Le Frasi più Belle di Pierre Joseph Proudhon

»»Pierre Joseph Proudhon
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

14 Aforismi e Citazioni di Pierre Joseph Proudhon

  • Pierre Joseph Proudhon filosofo

Breve Biografia di Pierre Joseph Proudhon

Nome: Pierre Joseph Proudhon
In Arte:
Luogo di Nascita: Besançon ( Francia )
Data Nascita: 15/1/1809
Data Morte: 19/1/1865
Professione: Filosofo
Premi:


  • 1

    Agire è combattere.

     

    no tags

  • 2

    Dal contrasto delle opinioni più stravaganti su delle questioni insolubili, su dei testi che non si capiscono, nacque la teologia, scienza che possiamo definire scienza dell'infinitamente assurdo.

     

    no tags

  • 3

    Dio è l'ombra della coscienza proiettata sul campo dell'immaginazione.

     

    Dio

  • 4

    Essere governato significa essere guardato a vista, ispezionato, spiato, diretto, legiferato, regolamentato, incasellato, indottrinato, catechizzato, controllato, stimato, valutato, censurato, comandato da parte di esseri che non hanno né il titolo, né la scienza, né la virtù.

     

    Politica

  • 5

    Il governo dell'uomo da parte dell'uomo, sotto qualsivoglia nome si mascheri, è oppressione; la più alta perfezione della società si trova nell'unione dell'ordine e dell'anarchia.

     

    Anarchia

  • 6

    L'anarchia, è l'ordine senza il potere.

     

    Anarchia

  • 7

    La distinzione tra banchiere e usuraio è puramente nominale.

     

    no tags

  • 8

    La giustizia è umana, completamente umana, nient'altro che umana; è farle torto rapportarla, da vicino o da lontano, a un principio superiore o anteriore all'umanità.

     

    Giustizia

  • 9

    La più alta perfezione della società si trova nell'unione dell'ordine e dell'anarchia.

     

    Anarchia

    Società

  • 10

    La proprietà è furto.

     

    no tags

  • 11

    La scienza non ha fatto progressi che dopo aver eliminato Dio.

     

    Scienza

  • 12

    La teologia è la scienza dell'infinitamente assurdo.

     

    no tags

  • 13

    Perisca la patria, e che l'umanità sia salva.

     

    Patria

  • 14

    Se c'è un essere che prima di noi e più di noi ha meritato l'inferno, bisogna che io lo nomini, è Dio.

     

    Dio

2018-08-15T09:38:25+02:00