73 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri di Eleanor Anna Roosevelt

Eleanor Anna Roosevelt Frasi Famose

☰ Biografia...

Nome: Anna Eleanor Roosevelt
In Arte:
Luogo di Nascita: New York ( Stati Uniti )
Data Nascita: 11/10/1884
Data Morte: 7/11/1962
Professione: First Lady
Premi:

Anna Eleanor Roosevelt nacque a New York l’11 ottobre del 1884. La famiglia discendeva da un olandese che emigrò a Nuova Amsterdam (New York) nel 1640.
I nipoti di questo uomo diedero origine a due rami della famiglia: da uno discendeva Eleanor, dall’altro il futuro marito Franklin Delano. Rimase orfana di madre a otto anni, così fu cresciuta dalla nonna materna, una persona schiva che viveva quasi sempre chiusa in una stanza.

La bambina fu tenuta chiusa in casa, educata con rigore, senza poter mai giocare e obbligata a passare il tempo studiando. Non trovandosi bene in quell’ambiente così ostile e repressivo, ne parlò con gli zii che l’accolsero a braccia aperte e le dedicarono molto affetto. Nel 1894, morì anche il padre di Eleanor.

Nella casa degli zii, durante una cena di Natale, ebbe l’occasione di’incontrare il suo futuro marito e presidente degli Stati Uniti: Franklin Delano Roosevelt.
Frequentò, grazie all’insistenza della zia, una scuola femminile vicino a Londra che la ospitò dal 1899 al 1902. Qui incontrò Marie Souvestre, donna molto interessata alle cause liberali, che influì non poco sulla formazione di Eleanor. Marie la portò con sé in viaggio in giro per l’Europa e continuò a stimolarla allo studio della letteratura, della storia e della giustizia sociale, spingendola a esprimere chiaramente le proprie opinioni. Nel 1903, tornò a New York e si fidanzò con Franklin, ma la madre del presidente era contraria al matrimonio tanto che lo inviò a fare un viaggio con gli amici, ma tutto il resto della famiglia lo sosteneva, così nel marzo del 1905, Eleanor e Franklin si sposarono. Da questo matrimonio nacquero sei figli di cui uno morì piccolo e l’ultimo è deceduto nel 1991 a 84 anni.
La vita di Eleanor, fu resa difficile dalle continue interferenze della suocera e dal fatto di non poter essere sostenuta pubblicamente nelle sue campagne a favore del movimento americano per i diritti civili e quelli degli afroamericani. Il marito, in veste di presidente, doveva assecondare i democratici del sud, ed Eleanor fece da tramite per ottenere voti dalla comunità afroamericana. Sostenne le donne nella lotta per ottenere la parità di diritti, gli afroamericani e i lavoratori nel periodo della grande depressione.

Nel 1918, il marito tornò dal pattugliamento dei mari europei durante i quali aveva contratto la spagnola. Eleanor lo assistette ma, durante quel periodo, scoprì che il marito la tradiva con Lucy Mercer, segretaria di lei. Pensò di chiedere il divorzio, poi ci ripensò, per il marito sarebbe stato un grosso scandalo, così soffrì molto e cadde in depressione: il tutto portò ad una vita vissuta da separati, pur lavorando sempre affiancati. Nel 1920, Franklin, fu candidato come vicepresidente.

Eleanor si tenne impegnata facendo corsi di cucina, dattilografia, stenografia ed economia. Nel 1921, Franklin fu colpito da poliomielite, malattia che lo obbligò a passare la sua vita su una sedia a rotelle. In quel momento Eleanor, capì che poteva salvarlo solo la politica e fu proprio lei, con la sua determinazione, a collaborare fervidamente per portarlo alla Casa Bianca. Nel 1929, in piena crisi, Delano fu eletto governatore di New York e nel 1933 divenne Presidente degli Stati Uniti d’America. Nel 1932, in piena campagna elettorale, Eleanor conosce Lorena Hickok: la giornalista più pagata d’America. Diventò l’ombra della futura First Lady e la loro amicizia fu così solida che durò per tutta la vita. Alla morte della Roosvelt vennero trovate oltre 3.500 lettere.
Nel 1938 nacque una relazione con Joseph Lash che durò fino al 1943, quando il presidente, scoprì il rapporto e spedì quest’uomo a combattere nel Pacifico.
Nel 1939, a causa del mancato permesso di esibizione alla Costitution Hall della cantante lirica di colore Marian Anderson, la First Lady si dimise dall’associazione.

