35 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Ardengo Soffici

placeholder

immagine non disponibile

☰ Biografia...

Bio in scrittura

  • 1) Ammetto la preghiera come una conversazione esaltata con un proprio io superiore.
    no tags
  • 2) Bisogna pure che una donna abbia una ben povera opinione di suo marito, per crederlo soddisfatto e felice di non altro che del suo amore.
    no tags
  • 3) C'è della gente così ricca di realtà che nega tutto, sicura di non restar mai vuota. Poiché essa stessa è una vivente affermazione.
    Realtà
  • 4) Certa civiltà moderna potrebbe esser detta: la civiltà dello sciacquone.
    no tags
  • 5) Chiunque oggi s'occupa di religione, se non è per combatterla e affrettarne la fine, è un cretino.
    Religione
  • 6) Cosa malinconica la fusione di due corpi estranei, o quasi. Piacere sommario, misto d'inquietudine e di sospetti. L'antico pudore rinasce e rende incerti e goffi anche i più rotti alle galanterie se la grande ondata dell'amore non arriva a rendere puri e sani tutti gli atti e i più segreti e vivi, della carne infiammata.
    Amore
  • 7) I due odori più buoni e più santi son quelli del pane caldo e della terra bagnata dalla pioggia.
    Pioggia
  • 8) I grandi artisti prendon coraggio alla vista delle grandi opere, e si disanimano a quella delle cattive e pessime. I mediocri e i pessimi, il contrario.
    Artista
  • 9) Il pensiero è disfattista; se non è quello dei grandissimi filosofi; ma allora è poesia.
    Pensiero
  • 10) Il più bel miracolo che abbia operato Iddio, è di ave fatto parlar tanto di sé senza esistere.
    Dio
  • 11) Il riso abbonda nella bocca degli intelligenti; quella degli imbecilli è piena di parole serissime.
    Intelligenza
  • 12) L'amore? La più bella occasione per ripetere con entusiasmo dei luoghi comuni.
    Amore
  • 13) L'antico pudore rinasce e rende incerti e goffi anche i più rotti alle galanterie se la grande ondata dell'amore non arriva a rendere puri e sani tutti gli atti e i più segreti e vivi, della carne infiammata.
    no tags
  • 14) L'eroe antico era quello che affrontava la morte: l'eroe moderno è colui che accetta la vita.
    no tags
  • 15) L'esperienza e l'amore. Da quanto mai tempo si dice: Senza te non potrei vivere, ancorché tante ripetute esperienze ci dimostrino che si può vivere benissimo?
    Esperienza
  • 16) L'universo è una sfera il cui raggio è uguale alla portata della mia immaginazione.
    Universo
  • 17) La bellezza è il genio della donna: e la sua morale.
    Bellezza
  • 18) La donna? Per certuni un buco: per altri un abisso.
    Donne
  • 19) La parola Dio è un po' come la botte delle Danaidi. Più significati vi si mette dentro, e più è vuota.
    Dio
  • 20) La passione può condurre al delitto. Certo; ma date le stesse circostanze, la ragione conduce all'infamia.
    Passione
  • 21) La sincera modestia è un'ipocrisia da grandi. Bisogna sentirsi ricchi, per confessare la propria miseria.
    IpocrisiaFalsità
  • 22) La vita non è filosofica: l'oggi trascorre, e domani il sole si leva anche se io nego la realtà dello spazio e del tempo.
    Vita
  • 23) Non c'è migliore ottimista di chi si frega di tutto.
    Ottimismo
  • 24) Non mi piace che la polizia s'immischi in cose amorose: ma semmai, nel caso di una donna colta in flagrante adulterio, si cominci coll'arrestare il marito.
    no tags
  • 25) Ogni vero artista, per creare efficacemente, ha bisogno di credersi più grande di tutti i suoi compagni viventi. Ma non deve dirlo. Neanche a se stesso.
    Artista
  • 26) Ottimo servizio da rendere a un amico: Allontanare da lui con tutti i mezzi possibili ogni occasione di fare il miserabile con noi.
    Amicizia
  • 27) Per ironia si intende qui quello stato dello spirito cui si arriva quando, dopo avervi meditato e studiato, cercato e vissuto, si viene a scoprire che il gran problema della nostra più profonda anima: il senso dei sensi, non era altro che un nonsenso.
    Ironia
  • 28) Questa nostra epoca difetta di stile perché difetta di unità spirituale. Qui sta la tragedia del nostro tempo rispetto ad altri della storia più felici.
    Difetti
  • 29) Si può dire dell'arte quel che il cinico Antistene diceva del concetto: -è ciò che esprime l'essenza durevole delle cose-.
    Arte
  • 30) Tutti gli amori finiscono così male che l'atto più profondamente amoroso è forse quello di non farsi amare da colui che amiamo.
    Amore
  • 31) Tutto si paga con 24 ore di giovinezza al giorno.
    Giovinezza
  • 32) Un poeta ammogliato è già una strana cosa. Felice in famiglia, è poi davvero un fenomeno degno di studio.
    no tags
  • 33) Una civiltà senza arti sarebbe una vasta azienda, e la sua storia un bilancio
    no tags
  • 34) È forse meno difficile essere un genio che trovare chi sia capace di accorgersene.
    Genialità
  • 35) È seccante che le mogli si accorgano sempre dei difetti dei loro mariti, soltanto quando hanno già un amante.
    Difetti
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy