Logo White

Frasi Alexandre Dumas (padre)

67 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Alexandre Dumas (padre)


Nome: Alexandre Dumas
In Arte:
Luogo di Nascita: Villers-Cotterêts, Francia ( Francia )
Data Nascita: 24 luglio 1802
Data Morte: 5 dicembre 1870
Professione: Scrittore, Drammaturgo
Premi:

Biografia

»
1) Tutti per uno, uno per tutti.
  Solidarietà

»
2) Vi sono uomini dei quali la natura tira quante copie vuole, senza stancarsi mai.
  Uomini

»
3) Vi sono esseri che hanno sofferto tanto, e che non solo non sono morti, ma hanno edificato una nuova fortuna sulla rovina di tutte le promesse di felicità che il cielo aveva loro fatte.
  Sofferenza

»
4) V'è una sola cosa al mondo eternamente bella, giovane e feconda: l'arte divina.
  Arte

»
5) Una madre perdona sempre, è venuta al mondo per questo.
  Mamma

»
6) Un uomo che ama si tradisce.
  Amore

»
7) Un gentiluomo oggi si fa strada col coraggio, solo col proprio coraggio. Colui che trema per un secondo, si lascia scappare, forse per sempre, l'esca che in quel preciso momento la fortuna gli tendeva.
  Gentilezza

»
8) Tutta la saggezza umana si può riassumere in due parole: aspetta e spera.
  Saggezza

»
9) Stima te stesso e sarai stimato.
  Stima

»
10) Soltanto colui che provò le più grandi sventure è atto a godere le più grandi felicità.
  no tags

»
11) Si può resistere ad un'invasione da parte di un esercito ma non ad un'idea il cui momento è giunto.
  no tags

»
12) Si crede con facilità ciò che si brama.
  Credere

»
13) Si ama sempre ciò che nuoce.
  Amore

»
14) Se Dio fosse improvvisamente condannato a vivere la vita a cui ha relegato gli uomini, si ucciderebbe.
  Vita

»
15) Ridicolo! Ecco la gran parola! ecco la paura alla quale si sacrificano la reputazione passata e la felicità futura.
  no tags

»
16) Preferisco i mascalzoni agli imbecilli perché ogni tanto si concedono una tregua.
  Imbecilli

»
17) Più un figlio è costato lacrime agli occhi della madre, e più caro è al suo cuore.
  Mamma   Lacrime

»
18) Per bene che si parli, quando si parla troppo, si finisce sempre per dire delle bestialità.
  Parlare

»
19) Parlare dei propri mali è già una consolazione.
  Consolazione

»
20) Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto.
  Falsità

»
21) Nulla riesce meglio del successo, che è la calamita morale che tutto tira a sé.
  Successo

»
22) Non v'è nulla di meglio del successo per guarire dall'orgoglio.
  Successo

»
23) Non ci sono folli speranze se non per gli sciocchi.
  no tags

»
24) Non c'è vera felicità se non quella di cui ci si accorge di godere. Il bambino è felice, è vero, ma siccome lo viene a sapere soltanto molto più tardi è come se non lo fosse mai stato.
  Felicità

»
25) Non c'è nulla di impossibile per un vero amore.
  Amore

»
26) No, non è il corpo che è ammalato. È l'anima! Piuttosto che un medico... un confessore.
  Anima

»
27) Niente riesce bene quanto il successo.
  Successo

»
28) Negli affari non ci sono amici, soltanto soci.
  Affari

»
29) Nascendo, l'uomo ha ricevuto dal suo stomaco l'ordine di mangiare tre volte al giorno, per recuperare le forze che gli tolgono il lavoro e più spesso ancora la pigrizia.
  no tags

»
30) Ma l'immaginazione ha il volo dell'angelo e del lampo: varca i mari dove noi rischiammo di naufragare, le tenebre in cui si perdettero le nostre illusioni, i pregiudizi in cui fu sommersa la nostra felicità.
  Immaginazione

»
31) Ma il sonno è una divinità capricciosa e proprio quando lo si invoca, si fa aspettare.
  Sonno

»
32) Le opinioni sono come i chiodi: più vi battete sopra e più quelle penetrano.
  no tags

»
33) Le mogli ci ispirano grandi cose, il guaio è che non ci permettono di conseguirle.
  Moglie

»
34) Le donne sono come gli aquiloni: più gli si da corda e meglio si tengono.
  Donne

»
35) La vita è un rosario di miserie che il filosofo sgrana ridendo.
  Vita

»
36) La donna è come una buona tazza di caffè: la prima volta che se ne prende non lascia dormire.
  Donne   Caffè