Grazie a questo passo, il segretario di Stato Harold Ickes, organizzò un’esibizione per la cantante, con 70.000 spettatori presenti.

Durante la guerra, Eleanor fu molto utile alla patria e, insieme al sindaco di allora, Fiorello La Guardia, diresse un comitato di difesa civile. Nel 1941 l’attività di questa eroina non ebbe posa e affrontò molti viaggi al fronte per sostenere la Croce Rossa e il morale delle truppe. Nel 1943 insieme con alcuni esponenti americani, la Roosevelt creò le basi per l’ideazione della Freedom House, un luogo di ricerca per la pace e democrazia del mondo. Nel 1945 Franklin Delano Roosevelt morì di emorragia cerebrale: Eleanor rifiutò la pensione e si mantenne scrivendo articoli e continuando a tenere conferenze. Nel 1946 fu nominata delegato alle Nazioni Unite dal presidente Truman.
Grazie a questa carica, occupò un ruolo chiave nella stesura della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, coronando di un sogno durato vent’anni.
Fino alla sua morte, avvenuta nel 1962 per tubercolosi ossea, non fece mai mancare il suo sostegno alle cause dei diritti umani.

  • 1) Con il giorno arrivano una nuova forza e nuovi pensieri.
    Buongiorno
  • 2) Credo che ognuno di noi possa vincere la paura facendo le cose che ha paura di fare.
    Paura
  • 3) Ieri è storia. Domani è mistero. Oggi è un dono.
    no tags
  • 4) Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.
    BellezzaSogniFuturoMotivazionali
  • 5) Se qualcuno ti tradisce una volta, è un suo errore, se qualcuno ti tradisce due volte è un tuo errore.
    no tags
  • 6) Io non posso credere che la guerra sia la soluzione migliore. Nessuno ha vinto l'ultima guerra e nessuno vincerà la prossima.
    Guerra
  • 7) I giovani belli sono incidenti di natura, ma gli anziani belli sono opere d'arte.
    no tags
  • 8) Impara dagli errori degli altri: non puoi vivere così a lungo da farli tutti da te.
    no tags
  • 9) Le persone crescono attraverso l'esperienza se vanno verso la vita onestamente e coraggiosamente. É così che si costruisce il carattere.
    Esperienza
  • 10) Io penso che, se alla nascita di un bambino una madre potesse chiedere ad una fata di dotarlo del dono più utile, quel dono sarebbe la curiosità.
    Nascita
  • 11) Sicuramente, nella luce della storia, è più intelligente sperare che temere, provare piuttosto che non provare.
    no tags
  • 12) Non vi è esperienza più liberatoria, più esaltante che determinare la propria posizione, dichiararla coraggiosamente, ed agire con FERMEZZA.
    Esperienza
  • 13) Fai ciò che senti essere giusto nel tuo cuore - perché verrai criticato comunque. Sarai biasimato se lo fai, e biasimato se non lo fai.
    no tags
  • 14) È molto più facile essere entusiasti che ragionare.
    no tags
  • 15) La felicità non è un obiettivo, è un sottoprodotto.
    no tags
  • 16) Devi forzarti a fare ciò che ritieni di non essere in grado di fare.
    Forza
  • 17) Così mi interessai alla politica, ma non so se mi sia divertita nel farlo! Era compito della moglie essere interessata a qualsiasi cosa interessasse il marito, sia che si tratti di politica, di libri, di un particolare piatto per la cena.
    no tags
  • 18) Uno dei modi migliori di mettere in schiavitù le persone è di evitare che vengano educate... Il secondo modo di mettere in schiavitù è di sopprimere le fonti di informazione, non solo bruciando libri ma controllando tutti gli altri modi in cui le informazioni vengono trasmesse.
    no tags
  • 19) Credi in te stesso! Tu acquisti forza, coraggio e fiducia ad ogni esperienza nella quale ti fermi davvero a guardare in faccia la paura. Diventi capace di dire a te stesso, -Sono passato attraverso questo orrore. Posso affrontare qualunque altra cosa possa capitarmi-. Devi fare ciò che ritieni di non essere in grado di fare.
    no tags
