Frasi Neve

»»Neve
[Voti: 11    Media Voto: 4.6/5]

20 Aforismi e Citazioni su: Neve

  • Neve ad argenteuil Claude Monet

Neve ad argenteuil - Claude Monet 1875

Che siate in montagna sulla neve o di fronte a un camino d’inverno, potrà interessarvi questa piccola raccolta di frasi, aforismi e poesie sulla neve, da usare per un buongiorno o come dedica romantica.

Luciano Ligabue non è solo un celebre cantautore ma anche un famoso scrittore. “La neve se ne frega” del 2005, edito da Feltrinelli, è sicuramente un libro in tema con l’argomento di questa pagina.

  • 1

    In febbraio, per la prima volta in quell'inverno, cadde la neve, seppellendo per sempre il nostro romanzo dell'anno passato, confondendo le piste, cancellando l'ultima traccia.

     Alain Fournier
  • 2

    Che una cosa incantevole, felpata, dolce, ondeggiante, leggera quanto la neve si possa trasformare così presto nel suo contrario un ammasso grigio, vischioso, denso, pesante, ruvido è una porcata da cui non riesco a riprendermi.

     Amélie Nothomb
  • 3

    L'infanzia è credere che con un albero di Natale e tre fiocchi di neve tutta la terra viene cambiata.

     André Laurendeau
  • 4

    La neve possiede questo segreto di ridare al cuore un alito di gioia infantile che gli anni gli hanno impietosamente strappato.

     Antonine Maillet
  • 5

    La neve e il suo magnifico silenzio. Non ce n'è un altro che valga il nome di silenzio, oltre quello della neve sul tetto e sulla terra.

     Erri De Luca
  • 6

    Nessun fiocco di neve in una valanga si sente responsabile.

     George Burns
  • 7

    La neve non è più un dono del cielo. Essa cade esattamente nei posti contrassegnati dalle stazioni invernali.

     Jean Baudrillard
  • 8

    Come sarebbe monotona la neve se Dio non avesse creato i corvi!

     Jules Renard
  • 9

    La neve sull'acqua: il silenzio sul silenzio.

     Jules Renard
  • 10

    Come i semi sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera.

     Khalil Gibran
  • 11

    Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne.

     Romano Battaglia
  • 12

    Non desidero una rosa a Natale più di quanto possa desiderar la neve a maggio: d'ogni cosa mi piace che maturi quand'è la sua stagione.

     William Shakespeare
  • 13

    Amo la neve per la stessa ragione per cui amo il Natale: unisce le persone, mentre il tempo si ferma. Le coppie che si tengono per mano serpeggiano pigramente per le strade e bambini tirano le slitte e si inseguono con le palle di neve. Nessuno sembra essere in corsa per sperimentare qualcosa di diverso dalla gloria del giorno.

     Rachel Cohn
  • 14

    Nevicata. La metamorfosi del mondo avviene in silenzio.

     Heinrich Wiesner
  • 15

    Aveva quasi smesso di nevicare. La sera era nitida come un disegno a carboncino.

    » Il dottor Živago Boris Pasternak
  • 16

    Alcuni fiocchi si sono smarriti, brancolano indietro verso il cielo: Incontrando quelli che cadano in lente volute, si volgono e ridiscendono.

     Thomas Hardy
  • 17

    Quando cade la neve, Dio sta facendo i dolci.

     
  • 18

    La luce della neve spegne in noi tutta l’umana ingordigia

     Elena Anahva
  • 19

    Una palla di neve in faccia è sicuramente l’inizio perfetto per un’amicizia duratura.

     Markus Zusak
  • 20

    La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalle labbra del cielo, dalla mano di Dio. Ha un nome. Un nome di un candore smagliante. Neve.

     Maxence Fermine
  • 21

    Le due cose più belle, l’amore e la neve, che fanno sì che si guardi il mondo con occhi di nuovi puri.

     Charles Finch
  • 22

    La neve pose una tovaglia silenziosa su tutto. Non si sente se non ciò che accade dentro casa. Mi avvolgo in una coperta e non penso neppure a pensare. Sento un piacere d’animale e vagamente penso, e m’addormento senza minor utilità di tutte le azioni del mondo.

     Fernando Pessoa
  • 23

    Anche nei nostri sogni nevica, ma una sola volta nella vita.

     Orhan Pamuk
  • 24

    Questa neve violenta ostinata e diagonale. cade fortissima. mi viene da pensare: è una neve da romanzo di Puškin è una neve da versi di Chlebnikov è una nevicata russa, originale. cade fortissima. mi viene da pensare: sarebbe bello se tu fossi un husky portarti a spasso, nella neve, a giocare portarti a spasso per tutta la città metterti il guinzaglio, per l’eternità.

    » Aforisticamente.com Francesca Genti
  • 25

    Che cos’è la neve? Un po’ di freddo, molta infanzia. La presenza pura.

     Christian Bobin
  • 26

    Potrei leggere il desiderio d’eternità perfino negli occhi di un pupazzo di neve.

     Valeriu Butulescu
  • 27

    Ero neve, tu mi hai fatto sciogliere. Il suolo mi ha assorbito. Nebbia dello spirito, ritorno verso il sole.

     Jialal Al Din Rumi
  • 28

    Grazie per la neve che sta scendendo. Mi è sempre piaciuta, ma adesso mi sembra proprio puntuale. Tempestiva. Porta pulizia. Porta bianco. Costringe all'attenzione. Ai tempi lunghi. Lima rumori e colori. Lima le bave dei sensi. C'è n'è bisogno. Ancora per un po’

     Luciano Ligabue
  • 29

    Surge nel chiaro inverno la fosca turrita Bologna, e il colle di sopra bianco di neve ride.

    » Nella piazza di San Petronio Giosuè Carducci
2018-11-24T12:45:05+02:00