Le Frasi più Belle di Jean Baudrillard

»»Jean Baudrillard
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

22 Aforismi e Citazioni di Jean Baudrillard

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Ciecamente sogniamo di superare la morte attraverso l'immortalità anche se da sempre l'immortalità ha rappresentato la peggiore delle condanne, il destino più terrificante.

     

    Immortalità

  • 2

    Comunicare? Comunicare? Solo i vasi comunicano.

     

    Comunicazione

  • 3

    Donna vestita: obbligo di vedere, divieto di toccare. Donna svestita: obbligo di toccare, divieto di guardare.

     

    Donne

  • 4

    Gli intellettuali sono destinati a sparire con l'avvento dell'Intelligenza Artificiale com'è avvenuto per gli eroi del cinema muto con l'invenzione del sonoro. Siamo tutti dei Buster Keaton.

     

    no tags

  • 5

    Il corpo che si pone il problema della propria esistenza è già quasi morto, e il culto che attualmente gli si dedica, metà yogico metà estetico, è una preoccupazione funebre.

     

    no tags

  • 6

    Il solo crimine perfetto è il suicidio. Perché è unico e senza appello, al contrario dell'omicidio che deve ripetersi senza fine. Poiché realizza la confusione ideale tra il carnefice e la vittima.

     

    Suicidio

  • 7

    Il viaggio è nella testa.

     

    Viaggiare

  • 8

    In un sistema talmente perfezionato, è sufficiente essere privati della colazione per diventare imprevedibili.

     

    no tags

  • 9

    La cosa triste, a proposito dell'intelligenza artificiale, e' che le manca l'artificio e quindi l'intelligenza.

     

    Intelligenza

  • 10

    La gloria presso il popolo, ecco ciò a cui bisogna aspirare. Niente varrà mai quanto lo sguardo sperduto della salumiera che ci ha visto in televisione.

     

    no tags

  • 11

    La neve non è più un dono del cielo. Essa cade esattamente nei posti contrassegnati dalle stazioni invernali.

     

    Neve

  • 12

    La seduzione rappresenta il dominio dell'universo simbolico, mentre il potere non rappresenta che il dominio dell'universo reale.

     

    Universo

    Seduzione

  • 13

    Le statistiche sono una forma di realizzazione del desiderio, proprio come i sogni.

     

    no tags

  • 14

    Nel credere c'è qualcosa che ricorda una leggera demenza, ma la convinzione, credenza raddoppiata, è chiaramente segno di ritardo mentale.

     

    no tags

  • 15

    Ogni regola del gioco è affascinante. Un gioco, non è che questo, e il delirio del gioco, il piacere intenso del gioco proviene dalla chiusura nella regola.

     

    no tags

  • 16

    Quello che passa di moda entra nel costume. Quello che scompare nel costume risuscita nella moda.

     

    Moda

  • 17

    Se Dio esiste, non c'è bisogno di crederci. Se ci si crede, vuole dire che l'evidenza del suo esistere è morta.

     

    Dio

  • 18

    Se tutti gli enigmi sono risolti, le stelle si spengono. Se tutto il segreto è restituito al visibile, e più che al visibile, all'evidenza oscena, se ogni illusione è restituita alla trasparenza, allora il cielo diventa indifferente alla terra.

     

    Cielo

  • 19

    Tutto induce all'impazienza. Forse portiamo in noi il rimorso di una vita troppo lunga, riguardo alla specie, per come la usiamo.

     

    Rimorso

  • 20

    Tutto è pubblicità. Anche la cultura in TV si trasforma in spot.

     

    Pubblicità

  • 21

    Un giudizio negativo vi soddisfa ancora più di un elogio, a patto che vi si senta la gelosia.

     

    no tags

  • 22

    Uno dei piaceri del viaggio è immergersi dove gli altri sono destinati a risiedere, e uscirne intatti, riempiti dell'allegria maligna di abbandonarli alla loro sorte.

     

    Viaggiare

2017-05-06T13:02:01+02:00