  • 20) Quando smetti di renderti utile, inizi a morire.
    no tags
  • 21) Per trattare te stesso, usa la testa; per trattare gli altri, usa il cuore.
    no tags
  • 22) La filosofia di una persona non viene espressa al meglio con le parole; viene espressa dalle scelte che si compiono. A lungo andare, noi diamo forma alle nostre vite ed a noi stessi. Il processo non finisce mai fino a quando non moriamo. E le scelte che compiamo sono alla fine sotto la nostra diretta responsabilità.
    no tags
  • 23) Ricorda sempre che non hai soltanto il diritto di essere un individuo, hai l'obbligo di esserlo. Non puoi mai dare un contributo utile nella vita a meno che tu non lo sia.
    no tags
  • 24) Coloro che sono avanti negli anni sono fonte di insegnamento.
    no tags
  • 25) Siccome è più facile dire 'non posso' piuttosto che dire 'posso' o almeno 'ci posso provare', molte persone vivono tutta la vita inconsapevoli della propria forza e persino del talento che hanno a disposizione.
    LavoroTalento
  • 26) Ebbi una volta una rosa dedicata a me e ne fui molto lusingata. Ma non fui contenta di leggerne la descrizione sul catalogo: -Non è adatta per un letto, ma rende bene contro un muro
    no tags
  • 27) Ci vuole altrettanta energia per augurarsi una cosa quanta ce ne vuole per pianificarla.
    no tags
  • 28) Io penso che, in un modo o nell'altro, arriviamo a conoscere chi realmente siamo e poi viviamo con quella consapevolezza.
    no tags
  • 29) Io non posso, a qualsiasi età, essere contenta di prendere il mio posto accanto al camino e guardare semplicemente avanti. La vita è fatta per essere vissuta. La curiosità deve essere tenuta viva. Uno non deve mai, per qualsiasi motivo, voltare le spalle alla vita.
    no tags
  • 30) Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.
    no tags
  • 31) Grandi menti parlano di idee, menti mediocri parlano di fatti, menti piccole parlano di persone.
    no tags
  • 32) Un po' di semplificazione è il primo passo verso una vita razionale.
    no tags
  • 33) La donna è come una bustina di tè, non si può dire quanto è forte fino a che non la si mette nell'acqua bollente.
    no tags
  • 34) L'ambizione è spietata. Ogni valore meritevole che non può usarla la trova spregevole.
    Ambizione
  • 35) La libertà è un'enorme esigenza per ogni essere umano. La libertà comporta responsabilità. Per la persona che non vuole crescere, la persona che non vuole portare il proprio peso, questa è una prospettiva terrificante.
    no tags
  • 36) Sono così felice di non essermi mai sentita importante. Ci si complica la vita!
    no tags
  • 37) Se la vita fosse prevedibile cesserebbe di essere la vita, e sarebbe senza sapore.
    no tags
  • 38) Abbiamo paura di mostrare troppo affetto, per paura che l'altra persona non ne dimostri affatto.
    Paura
  • 39) Non permettere mai che una persona possa dirti di no, se non ha il potere di dire di si
    Potere
  • 40) A volte mi chiedo se mai cresceremo nella nostra politica dicendo cose precise che significano qualcosa, oppure se continueremo ad utilizzare generalizzazioni che tutti possono sottoscrivere, e che significano molto poco.
    no tags
  • 41) Le autobiografie sono utili solo se delle vite si cui si legge si analizza cosa queste possono suggerire di utile nel viaggio della nostra vita.
    no tags
  • 42) Ero solita dire a mio marito che, se poteva far capire qualcosa a me, sarebbe stato chiaro anche a tutte le altre persone del paese.
    no tags
  • 43) Abbiamo paura di mostrare troppo affetto, per paura che l'altra persona non ne dimostri affatto.
    Affetto
  • 44) Chiunque sia capace di pensare deve pensare alla prossima guerra come fosse il proprio suicidio.
    Guerra
  • 45) Con il nuovo giorno arriva nuova forza e nuovi pensieri.
    Pensiero
