Le Frasi più Belle di Rémy De Gourmont

»»Rémy De Gourmont
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

29 Aforismi e Citazioni di Rémy De Gourmont

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Ciò che più manca all'istruzione laica, è che essa non insegna a morire.

     

    Istruzione

  • 2

    Di tutte le perversioni sessuali, la più singolare è forse la castità.

     

    no tags

  • 3

    I malati sono sempre degli ottimisti. Forse l'ottimismo è anch'esso una malattia.

     

    Ottimismo

  • 4

    I padroni del popolo saranno sempre quelli che potranno promettergli un paradiso.

     

    no tags

  • 5

    Il maschio è un incidente, la donna sarebbe stata sufficiente.

     

    Donne

  • 6

    Il popolo, sono tutti quelli che non comprendono.

     

    no tags

  • 7

    Il socialismo è il partito dei milionari; bisogna poter disporre di una grossa rendita annuale per farvi buona figura, se no si ha l'aria di praticar l'invidia.

     

    no tags

  • 8

    L'indulgenza è la forma aristocratica del disprezzo.

     

    no tags

  • 9

    L'irreligione è una religione.

     

    no tags

  • 10

    L'uomo comincia con l'amare l'amore e finisce con l'amare una donna. La donna comincia con l'amare un uomo e finisce con l'amare l'amore.

     

    Amore

  • 11

    L'uomo è un animale -arrivato-, ecco tutto.

     

    no tags

  • 12

    La donna più complicata è più vicina alla natura dell'uomo più semplice.

     

    Donne

  • 13

    La felicità, come la ricchezza, ha i suoi parassiti.

     

    Felicità

  • 14

    La legge non può tener conto delle personalità e delle fisiologie. Dunque, nella metà dei casi, è criminale e nell'altra metà, imbecille.

     

    no tags

  • 15

    La logica è buona nei ragionamenti, ma nella vita non serve a nulla.

     

    Logica

  • 16

    La malattia, la vecchiaia, la morte, tre grandi umiliazione per l'uomo.

     

    Umiliazione

  • 17

    La pace si ha quando si può imporla.

     

    Pace

  • 18

    La politica dipende dagli uomini di stato pressappoco come il tempo dipende dagli astronomi.

     

    Politica

  • 19

    Le donne sono abbastanza ipocrite perché tutti i figli possano dire con convinzione della propria madre: -Era una santa-.

     

    Ipocrisia

  • 20

    Non abbiamo alcun modo sicuro, come forse il silenzio, per esprimere i nostri pensieri.

     

    Silenzio

  • 21

    Non si può adorare che l'ignoto; e non c'è più religione dove non c'è mistero.

     

    no tags

  • 22

    Ridire le cose già dette e far credere alla gente di sentirle per la prima volta, in ciò consiste l'arte di scrivere.

     

    no tags

  • 23

    Sapere ciò che tutti sanno, è non sapere nulla. Il sapere comincia là dove comincia ciò che il mondo ignora.

     

    Sapere

  • 24

    Siamo arrivati a un tal grado di imbecillità, da considerare il lavoro non solo come onorevole, ma persino come sacro, mentre non è che una triste necessità.

     

    Lavoro

  • 25

    Siate umani: se avete un figlio che non sa distinguere i colori, fatene un critico d'arte piuttosto che un macchinista ferroviario.

     

    no tags

  • 26

    Un imbecille non si annoia mai: si contempla.

     

    Imbecilli

    Contemplazione

  • 27

    Un vizio è come un amore, non c'è niente che non gli si sacrifichi.

     

    Vizio

  • 28

    Vi è una persona con la quale non arriviamo mai a essere del tutto sinceri, benché sappiamo che essa ci conosce a fondo e possiamo contare sulla sua benevolenza: noi stessi.

     

    Sincerità

  • 29

    È abbastanza evidente che coloro che sostengono la pena di morte hanno più affinità con gli assassini di quelli che la combattono.

     

    no tags

2017-05-06T13:28:40+02:00