Frasi Arroganza

»»Arroganza
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

18 Aforismi e Citazioni su: Arroganza

  • il trionfo della morte - Pieter Bruegel il vecchio 1562

il trionfo della morte - Pieter Bruegel 1562

Quando ci si imbatte in persone invidiose, prepotenti o arroganti e dalla incontenibile alterigia, non resta che allontanarle, ma non prima di aver citato loro qualche frase su chi si sente superiore. Ecco perciò, che può tornar utile questa raccolta di aforismi e frasi sull’arroganza da declamare in presenza di persone presuntuose aggressive e antipatiche. Queste persone, che sfoggiano con sufficienza la loro ignoranza, trarranno sicuramente beneficio dalle frasi dei nostri celebri autori.

Lei non sa chi sono io!!

La natura dell’arrogante, si potrebbe sintetizzare in questa esternazione, e averci a che fare, a qualunque titolo, è una vera sventura.

E se nella vita privata, si ha la possibilità di scremare le frequentazioni, nella vita professionale non sempre ciò è fattibile, e lavorare gomito a gomito con un superiore, un collega, un cliente arrogante, può essere fonte di un velenoso malessere che contagia anche le cose positive.

Riconoscerli è abbastanza facile, egocentrici oltre ogni umana decenza,  li vedrete infastidirsi se l’attenzione si sposta su qualcun altro, convinti di essere i depositari di un sapere universale, non sono affatto disposti ad accettare consigli o pareri altrui. Il loro giudizio  è insindacabile.

Oltre a ostentare presunti meriti in ogni ambito, dal primo posto in improbabili gare, al bisavolo di sangue blu,  hanno l’insopportabile attitudine all’umiliazione. Contraddirli, ma basta anche semplicemente dissentire, equivale  a subire insulti, ritorsioni, vessazioni di ogni ordine e grado, che non mancheranno mai di esercitare in presenza d’altri.

Gratificare il proprio ego, attraverso il disprezzo pubblico altrui, è una disciplina nella quale sono indiscussi campioni olimpionici.

Ciò che la loro tracotanza, gli impedisce di capire, è che il loro atteggiamento tradisce profonde insicurezze, altro  che sicurezza, e autostima. Tutto il loro mondo è costruito su un’immagine illusoria che hanno di se stessi e che devono vendere (non offrire) al prossimo.

Ambiscono ad essere dei leader, ma mancano del carisma che possiedono le persone ricche di consapevolezza, e per sentirsi tali, non rinunciano a circondarsi di amici, collaboratori, fidanzati, influenzabili e arrendevoli.

Succede quando l’insolenza ama vincere facile.

  • 1

    La persona saggia è sempre parte della soluzione, mentre la persona stolta ed arrogante è sempre parte del problema.

     Agostino Degas
  • 2

    Dalle radici della presunzione nasce il frutto dell'arroganza.

     Alessandro Ammendola
  • 3

    L'arroganza si circonda di così tanti presuntuosi, che non vive mai di solitudine.

     Alessandro Ammendola
  • 4

    Date l'impudenza e la stupida arroganza della maggior parte degli uomini, chiunque possiede dei meriti farà bene a metterli in mostra se non vorrà lasciare che cadano in un completo oblio.

     Arthur Schopenhauer
  • 5

    I novantanove centesimi della critica che si fa tra gli uomini non nasce già dall'amore del vero, ma da presunzione, arroganza, acrimonia, litigiosità, astio gelosia.

     Arturo Graf
  • 6

    La sola nobiltà che da molti si conosca è l'alterigia e l'arroganza.

     Arturo Graf
  • 7

    È superstizioso riporre le proprie speranze nelle formalità, ma arrogante rifiutare di sottomettervisi.

     Blaise Pascal
  • 8

    L'uomo nella sua arroganza si crede un'opera grande, meritevole di una creazione divina. Più umile, io credo sia più giusto considerarlo discendente degli animali.

     Charles Darwin
  • 9

    Il prodigo è arrogante, l'avaro è meschino. La meschinità è meglio dell'arroganza.

     Confucio
  • 10

    Vivere nella povertà senza nessun risentimento, ecco ciò che è difficile; al confronto, essere ricchi senza arroganza non costa niente.

     Confucio
  • 11

    Il solo immaginare che il sovrano dell'universo correrà ad assistermi rivoltando le leggi della natura, per me è il massimo dell'arroganza.

     Dan Barker
  • 12

    L'arroganza che deriva dall'età deve essere placata dall'insegnamento della giovinezza.

     Edmund Burke
  • 13

    L'arroganza rampante di una certa categoria di politici e finanzieri è come un'infezione di una ferita: se non si cura rapidamente (magari con mezzi drastici) si allarga e infetta l'intero organismo sociale.

     Enzo Di Frenna
  • 14

    Molto presto nella vita, dovetti scegliere tra l'onesta arroganza e l'ipocrita umiltà. Io scelsi l'onesta arroganza e non ho mai avuto il motivo di cambiare.

     Frank Lloyd Wright
  • 15

    Presto nella vita devi scegliere tra l'onesta arroganza e l'umiltà ipocrita. Io scelsi l'onesta arroganza è non ho mai avuto occasione di pentirmene.

     Frank Lloyd Wright
  • 16

    L'arroganza nelle persone di merito offende ancor più che l'arroganza degli uomini senza merito: perché già il merito offende.

     Friedrich Nietzsche
  • 17

    Per vedere cosa c'è sotto il proprio naso occorre un grande sforzo.

     George Orwell
  • 18

    Ricchezza e onori e in più arroganza si lasciano dietro rovina. A opera compiuta, ritirarsi: questa è la via del cielo.

     Laozi
  • 19

    L'arroganza è l'orgoglio degli incompetenti.

     Mario Vassalle
  • 20

    La maggior parte di quella che chiamano umiltà è un'arroganza abilmente camuffata.

     Nassim Nicholas Taleb
  • 21

    Molti uòmini e dònne incontrerài che con presunzione e arroganza vorranno insegnarti l'umiltà.

    » Aforismario.net Pietro Tartamella
  • 22

    L'arrogante perseguendo l'affermazione incondizionata dell'io, è il bruco del dispotismo. Per spiccare il volo gli basta solo una claque più o meno cospicua di sostenitori su cui contare.

    » Aforismario.net Sergio Angeli
  • 23

    Nessuno è di fronte alle donne più arrogante, aggressivo e sdegnoso dell'uomo malsicuro della propria virilità.

     Simone De Beauvoir
  • 24

    Profumo, pellicce, biancheria fine, gioielli: lussuosa arroganza di un mondo dove non c'è posto per la morte; ma essa restava in agguato dietro quella facciata, nel segreto grigiastro delle cliniche, degli ospedali, delle camere chiuse.

     Simone De Beauvoir
  • 25

    Riguardo all'arroganza, i violenti la soffrono, ma i saggi la deridono.

     Tito Livio
  • 26

    Il fatto che un numero, così come un uomo, sia maggiore di un altro, non lo rende nè più Utile nè Migliore.

    » Plasmava Elettroni Silvano Mattia Lepre
2017-10-04T16:51:18+02:00