  • 46) Devi accettare tutto ciò che ti capita e l'unica cosa importante è che tu l'affronti con coraggio e con tutto il meglio che hai da offrire.
    no tags
  • 47) Devi fare quello che pensi di non poter fare.
    no tags
  • 48) Donare amore è di per sé formazione personale.
    Amore
  • 49) Fate quello che sentite giusto nel vostro cuore e sarete comunque criticati. Sarete dannati se lo farete e dannati e se non lo farete.
    no tags
  • 50) Grandi menti parlano di idee, menti mediocri parlano di fatti, menti piccole parlano di persone.
    Mente
  • 51) In tutti i nostri contatti è probabilmente la sensazione di essere davvero necessari e voluti che ci dà maggiore soddisfazione e crea il legame più duraturo.
    no tags
  • 52) L'amicizia verso sé stessi è di fondamentale importanza, perché senza di essa non si può essere amici di nessun altro.
    Amicizia
  • 53) La cosa più importante in ogni relazione non è ciò che si riceve, ma ciò che si dà.
    no tags
  • 54) La donna è come una bustina di tè, non si può dire quanto è forte fino a che non la si mette nell'acqua bollente.
    Donne
  • 55) La libertà è un'enorme esigenza per ogni essere umano. La libertà comporta responsabilità. Per la persona che non vuole crescere, la persona che non vuole portare il proprio peso, questa è una prospettiva terrificante.
    Libertà
  • 56) La vecchiaia ha già abbastanza deformità di suo. Questa non deve mai aggiungere ad esse la deformità del vizio.
    Vecchiaia
  • 57) La vita deve essere vissuta e la curiosità mantenuta viva. Non si deve mai, per qualsiasi motivo, girare le spalle alla vita.
    Vita
  • 58) Le persone crescono attraverso l'esperienza se affrontano la vita con onestà e coraggio. Ecco come si costruisce il carattere.
    Carattere
  • 59) Le uniche cose che si possono ammirare a lungo sono quelle che si ammirano senza sapere perché.
    no tags
  • 60) Molte persone entreranno ed usciranno dalla tua vita, ma soltanto i veri amici lasceranno impronte nel tuo cuore.
    Amicizia vera
  • 61) Nessuno può farvi sentire inferiore senza il vostro consenso.
    no tags
  • 62) Non permettere mai che una persona possa dirti di no, se non ha il potere di dire di si.
    no tags
  • 63) Non puoi mai vivere davvero la vita di qualcun altro, nemmeno di tuo figlio. L'influenza che eserciti è attraverso la tua vita, e attraverso ciò che sei diventato nel tempo.
    Vita
  • 64) Non è abbastanza parlare di pace. Bisogna credere in essa. E non basta nemmeno credere in essa. Bisogna lavorare per ottenerla.
    Pace
  • 65) Non è possibile muoversi così in fretta per tentare di cambiare le cose più velocemente di quanto la gente possa accettare. Questo non significa che non fai nulla, ma significa che devi fare le cose che devono essere fatte in base alle priorità.
    no tags
  • 66) Quando cessi di dare un contributo, cominci a morire.
    no tags
  • 67) Quando la vita è troppo facile dobbiamo stare attenti oppure potremmo non essere pronti ad incassare i colpi che prima o poi arrivano a tutti, ricchi o poveri.
    Vita
  • 68) Ricorda sempre che non solo hai il diritto di essere un individuo, tu hai l'obbligo di esserlo.
    no tags
  • 69) Se la vita fosse prevedibile cesserebbe di essere la vita, e sarebbe senza sapore.
    Vita
  • 70) Si dedica tanta attenzione ai peccati aggressivi, come la violenza, la crudeltà e l'avarizia, con tutte le loro tragiche conseguenze, che scarsa attenzione rimane per i peccati passivi, come l'apatia e la pigrizia, che alla lunga possono avere effetti ancor più rovinosi.
    Peccato
  • 71) Solamente il carattere di un uomo è il vero criterio di merito.
    Carattere
  • 72) Sono così felice di non esseremi mai sentita importante. Ci si complica la vita!
    no tags
  • 73) Un po' di semplificazione è il primo passo verso una vita razionale.
    Vita
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy