibilità alle percosse. Se li solletichi con un randello, ti rispondono con un risolino beota.
 Ambrose Bierce

»
198) Gli uomini devono essere davvero stupidi per fabbricare delle macchine per uccidersi.
 Alphonse Allais

»
199) Quasi nessuno agisce con cattive intenzioni quando fa una stupidaggine. E' questo a rendere così pericolosa la stupidità.
 Alicia Gimenez Bartlett

»
200) Lotto con la stupidità. Ad armi dispari.
 Alfredo Accatino

»
201) Essere generosi con gli stupidi è un modo come un altro per punirli e rimetterli per sempre al loro posto.
 Aldo Busi

»
202) La paura o la stupidità sono sempre state alla base della maggior parte delle azioni umane.
 Albert Einstein

»
203) La stupidità insiste sempre.
 Albert Camus

»
204) Stupidità e perfidia a contemplare! Ecco su che si volge il mondo!
 Michail Lermontov

»
205) Il sogno della democrazia è di innalzare il proletario al livello di stupidità raggiunto dai borghesi.
 Gustave Flaubert

»
206) I ricchi fanno l'egoismo e l'egoismo fa i ricchi, entrambi fanno la stupidità.
 Carl William Brown

»
207) Paradosso della stupidità: una persona intelligente può essere anche stupida; uno stupido non sarà mai una persona intelligente.
 Giovanni Soriano

»
208) Non sottovalutare mai il potere della stupidità umana.
 Robert Anson Heinlein

»
209) A mano a mano che la filosofia fa progressi, la stupidità raddoppia i propri sforzi per ricostituire il dominio dei pregiudizi.
 Nicolas Chamfort

»
210) L'avidità, la rabbia e la stupidità vanno sempre insieme. Quando nel mondo accade qualcosa di male, se osserviamo con attenzione, vedremo che è in relazione con queste tre cose. Se guardiamo ciò che vi è di buono, ci accorgeremo che non manca di saggezza, umiltà e coraggio.
 Yamamoto Tsunetomo

»
211) Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.
 Albert Einstein

»
212) Di uomini ce ne sono solo due tipi: stupidi (superficiali, egocentrici e quant'altro) o intelligenti (sensibili, amabili e amanti). Ogni donna conosce questo dramma: se sceglie l'uomo sbagliato il dolore è assicurato. L'uomo invece è come il gatto: cade sempre in piedi!
 Ada Ferrante

»
1) Io sono stato povero e ho conosciuto il successo in tarda età. Tutto è arrivato tardi nella mia vita, e questa è una fortuna: mi sento come di aver vinto alla Sisal. Il successo fa venire in prima linea l'imbecillità. Se avessi ottenuto da giovane quel che ho oggi, non so come sarebbe finita. Non conosco il mio livello di imbecillità.
 Andrea Camilleri

Crediti