Le Frasi più Belle di Valeriu Butulescu

»»Valeriu Butulescu
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

71 Aforismi e Citazioni di Valeriu Butulescu

  • Valeriu Butulescu scrittore aforista Rumeno

Breve Biografia di Valeriu Butulescu

Nome: Valeriu Butulescu
In Arte:
Luogo di Nascita: Preajba Mare ( Romania )
Data Nascita: 9/2/1953
Data Morte:
Professione: Autore, scrittore, aforista
Premi:


  • 1

    Gli adulti sono bambini che giocano a vivere.

     

    no tags

  • 2

    Gli scrittori di aforismi sono come i paesi sottosviluppati: vendono le loro materie per poco.

     

    Aforismi

  • 3

    Il bugiardo non ha fiducia di nessuno.

     

    Menzogna

  • 4

    Insonnia: tentativo inutile di prolungare la vita.

     

    Insonnia

  • 5

    L'amore è come il veleno del serpente: o guarisce o uccide.

     

    Amore

  • 6

    La morte: un punto o una virgola?

     

    Morte

  • 7

    Mi annoio raramente e mai da solo.

     

    Noia

  • 8

    Non c'è protezione migliore dai ladri che la povertà.

     

    Povertà

  • 9

    Non chiedere a una donna l'impossibile. È capace di dartelo.

     

    Donne

  • 10

    Non sono i nostri nemici che ci spaventano, ma i nostri punti deboli.

     

    Debolezza

  • 11

    Quando le donne fanno autocritica, scoprono la bellezza dei difetti.

     

    Donne

  • 12

    Quando uno stupido ammette di esserlo è buon segno. Sta diventando intelligente.

     

    Stupidità

  • 13

    Religione: persone che vanno in chiesa sperando che Dio controlli le presenze.

     

    Religione

  • 14

    Solo i deboli parlano di giustizia.

     

    Debolezza

    Giustizia

  • 15

    Anch'io sono figlia dell’oceano, disse la pozzanghera.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 16

    Alcune rivoluzioni sono paragonabili ai piccoli terremoti notturni. Vengono percepite soltanto da chi non è ancora andato a letto.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 17

    Anche il cervello di Eistein conteneva il novanta per cento di acqua.

     

    Intelligenza

  • 18

    Anche la campana priva di battaglio dovrebbe essere ascoltata.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 19

    Anche se la gente muore dal ridere è pur sempre una tragedia.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 20

    C’è chi pensa di essere un albero. Ogni anno un altro anello.

     

    Alberi

  • 21

    Certe persone hanno bisogno di un suggeritore per dire esattamente chi sono.

    » Agorà Editrice 

    Personalità

  • 22

    Chi sono? Mio padre seconda edizione.

     

    no tags

  • 23

    Chi sono? Un ruscello che scorre in salita.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 24

    Ci sono deserti con oasi di sabbia.

     

    no tags

  • 25

    Con il tempo la ruggine diventa barriera protettiva.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 26

    Di fronte alle riforme religiose gli dei se ne stanno sempre passivi.

     

    no tags

  • 27

    Dietro il sorriso si nasconde l’incisività dei denti.

    » Agorà Editrice 

    Sorriso

  • 28

    È un uomo d'oro brillante tuttavia malleabile.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 29

    Era così basso che mi dovetti inginocchiare davanti a lui.

     

    no tags

  • 30

    Fortunatamente infrangiamo le regole della geometria: siamo uguali ma non simili.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 31

    Gli acquirenti potrebbero anche non apprezzare un dipinto, ma è il loro denaro che lo rende apprezzabile.

     

    Pittura

    Arte

  • 32

    I ladri sono invadenti e altrettanto discreti.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 33

    Il direttore d'orchestra: per mettersi di fronte alla musica deve voltare le spalle al pubblico.

    » Agorà Editrice 

    Musica

  • 34

    Il mio amico: il nemico del mio nemico.

    » Agorà Editrice 

    Amicizia

  • 35

    Il pescatore confida più nell'ingordigia del pesce che nella propria intelligenza.

     

    Intelligenza

  • 36

    Il serpente aveva ragione: dove c’è amore non può esserci paradiso.

