Logo White

Frasi Oliviero Toscani

24 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Oliviero Toscani

Oliviero Toscani frasi famose

Nome: Oliviero Toscani
In Arte:
Luogo di Nascita: Milano ( Italia )
Data Nascita: 28/2/1942
Data Morte:
Professione: Fotografo
Premi:

Biografia

»
1) La TV è il cesso degli occhi.
  Brevi

»
2) Mi considero un terrorista della pubblicità.
  Pubblicità

»
3) Il sesso è una fatalità.
  no tags

»
4) Propongo che l'Italia come Stato indipendente sia abolito e che diventi una colonia di un Paese civile.
  no tags

»
5) La mediocrità è perdere il fine attraverso i mezzi.
  no tags

»
6) A vedere certi film penso quanto sia bella la pubblicità.
  Pubblicità

»
7) Prima di dire che un mestiere fa schifo devi saperlo fare meglio di tutti gli altri.
  no tags

»
8) I libri possono servire per sedercisi sopra. Sarà che non leggo un libro, che non vado al cinema, non ho la televisione. La mia ignoranza è la mia cultura.
  Libri

» (parlando di Massimo D'Alema)
9) Uno stalinista con l'aspetto di un provinciale, che benissimo poteva aprire un salone di parrucchiere insieme a Fini.
  no tags

»
10) Non ho mai avuto giocattoli. La sera andavo a letto con il fucile a turaccioli, una bambola di mia sorella e un quotidiano.
  no tags

»
11) Attraverso la dittatura dell'immagine la razza ariana è diventata finalmente quello che non era riuscita a essere cinquant'anni fa: Claudia Schiffer è riuscita dove Adolf Hitler ha fallito.
  no tags

»
12) Se penso che Monti ha la stessa età di Mick Jagger, non posso che concludere che la droga fa bene.
  Droga

»
13) È più facile far uscire un bambino dalla mamma cha la mamma dal bambino.
  Bambini   Mamma

»
14) Si nasce, e poi l'unica cosa che siamo sicuri ci succederà sarà il morire.
  Nascita

»
15) Se si è maturi per un dio si è generalmente acerbi per il prossimo.
  Dio

»
16) Non ho ancora capito se la mamma è un'istituzione utile all'umanità o se è stata inventata dal Padreterno per far guadagnare gli psicoanalisti.
  Mamma

»
17) Non c'è niente che ci parli oggi della morte della natura, e per morte della natura intendo l'abdicazione all'inautentico, all'artificiale, al pretestuoso come il rossetto viola che le donne si passano sulle labbra.
  Natura

»
18) Le persone normali hanno sempre bisogno di un mostro da giudicare per convincersi di non essere simili a lui.
  no tags

»
19) La vita ha senso solo se si vive -contro-. Il conformismo uccide la creatività e finisce per annientare l'uomo.
  no tags

»
20) L'unica che mi sento di escludere è la foto di me stesso morto.
  Fotografia

»
21) In fondo la vecchiaia non è altro che il castigo di essere ancora vivi.
  Vecchiaia

»
22) Esagerare è una forma di creatività che appartiene all'arte.
  no tags

»
23) Credere in un dio ti dispensa dall'essere coraggioso nel rischiare di credere in qualcos'altro, la religione ti rende la vita più facile, e il posto più sicuro.
  Religione

»
24) C'è chi crede nella religione e chi invece religiosamente crede nel non crederci.
  Religione

Crediti