134 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Khalil Gibran

Khalil Gibran frasi

☰ Biografia...

Nome: Khalil Gibran
In Arte:
Luogo di Nascita: ( Libano )
Data Nascita: 6/1/1883
Data Morte: 10/471931
Professione: Poeta, pittore, filosofo
Premi:

  • 1) Cos’è per te un amico,
    Perché tu debba cercarlo
    Per ammazzare il tempo?
    Cercalo sempre per vivere il tempo.
    Deve colmare infatti le tue necessità,
    non il tuo vuoto.
    E nella dolcezza dell’amicizia
    Ci siano risate,
    E condivisione di momenti gioiosi.
    Poiché nella rugiada
    delle piccole cose
    Il cuore trova il suo mattino
    E si rinfresca.

    Poesie Amicizia
  • 2) Un amico lontano è a volte più vicino di qualcuno a portata di mano. È vero o no che la montagna ispira più riverenza e appare più chiara al viandante della valle che non all’abitante delle sue pendici? Le 25 più belle frasi sull’Amicizia a Distanza https://www.frasimania.it/frasi-amicizia-distanza/
    Amicizia a distanza
  • 3) Alcuni dei nostri figli sono le nostre giustificazioni, altri sono solo i nostri rimpianti.
    Figli
  • 4) Amatevi vicendevolmente, ma il vostro amore non sia una prigione: lasciate piuttosto un mare ondoso tra le due sponde delle vostre anime. Riempitevi la coppa uno con l'altro, ma non bevete da una sola coppa. Scambiatevi a vicenda il vostro pane, ma non mangiate dallo stesso pane. Cantate insieme e danzate e siate allegri, ma che ciascuno sia solo.
    Amore
  • 5) Amore e dubbio non si sono mai rivolti la parola.
    Amore
  • 6) Anelo all'eternità perché lì troverò i miei quadri non dipinti e le mie poesie non scritte.
    Arte
  • 7) Aver paura del diavolo è uno dei modi di dubitare di Dio.
    Diavolo
  • 8) C'è nel mio cuore più di quel che ho sulle labbra, c'è nel mio desiderio più di quel che ho tra le mani.
    Cuore
  • 9) Certe anime sono come spugne. Non si riesce a spremerne nulla se non quello che hanno assorbito dagli altri.
    Anima
  • 10) Chi non chiede mai consiglio è un insipiente. La sua stoltezza lo fa cieco alla verità e lo rende cattivo, orgoglioso, pericoloso per ogni altro uomo.
    Consigli
  • 11) Chi più desidera vive più a lungo.
    Desiderio
  • 12) Chi sa ascoltare la verità non è da meno di colui che la sa esprimere.
    Verità
  • 13) Chi ti dà una serpe quando chiedi un pesce, può darsi abbia solo serpi da dare. La sua, dunque, è generosità.
    Generosità
  • 14) Chi è annegato non teme l'umidità.
    no tags
  • 15) Ci dev'essere qualcosa di stranamente sacro nel sale. Lo ritroviamo nelle nostre lacrime e nel mare.
    MareLacrime
  • 16) Ciò che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri.
    no tags
  • 17) Colui che ascolta la verità non è da meno di chi dice la verità.
    Verità
  • 18) Come i semi sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera.
    InvernoNeve
  • 19) Il primo pensiero di Dio fu un angelo. La prima parola di Dio fu un uomo.
    Angeli
  • 20) Come l'amore v'incorona così vi crocifigge.
    Amore
  • 21) Come la foglia non ingiallisce senza la muta complicità di tutta la pianta, così il malvagio non potrà nuocere senza il tacito consenso di tutti voi.
    Malvagità
  • 22) Come è nobile chi, col cuore triste, vuol cantare ugualmente un canto felice, tra cuori felici.
    no tags
  • 23) Datevi il vostro cuore, ma non lo date in custodia uno dell'altro. Perché solo la mano della Vita può contenere i vostri cuori.