»
37) La devozione non è che una virtù, l'amore è una passione.
  no tags

»
38) La cosa meno comune nella storia così complicata dell'amore è la duplice inoculazione dell'amore in due cuori: nessuna simultaneità come nessuna eguaglianza: l'uono ama quasi sempre prima dell'altro, l'uno finisce d'amare quasi sempre dopo l'altro.
  Amore

»
39) L'uomo nasce senza denti, senza capelli e senza illusioni, e muore allo stesso modo, senza capelli, senza denti e senza illusioni.
  Uomini

»
40) L'orgoglio ha quasi sempre una compagna ancora peggiore: l'invidia.
  Orgoglio

»
41) L'odio è cieco, la collera sorda, e colui che vi mesce la vendetta, corre pericolo di bere una bevanda amara.
  no tags

»
42) L'occhio di una donna sa leggere tutto l'orgoglio o tutta la sofferenza sulla fisionomia dell'uomo amato: si direbbe che, in ragione della loro debolezza, Iddio abbia voluto dare alle donne più di quello che da alle altre creature. Esse possono celare i loro sentimenti all'uomo; l'uomo non può celare alla donna i propri.
  Donne

»
43) L'esistenza non è più che il compimento ripetuto di un desiderio continuo; l'anima non è che la vestale incaricata di alimentare il sacro fuoco dell'amore.
  no tags

»
44) L'arte ha bisogno o di solitudine, o di miseria, o di passione. È un fiore di roccia che richiede il vento aspro e il terreno rude.
  Arte

»
45) L'antichità è l'aristocrazia della storia.
  no tags

»
46) L'amore è un sentimento che si nutre di agi e ingigantisce attraverso la corruzione.
  Amore

»
47) L'amore è la più egoista delle passioni.
  Amore

»
48) In ogni caso c'è sempre di mezzo una donna; appena mi raccontano un fatto, dico: “cercate la donna”.
  Donne

»
49) In generale, si chiedono consigli solo per non seguirli o, se si seguono, è per avere qualcuno da rimproverare per averli dati.
  Consigli

»
50) Il sonno è una divinità capricciosa e proprio quando lo si invoca, si fa aspettare.
  Sonno

»
51) Il malvagio dà tregua alla sua cattiveria, mentre l'imbecille non si ferma mai.
  Imbecilli

»
52) Il legame del matrimonio è così pesante che si deve essere in due per portarlo, spesso in tre.
  Matrimonio

»
53) Il coraggio incute rispetto anche ai nemici.
  Coraggio   Rispetto

»
54) Gli uomini veramente generosi sono sempre pronti a diventare misericordiosi quando la disgrazia del loro nemico oltrepassa la loro collera.
  Generosità

»
55) Ecco un grande imbecille al quale vien tolta la sua bella di sotto al naso, e si contenta di piangere e di lamentarsi come un ragazzo: nonostante abbia occhi fulminanti come gli spagnoli, i siciliani e i calabresi, i quali sanno vendicarsi così bene.
  no tags

»
56) Dio, nella sua divina previdenza, non ha dato la barba alle donne perché esse non sarebbero state capaci di tacere mentre venivano rasate.
  no tags

»
57) Dio ha voluto che lo sguardo dell'uomo fosse la sola cosa che non può nascondere.
  Sguardo

»
58) Ciascun uomo ha la sua passione che lo rode internamente, nel fondo del cuore, come ciascun frutto ha il suo verme.
  Passione

»
59) Ci sono servigi così grandi che si possono ripagare solo con l'ingratitudine.
  no tags

»
60) Chi legge sa molto; ma chi osserva sa ancora di più.
  no tags

»
61) Chi legge la storia, se non gli storici quando correggono le loro bozze?
  Storia

»
62) Che cosa è la morte per me? Un grado di più nella calma, e forse due nel silenzio.
  Morte

»
63) Che cos'è, per lo più, l'amore? Il capriccio d'un giorno, un'allegra unione, mediante la quale due esseri s'ingannano reciprocamente e spesso in buona fede.
  Amore

»
64) C'è, nel modo in cui si fa un elogio, nella voce del lodatore, nel suo accento affettuoso, un veleno così dolce che l'animo più forte ne rimane talvolta inebriato.
  no tags

»
65) Bisogna volere quel che si vuole, a meno che non si possa quel che si vuole.
  no tags

»
66) All'apparenza non bisogna credere.
  Apparenza

»
67) A ogni male ci sono due rimedi: il tempo e il silenzio.
  Male

Crediti