Frasi Uguaglianza

»»Uguaglianza
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

33 Aforismi e Citazioni su: Uguaglianza

  • 1

    L'uguaglianza consiste nel ritenerci uguali a coloro che stanno al di sopra di noi, e superiori a coloro che stanno al di sotto.

     Adrien Decourcelle
  • 2

    Quella secondo la quale tutti gli uomini sono eguali è un'affermazione alla quale, in tempi ordinari, nessun essere umano sano di mente ha mai dato il suo assenso.

     Aldous Huxley
  • 3

    Eguaglianza. In campo politico è quella condizione immaginaria in cui vengono contati i crani invece dei cervelli, il merito è determinato dalla sorte e i castighi dalle promozioni.

     Ambrose Bierce
  • 4

    Eguale. Non peggiore di qualcos'altro.

     Ambrose Bierce
  • 5

    Trovare nella distribuzione delle ricchezze il massimo punto di durata di disuguaglianza possibile, e così il minimo.

     Cesare Beccaria
  • 6

    L'uguaglianza può regnare solo livellando le libertà, per loro natura disegueli.

     Charles Maurras
  • 7

    Le cose non accadono sempre per imitazione generata dal desiderio di essere tutti uguali? È su questo che si basano i processi sociali, lo sviluppo individuale.

     Doris Lessing
  • 8

    Gli uomini non sono eguali: così parla la giustizia.

     Friedrich Nietzsche
  • 9

    L'uguaglianza che noi esigiamo è il grado più sopportabile della disuguaglianza.

     Georg Christoph Lichtenberg
  • 10

    Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri.

     George Orwell
  • 11

    Siamo tutti eguali dinanzi al dentista, ma non tutti i dentisti sono uguali tra loro.

     Giulio Andreotti
  • 12

    Nella natura c'è solo un'uguaglianza di diritto, mai di fatto.

     Guillaume Thomas François Raynal
  • 13

    L'uguaglianza sarà forse un diritto, ma nessuna potenza umana saprà convertirlo in un fatto.

     Honoré De Balzac
  • 14

    La vera misura dell'eguaglianza è nello spirito: quelli che pensano nobilmente sono nobili.

     Isaac Bickerstaff
  • 15

    È chiaramente contro la legge di natura, in qualsiasi modo la si definisca, che un fanciullo comandi a un vecchio, un imbecille guidi un saggio e che un pugno di uomini nuoti nel superfluo, mentre la moltitudine affamata manca del necessario.

     Jean Jacques Rousseau
  • 16

    Nasciamo uguali, ma l'uguaglianza cessa dopo cinque minuti: dipende dalla ruvidezza del panno in cui siamo avvolti, dal colore della stanza in cui ci mettono, dalla qualità del latte che beviamo e dalla gentilezza della donna che ci prende in braccio.

     Joseph Leo Mankiewicz
  • 17

    L'uguaglianza, questa chimera dei plebei, esiste veramente soltanto fra i nobili.

     Jules Amédée Barbey Daurevilly
  • 18

    È falso che l'uguaglianza sia una legge naturale: la natura non ha fatto nulla d'uguale; sua legge sovrana è la subordinazione e la dipendenza.

     Luc De Clapiers De Vauvenargues
  • 19

    Da quando hanno inventato la polvere da sparo, gli uomini sono tutti uguali.

     Mao Tse Tung
  • 20

    L'uguaglianza dell'uomo è un utopia che si racconta da sempre ai bambini.

     Menotti Lerro
  • 21

    L'uguaglianza deve essere il primo cardine dell'educazione dei giovani.

     Napoleone Bonaparte
  • 22

    Il principio fondamentale di eguaglianza non prescrive eguale o identico trattamento; prescrive eguale considerazione. Un'eguale considerazione di esseri differenti può portare ad un trattamento differente e a differenti diritti.

     Peter Singer
  • 23

    Colui che viene governato, ingannato, sfruttato, prostituito, ferisce in primo luogo il nostro sentimento di uguaglianza. Ed è in nome di esso che non vogliamo più né prostitute, né sfruttati, né ingannati, né governati.

     Petr Kropotkin
  • 24

    L'uguaglianza in tutto, sinonimo di equità è la stessa anarchia.

     Petr Kropotkin
  • 25

    Nella troppa disuguaglianza delle fortune, egualmente che nella perfetta eguaglianza, l'annua riproduzione si restringe al puro necessario, e l'industria s'annienta, poiché il popolo cade nel letargo.

     Pietro Verri
  • 26

    Non è che ognuno nasca libero e uguale, come dice la Costituzione, ma ognuno vien fatto uguale. Ogni essere umano a immagine e somiglianza di ogni altro.

     Ray Bradbury
  • 27

    Ogni volta che le donne hanno preteso l'eguaglianza assoluta con gli uomini, hanno finito invariabilmente per ritrovarsi nei guai. Ciò che sono e ciò che possono fare le rende superiori agli uomini, e la loro tattica giusta consiste nel pretendere privilegi speciali, tutti quelli che possono ottenere. Non dovrebbero accontentarsi mai dell'eguaglianza. Per le donne, l'eguaglianza è un disastro.

     Robert Anson Heinlein
  • 28

    La malattia è un processo fisico che dà inizio a quell'uguaglianza che la morte perfeziona.

     Samuel Johnson
  • 29

    Nasciamo diversi, moriamo uguali.

     Seneca
  • 30

    La completa eguaglianza implica l'universale mancanza di responsabilità.

     Thomas Stearns Eliot
  • 31

    Vivere nel mondo di oggi ed essere contro l'uguaglianza per motivi di razza o colore è come vivere in Alaska ed essere contro la neve.

     William Faulkner
  • 32

    I francesi vorrebbero ciascuno un privilegio, perché questo è il loro modo di amare l'uguaglianza.

     Charles de Gaulle
  • 33

    È da quando l'uguaglianza è stata violata che gli uomini hanno dovuto inventare la geometria.

     Erodoto
  • 34

    Gli inferiori si ribellano per ottenere l'uguaglianza e coloro che hanno ottenuto l'uguaglianza si ribellano per ottenere dei privilegi.

    » Politica e Costituzione di Atene. Aristotele
  • 35

    La via dell'uguaglianza si percorre solo in discesa: all'altezza dei somari è facilissimo instaurarla

     Antoine Rivarol
  • 36

    L'uguaglianza è bella in ogni cosa: tali non mi sembrano, invece, né l'eccesso né il difetto.

     Democrito
2017-07-18T12:36:32+02:00