    Cuore
  • 24) Dirti ciò che ho fatto, non significa dirti ciò che io sono.
    no tags
  • 25) Ascolta la donna quando ti guarda, non quando ti parla
    Donne
  • 26) Donerete ben poco se donerete i vostri beni. È quando fate dono di voi stessi che donate veramente.
    no tags
  • 27) Fate che il vostro spirito avventuroso vi porti sempre ad andare avanti per scoprire il mondo che vi circonda con le sue stranezze e le sue meraviglie. Scoprirlo significherà, per voi, amarlo.
    Spirito
  • 28) Ora ti do la buonanotte, come ogni altra volta. Ti bacio e poi ti auguro la buonanotte, e poi apro la porta e poi esco per le strade con il cuore pieno e l’anima affamata. Ma continuo a tornare, ancora e sempre, per baciarti e augurarti la buonanotte e aprire la porta e uscire per la strada con l’anima affamata e il cuore pieno.
    Buonanotte
  • 29) Forse gli angeli sono le nostre idee migliori vaganti nello spazio.
    Angeli
  • 30) Gli alberi sono liriche che la terra scrive sul cielo. Noi li abbattiamo e li trasformiamo in carta per potervi registrare, invece, la nostra vuotaggine.
    Alberi
  • 31) Ho scoperto il segreto del mare meditando su una goccia di rugiada.
    Mare
  • 32) I fiori della primavera sono i sogni dell'inverno raccontati, la mattina, al tavolo degli angeli.
    AngeliInverno
  • 33) I vostri figli non sono i vostri figli. Sono i figli e le figlie della brama che la vita ha di sé. Essi non provengono da voi, ma per tramite vostro, e benché stiano con voi non vi appartengono.
    Figli
  • 34) Il cantore non può dilettarci, se egli stesso non trova delizia nel proprio canto.
    no tags
  • 35) Il coraggio, che è il nostro sesto senso, ci fa scoprire la strada più breve per il trionfo.
    Coraggio
  • 36) Il desiderio è metà della vita; l'indifferenza è già metà della morte.
    DesiderioIndifferenza
  • 37) Il diavolo è morto il giorno stesso in cui sei nato.
    Diavolo
  • 38) Il dubbio o la fiducia che hai nel prossimo sono strettamente connessi con i dubbi e la fiducia che hai in te stesso.
    DubbioFiducia
  • 39) Il lavoro è amore che si rende visibile. Se non potete lavorare con amore ma solo con disgusto, meglio allora che l'abbandoniate andandovi a sedere al cancello del tempio per ricevere l'elemosina da chi lavora con gioia.
    Lavoro
  • 40) Il migliore fra gli uomini è colui che arrossisce quando lo lodi e rimane in silenzio quando lo diffami.
    no tags
  • 41) Il mio cuore brama ciò che il mio cuore non concepisce.
    Cuore
  • 42) Il paradiso è là, dietro quella porta, ma ho perso la chiave. Forse ho solo dimenticato dove l'ho messa.
    no tags
  • 43) Il ricordo è un modo d'incontrarsi.
    Ricordi
  • 44) Il segreto del canto risiede tra la vibrazione della voce di chi canta ed il battito del cuore di chi ascolta.
    no tags
  • 45) Il significato di un uomo non va ricercato in ciò che egli raggiunge, ma in ciò che vorrebbe raggiungere.
    Uomini
  • 46) Il silenzio dell'invidioso fa molto rumore.
    Invidia
  • 47) Il valore di un uomo si misura dalle poche cose che crea, non dai molti beni che accumula.
    Uomini
  • 48) Il vero giusto è colui che si sente sempre a metà colpevole dei misfatti di tutti.
    Coscienza
  • 49) Il vostro amico è i vostri bisogni esauditi.
    Amicizia
  • 50) In verità noi parliamo solo a noi stessi, ma talvolta lo facciamo a voce abbastanza alta perché gli altri ci possano udire.
    Parlare
  • 51) Io non conosco verità assolute. Ma sono umile di fronte alla mia ignoranza: e in ciò è il mio onore, è la mia ricompensa.
    Verità
  • 52) L'amicizia con l'ignorante è cosa non meno sciocca che il ragionare con un ubriaco.
    Amicizia finita
  • 53) L'amore che non si rinnova ogni giorno diventa un'abitudine e si trasforma in schiavitù.
