Le Frasi più Belle di Ada Ferrante

»»Ada Ferrante
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

40 Aforismi e Citazioni di Ada Ferrante

Breve Biografia di

Nome:
In Arte:
Luogo di Nascita: ( )
Data Nascita:
Data Morte:
Professione:
Premi:


  • 1

    Amare vuol dire volere sempre la felicità dell'altro, anche quando ti causa un dolore terribile e inguaribile.

     

    Amore

  • 2

    C'è chi non sa vedere, né ascoltare. Eppure parla.

     

    Parlare

  • 3

    Cercare di dare un senso alla propria vita ha senso! Cercare di trovare un senso alla propria vita nella vita degli altri non ha senso. Pensare, poi, di dare senso alla vita degli altri, beh è insensato senza senso!

     

    Vita

  • 4

    Come la vita appassisce e muore senza l'acqua, così il cuore senza l'amore. Si spegne.

     

    Amore

  • 5

    Con un vero amico puoi stare in silenzio. Lui capirà.

     

    Amicizia vera

  • 6

    Conoscersi è principio di sapienza e segno di maturità.

     

    Sapienza

  • 7

    Di uomini ce ne sono solo due tipi: stupidi (superficiali, egocentrici e quant'altro) o intelligenti (sensibili, amabili e amanti). Ogni donna conosce questo dramma: se sceglie l'uomo sbagliato il dolore è assicurato. L'uomo invece è come il gatto: cade sempre in piedi!

     

    Uomini

    Intelligenza

    Stupidità

  • 8

    Dove c'è amore, c'è anche gioia.

     

    Amore

  • 9

    Essere sempre sé stessi nella verità. Questa è libertà.

     

    Libertà

  • 10

    Fiducia... Che parola leggera, lieve come una piuma!

     

    Fiducia

  • 11

    Il bello non è non aver difetti. Il bello è essere sempre sé stessi, con semplicità, riconoscendo serenamente i propri pregi e difetti... Perché nessuno è perfetto!

     

    Essere

    Difetti

  • 12

    Il cuore ha l'esclusiva dell'Amore e il corpo è (solo) complementare.

     

    Amore

  • 13

    Il grande non può che camminare col piccolo, perché sa di essere più piccolo di lui. Il mediocre, invece, non può camminare col piccolo perché sa che è più grande di lui!

     

    Mediocrità

  • 14

    Il mondo cambia quando lo si guarda attraverso gli occhi dell'amore.

     

    Amore

    Occhi

  • 15

    Il mondo senza gli amici sarebbe molto più buio.

     

    Amicizia

  • 16

    Il silenzio parla per chi sa ascoltare, mentre come piume al vento sono le parole che non trovano orecchio e cuore.

     

    Silenzio

  • 17

    In amore il più è detto nel silenzio.

     

    Amore

    Dolcezza

  • 18

    L'amore vero non è mai disgunto dal timore. Quel tormento sottile di perdere da un momento all'altro l'amato. Quel sospetto vago ma tormentoso di perdere l'amore dell'amato, paura che il suo cuore si volga altrove... e più cresce la paura, più l'amore diventa forte, tenace, intrepido, impavido, robusto. Inarrestabile.

     

    Amore

  • 19

    La gioia è sempre segno di sapienza. Gli stolti ridono, i sapienti sorridono.

     

    Sapienza

  • 20

    La vita puoi sognarla mentre essa fugge via. O puoi goderla con tutta l'ardore e l'ingordigia di viverla.

     

    Vita

  • 21

    Le capacità di arrossire non si spegne mai, purché si abbia su di sé e sul mondo uno sguardo limpido, sincero, vero e, soprattutto, sereno.

     

    Sguardo

  • 22

    Mai sentito il detto -volersi un bene dell'anima- nel duplice senso di averlo sentito e di averlo sperimentato? È un sentimento profondissimo, più vasto dell'oceano, più grade dell'universo. Che rasenta il dolore. Tra estasi e sofferenza, abissi senza fine e vette da vertigine. Luogo di delizie e di tormenti. Da brivido. Provare per credere.

     

    Amore

  • 23

    Mi ha sempre colpito uno strano aggettivo del dolore: un dolore sordo. Il dolore invece si sente, eccome!

     

    Dolore

  • 24

    Noi siamo in continua evoluzione. Dinamismo puro. Altrimenti si diventa statici... Pure, io so chi sono, so dove sto andando. Per un motivo semplicismo: ho scelto chi essere.

     

    Essere

  • 25

    Non c'è nessun insipiente che possa mascherarsi da sapiente in maniera credibile.

     

    Sapienza

  • 26

    Nulla è tanto aspro di colui che si rivela un falso amico.

     

    Amicizia falsa

  • 27

    Ognuno è quello che è. Non ciò che mostra di essere, né quello che credono gli altri.

     

    Essere

  • 28

    Per vedere bisogna prima imparare ad ascoltare.

     

    no tags

  • 29

    Pochi vedono ciò che realmente sei, ma vedono quello che pensano che tu sia.

     

    Essere

  • 30

    Quanti amici si dimostrano peggiori dei nemici?

     

    Amicizia

  • 31

    Quello che l'uomo pretende, la donna dona.

     

    Uomini

  • 32

    Ricordare, ovvero riportare al cuore... Ci sono alcuni ricordi che saranno per sempre associati alla sofferenza. Magari smorzata dal tempo, Oppure appena velata di malinconia. Ma sempre lì, dolorosamente presente, reale.

     

    Ricordi

  • 33

    Scrivi gli errori sulla sabbia, affinché il vento leggero possa portarli via. E incidi il bene sulla roccia per non dimenticarlo mai.

     

    Errori

  • 34

    Se lasciassimo parlare il cuore, quanti sussurri d'amore potremmo ascoltare!

     

    Cuore

  • 35

    Siamo in un paese libero ma in molti cercano di impedirti di essere libero davvero.

     

    Libertà

  • 36

    Togliete il sole, la sua luce, il suo calore e la terra precipeterebbe nel caos, nel buio, nel non-senso. Togliete la donna e l'uomo si spegnerebbe.

     

    Donne

  • 37

    Tu hai ragione, io non ho torto.

     

    Ragione

  • 38

    Umiltà è non sapere affatto cos'è l'umiltà. Ed essere contenta lo stesso.

     

    Umiltà

  • 39

    Vuoi essere amato? Ama. Vuoi amare? Accogli.

     

    Amore

  • 40

    È interessante vedere gente assai insipiente che finge di esser molto sapiente. È come assistere alla lezione di nuoto di un gatto che non s'è mai bagnato più di una zampa eppure si vanta di poter insegnare a nuotare.

     

    Sapienza

2017-05-01T05:32:40+02:00