    » Agorà Editrice 

    Amore

  • 37

    In campagna sognare ad occhi aperti è pigrizia.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 38

    L'egoismo durerà finché la grammatica manterrà gli aggettivi possessivi.

     

    Egoismo

  • 39

    L'etica della pesca sta nella trasparenza della lenza.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 40

    L'oro fuso e rifuso è esasperato dall'indecisione dell'uomo.

     

    no tags

  • 41

    La donna sembra attratta dal torace dell'uomo: è il posto del cuore e del portafoglio.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 42

    La luce eccessiva abbaglia e origina il buio.

     

    no tags

  • 43

    La poesia nacque la notte in cui l’uomo contemplava la luna pur consapevole che non era commestibile.

    » Agorà Editrice 

    Contemplazione

  • 44

    La preistoria: una storia che ha meno date e meno sangue.

     

    no tags

  • 45

    La sete riduce il tempo per il brindisi.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 46

    La Torre di Pisa: si deve pendere per diventare famosi.

     

    Omosessualità

  • 47

    La vera arte è scrivere ogni giorno senza mai diventare giornalista.

    » Agorà Editrice 

    Giornalismo

  • 48

    Le donne, come le foglie, più sono avvizzite, più mormorano.

    » Agorà Editrice 

    Donne

  • 49

    Nemmeno Satana è privo di difetti: di tanto in tanto pecca compiendo qualche buona azione.

     

    Bontà

  • 50

    Non deridere lo zero. E’ il re dei numeri negativi.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 51

    Non mi spaventa un cimitero di notte ma temo uno stadio di giorno.

     

    no tags

  • 52

    Non posso fare a meno di pensare a chi ha scoperto l’America prima di Colombo e poi è affondato nella via del ritorno.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 53

    Non sogno di vivere in eterno ma di pensare per sempre.

     

    Pensare

  • 54

    Non vedere nei frutti dell'albero alcuna generosità ma soltanto sete di continuità.

     

    Alberi

  • 55

    O siamo belli o non siamo fotogenici.

    » Agorà Editrice 

    Bellezza

  • 56

    Ogni anno oltrepassiamo ignari il giorno della nostra morte.

    » Agorà Editrice 

    Morte

  • 57

    Ora a sinistra, poi a destra: così avanza il serpente.

     

    no tags

  • 58

    Per definire il nulla occorrono molte parole.

    » Agorà Editrice 

    Infinito

  • 59

    Per molte scimmie le teorie di Darwin sono una diffamazione.

     

    no tags

  • 60

    Per tranquillizzare i bambini basta la cioccolata. Agli adulti serve l’aldilà.

     

    Bambini

  • 61

    Per un millennio hanno scritto con la penna d’oca: le oche hanno diffuso la cultura.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 62

    Quanto era giovane un tempo l’eternità?

     

    no tags

  • 63

    Se il tuo nemico prova ammirazione per te, non illuderti. Sta scoprendo il tuo punto debole.

    » Agorà Editrice 

    Nemico

  • 64

    Se non ci fosse il demonio il bene soggiogherebbe tutto.

    » Agorà Editrice 

    Bene

    Male

  • 65

    Se presti le ali a un burocrate gli serviranno soltanto per arrivare velocemente in ufficio.

     

    no tags

  • 66

    Studia il tuo nemico con il binocolo Attento però a non tenerlo dalla parte sbagliata.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 67

    Trattate con riverenza il nostro pianeta: è la nostra fossa comune.

     

    no tags

  • 68

    Urla nel deserto. Là nessuno può contraddirti.

    » Agorà Editrice 

    no tags

  • 69

    Vedi una bella donna in lontananza e la desideri. Quando s'avvicina t'accorgi con dispiacere che è tua moglie.

     

    Errori

  • 70

    Voglio crescere, eppure so che il fulmine schianta gli alberi più grandi.

    » Agorà Editrice 

    Alberi

  • 71

    Potrei leggere il desiderio d’eternità perfino negli occhi di un pupazzo di neve.

     

    Neve

2017-09-09T18:37:28+00:00

close-link

close-link