    Amore
  • 54) L'amore non ha altro desiderio che quello di realizzarsi, ma se amate ed è inevitabile che abbiate dei desideri, fate in modo che essi siano questi: svegliarsi all'alba con le ali al cuore e ringraziare per un altro giorno d'amore.
    Amore
  • 55) L'amore non possiede né vuol essere posseduto, perché l'amore basta all'amore.
    Amore
  • 56) L'amore, come la morte, cambia tutto.
    Amore
  • 57) L'aspetto delle cose varia secondo le emozioni; e così noi vediamo magia e bellezza in loro, ma, in realtà, magia e bellezza sono in noi.
    Apparenza
  • 58) Se l'inverno dicesse: "Ho nel cuore la primavera" chi gli crederebbe?
    Inverno
  • 59) L'entusiasmo è un vulcano sul cui cratere non cresce mai l'erba della esitazione.
    Entusiasmo
  • 60) L'invidioso mi loda senza saperlo.
    Invidia
  • 61) L'oblio è una forma di libertà.
    no tags
  • 62) L'ottimista vede la rosa e non le spine; il pessimista si fissa sulle spine, dimentico della rosa.
    Ottimismo
  • 63) L'ovvio è quel che non si vede mai, finché qualcuno non lo esprime con la massima semplicità.
    no tags
  • 64) Forse gli angeli sono le nostre idee migliori vaganti nello spazio.
    Angeli
  • 65) L'uomo veramente grande è colui che non vuole esercitare il dominio su nessun altro uomo e che non vuole da nessun altro essere dominato.
    no tags
  • 66) I fiori della primavera sono i sogni dell’inverno raccontati, al mattino, alla tavola degli angeli.
    Angeli
  • 67) L'uomo è due uomini contemporaneamente: solo che uno è sveglio nelle tenebre e l'altro dorme nella luce.
    Uomini
  • 68) La bellezza risplende nel cuore di colui che ad essa aspira più che negli occhi di colui che la vede.
    Bellezza
  • 69) La bellezza è l'eternità che si mira in uno specchio.
    Bellezza
  • 70) La casa è il vostro corpo più grande. Vive nel sole e si addormenta nella quiete della notte; e non è senza sogni.
    Casa
  • 71) La durezza di alcuni è preferibile alla delicatezza di altri.
    Debolezza
  • 72) La fede è un'oasi nel cuore, dove non giungerà mai la carovana del pensiero.
    Fede
  • 73) La generosità consiste nel dare più di quanto tu possa, mentre l'orgoglio consiste nel prendere meno di quanto ti sia necessario.
    Generosità
  • 74) La nostra mente è una spugna; il nostro cuore è un fiume. Non è strano che la maggior parte di noi preferisca assorbire anziché correre?
    Mente
  • 75) La perplessità è l'inizio della conoscenza.
    Conoscenza
  • 76) La realtà dell'altro non è in ciò che ti rivela, ma in quel che non può rivelarti. Perciò, se vuoi capirlo, non ascoltare le parole che dice, ma quelle che non dice.
    Realtà
  • 77) La saggezza non è più saggezza quando diviene troppo orgogliosa per piangere, troppo grave per ridere, e troppo piena di sé per cercare altro che se stessa.
    Saggezza
  • 78) La vera ricchezza di una nazione non è nel suo oro e argento, ma nel sapere, nella saggezza e nella rettitudine dei suoi figli.
    Ricchezza
  • 79) La verità è figlia dell'ispirazione; analisi e dibattito ci tengono lontani dalla verità.
    Verità
  • 80) La vita è una processione. Chi è lento la trova troppo veloce e si fa da parte; chi è veloce la trova lenta e si fa da parte.
    Vita
  • 81) La vostra gioia è il vostro dolore senza maschera.
    Gioia
  • 82) Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici.
    Sofferenza
  • 83) Le massime rimangono insignificanti finché non si concretizzano in abitudini.
    no tags
  • 84) Le rane possono anche strepitare più dei tori, ma non sanno tirare l'aratro nel campo né girare la ruota del torchio, e con la loro pelle non si fanno scarpe.
    Scarpe
  • 85) Le tartarughe potrebbero raccontare, delle strade, più di quanto non potrebbero le lepri.
    Saggezza
  • 86) Nemmeno lo spirito più alato può sfuggire alla necessità fisica.
    no tags
  • 87) Non crediate di guidare il corso dell'amore, poiché l'amore, se vi trova degni, guiderà lui il vostro corso.
    Amore
  • 88) Non mascherare i tuoi difetti con le virtù acquisite. Preferisco i difetti: sono simili ai miei.
    no tags
  • 89) Non pensate di dirigere l'amore perché se vi trova degni di lui è lui che vi conduce.
    Amore
  • 90) Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.
    no tags
  • 91) Ogni pensiero che ho imprigionato in espressione deve liberarsi nelle mie azioni.
    Pensiero
  • 92) Ogni uomo ama due donne: l'una creata dalla sua immaginazione, l'altra deve ancora nascere.
    Amore
  • 93) Per arrivare all'alba non c'è altra via che la notte.
    Giorno
  • 94) Più a fondo vi scava il dolore, più gioia potete contenere.
    Dolore
  • 95) E un adolescente disse: Parlaci dell’Amicizia.
    E lui rispose dicendo:
    Il vostro amico è il vostro bisogno saziato.
    È il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza.
    È la vostra mensa e il vostro focolare.
    Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace.
    Quando l’amico vi confida il suo pensiero, non negategli la vostra approvazione,
    né abbiate paura di contraddirlo.
    E quando tace, il vostro cuore non smetta di ascoltare il suo cuore:
    Nell’amicizia ogni pensiero, ogni desiderio, ogni attesa nasce in silenzio e
    viene condiviso con inesprimibile gioia.
    Quando vi separate dall’amico non rattristatevi:
    La sua assenza può chiarirvi ciò che in lui più amate,
    come allo scalatore la montagna è più chiara della pianura.
    E non vi sia nell’amicizia altro scopo che l’approfondimento dello spirito.
    Poiché l’amore che non cerca in tutti i modi lo schiudersi del proprio mistero non è amore,
    ma una rete lanciata in avanti e che afferra solo ciò che è vano.
    E il meglio di voi sia per l’amico vostro.
    Se lui dovrà conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne conosca anche la piena.
    Quale amico è il vostro, per cercarlo nelle ore di morte?
    Cercatelo sempre nelle ore di vita.
    Poiché lui può colmare ogni vostro bisogno, ma non il vostro vuoto.
    E condividete i piaceri sorridendo nella dolcezza dell’amicizia.
    Poiché nella rugiada delle piccole cose il cuore ritrova il suo mattino e si ristora.

    » graphe.itPoesie Amicizia
  • 96) Puoi dimenticare la persona con cui hai riso, mai quella con la quale hai pianto.
    Piangere
  • 97) Quando avete bene afferrato un problema, affrontatelo con risolutezza, giacché è questa la via dei cuori forti.
    no tags
  • 98) Quando ci rivolgiamo gli uni agli altri per un consiglio noi riduciamo il numero dei nostri nemici.
    Consigli
  • 99) Quando d'inverno spillerete il vino, per ogni coppa vi sia una canzone. E nella canzone vi sia un ricordo dei giorni dell'autunno, e della vigna, e del torchio dell'uva.
    AutunnoVinoInverno
  • 100) Quando l'amore vi chiama, seguitelo, anche se le sue vie sono ardue e ripide.
    Amore
  • 101) Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell'eternità.
    Eternità
  • 102) Quando masticherete una mela tra i denti, ditele in cuore: -I tuoi semi vivranno nel mio corpo, e i tuoi germogli sbocceranno nel mio cuore, E il tuo profumo sarà il mio respiro, e insieme godremo in tutte le stagioni-.
    no tags
  • 103) Quando una libertà getta le catene di una schiavitù, diventa essa stessa catena di una libertà ancor più grande.
    Libertà
  • 104) Quando, in autunno, raccoglierete l'uva dalle vigne per il torchio, dite in cuor vostro: -Anch'io sono una vigna, e i miei frutti saranno raccolti per il torchio, e come vino nuovo sarò tenuto in botti eterne-.
    Autunno
  • 105) Quanto più a fondo scava il dolore nel nostro cuore, tanta più gioia potremo contenere.
    Dolore
  • 106) Ragione e passione sono timone e vela della nostra anima navigante.
    Amore
  • 107) Se ci fosse una sola stella nel firmamento e un solo fiore per sempre bianco, se un solo albero si innalzasse nella valle e la neve cadesse una volta sola ogni cent'anni, anche allora sapremmo la generosità dell'infinito.
    Infinito
  • 108) Se fate il pane con indifferenza, farete un pane amaro che nutre solo a metà.
    Indifferenza
  • 109) Se il tuo cuore è un vulcano, come puoi sperare che nella tua mano sboccino i fiori?
    Cuore
  • 110) Se non fosse per gli ospiti, ogni casa sarebbe una tomba.
    no tags
  • 111) Se non potete lavorare con amore, ma solo con riluttanza, allora è meglio lasciare il lavoro e sedere alla porta del tempio e accettare elemosine da chi lavora con gioia.
    Lavoro
  • 112) Se riveli al vento i tuoi segreti, non devi poi rimproverare al vento di rivelarli agli alberi.
    SegretiAlberi
  • 113) Se spremete l'uva con astio, il vostro astio distillerà un veleno nel vino.
    Vino
  • 114) Se tutti noi ci confessassimo a vicenda i nostri peccati, rideremmo sicuramente per la nostra totale mancanza di originalità.
    Peccato
  • 115) Se un albero scrivesse l'autobiografia, non sarebbe diversa dalla storia di un popolo.
    Alberi
  • 116) Se vi separate dall'amico, non addoloratevi, perché la sua assenza vi illuminerà su ciò che in lui amate.
    Amicizia finita
  • 117) Se vuoi possedere non devi pretendere.
    Potere
  • 118) Senso dell'umorismo vuol dire senso della proporzione.
    Umorismo
  • 119) Siamo tutti prigionieri, ma alcuni si trovano in celle con finestre, altri senza.
    no tags
  • 120) Spesso ci indebitiamo con il futuro per pagare i debiti con il passato.
    no tags
  • 121) State insieme ma non troppo vicini: poiché le colonne del tempio sono distanziate, e la quercia e il cipresso non crescono l'una all'ombra dell'altro.
    LontananzaAmicizia a distanza
  • 122) Un funerale per gli uomini é forse una festa di nozze per gli angeli.
    no tags
  • 123) Un timido insuccesso è più nobile di un successo sfacciato.
    Successo
  • 124) Un'esagerazione è una verità che ha perso la calma.
    no tags
  • 125) Una delle cose più belle nella vita, è trovare qualcuno che riesce a capirti, senza il bisogno di dare tante spiegazioni!
    Vita
  • 126) Una donna può velarsi il volto con un sorriso.
    Sorriso
  • 127) Una sola volta mi ridussero a starmene zitto. Fu quando un uomo mi chiese: -Tu chi sei?-.
    no tags
  • 128) Vi è chi dona con gioia, e la gioia è la sua ricompensa.
    no tags
  • 129) Vi è stato sempre detto che il lavoro è una maledizione e la fatica una sventura. Ma io vi dico che quando lavorate compite una parte del sogno più avanzato della terra, che fu assegnata a voi quando quel sogno nacque. E che sostenendo voi stessi col lavoro amate in verità la vita, e che amare la vita nel lavoro è vivere intimamente con il più intimo segreto della vita.
    Lavoro
  • 130) Viviamo solo per scoprire nuova bellezza. Tutto il resto è una forma d'attesa.
    VivereAttesa
  • 131) È sempre accaduto che l'amore abbia ignorato quanto fosse profondo fino al momento del distacco.
    Amore
  • 132) È strano come tutti difendiamo i nostri torti con più vigore dei nostri diritti.
    no tags
  • 133) È strano, ma il desiderio di certi piaceri è parte del mio soffrire.
    Piacere
  • 134) Com’è stupido colui che cerca di rimediare all’odio degli occhi con il sorriso delle labbra.
    OdioFalsità
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy