Le Frasi più Belle di Honoré De Balzac

»»Honoré De Balzac
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

178 Aforismi e Citazioni di Honoré De Balzac

  • HONORÉ DE BALZAC frasi famose

Breve Biografia di Honoré De Balzac

Nome: Honoré De Balzac
In Arte:
Luogo di Nascita: Tours, Francia ( Tours, Francia )
Data Nascita: 20/5/1799
Data Morte: 18/8/1850
Professione: Scrittore
Premi:


  • 1

    Affinché un popolo sia libero, occorrerebbe che i governati fossero dei saggi e i governanti degli dèi.

     

    no tags

  • 2

    Al mondo non vi sono felicità né dolore assoluti, la vita di un uomo felice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento.

     

    Vita

  • 3

    Bisogna che una donna ami sempre un uomo che le sia superiore o che sia talmente ingannata nel giudicarlo tale, che allora il risultato sia identico.

     

    Donne

  • 4

    Bisogna offrire al popolo delle feste rumorose; gli sciocchi amano il rumore e la massa è costituita da sciocchi.

     

    no tags

  • 5

    Bisogna salvare i popoli malgrado loro.

     

    no tags

  • 6

    Burocrazia. Un gigantesco meccanismo azionato da pigmei.

     

    Burocrazia

  • 7

    C'è tutta una vita in un'ora d'amore.

     

    Amore

  • 8

    Chi dice arte dice menzogna.

     

    Arte

  • 9

    Chi pratica la virtù solo nella speranza di acquisire una gran reputazione è prossimo al vizio.

     

    no tags

  • 10

    Chi sa adulare sa anche calunniare.

     

    Adulazione

  • 11

    Ci si può fermare quando si sale, mai quando si scende.

     

    no tags

  • 12

    Ci sono abissi che l'amore non può superare, nonostante la forza delle sue ali.

     

    Amore

  • 13

    Ciascuna notte deve avere il suo menu.

     

    Notte

  • 14

    Comprendere gli interessi di tutti è di un governo ordinario; il prevederli è di un grande governo.

     

    no tags

  • 15

    Da quando le società esistono un governo è sempre stato, per forza di cose, un contratto d'assicurazione concluso fra i ricchi contro i poveri.

     

    no tags

  • 16

    Dalla mollezza di una spugna bagnata fino alla durezza di una pietra pomice, ci sono infinite sfumature. Ecco l'uomo.

     

    Uomini

  • 17

    Diplomazia è la scienza di coloro che non ne hanno alcuna e sono profondi per la loro vuotaggine.

     

    no tags

  • 18

    Durante le rivoluzioni vi sono solo due specie di uomini: coloro che le fanno e coloro che ne approfittano.

     

    Rivoluzione

  • 19

    Forse l'amore è solo la riconoscenza del piacere.

     

    Amore

  • 20

    Gli errori della donna derivano quasi sempre dalla sua fede nel bene, o dalla sua fiducia nel vero.

     

    Donne

  • 21

    Gli incompresi si dividono in due categorie: le donne e gli scrittori.

     

    Donne

  • 22

    Gli stupidi parlano del passato, i saggi del presente, i folli del futuro.

     

    Follia

  • 23

    I buoni matrimoni sono come la crema; basta un nonnulla a farli andare a male.

     

    Matrimonio

  • 24

    I padri devono sempre dare, per essere felici. Dare sempre, l'esser padre sta in questo.

     

    Padre

  • 25

    I sovrani devono perdonare gli errori, ma mai dimenticarli.

     

    no tags

  • 26

    I troni non si riparano.

     

    no tags

  • 27

    Il bene non ha che una forma, il male ne ha mille.

     

    Bene

  • 28

    Il bruto si copre, il ricco o lo sciocco si agghindano, l'uomo elegante si veste.

     

    Eleganza

  • 29

    Il caso è il solo sovrano legittimo dell'universo.

     

    Universo

  • 30

    Il coraggio non può essere contraffatto, è una virtù che sfugge all'ipocrisia.

     

    Coraggio

  • 31

    Il cuore di una madre è un abisso in fondo al quale si trova sempre un perdono.

     

    Mamma

  • 32

    Il deista è un ateo col beneficio d'inventario.

     

    no tags

  • 33

    Il giornale. Dà per vero tutto ciò che è probabile.

     

    Giornalismo

  • 34

    Il giornalismo è un inferno, un abisso d'iniquità, di menzogne, di tradimenti, che non si può traversare e dal quale non si può uscire puri a meno di essere protetti, come Dante, dal divino alloro di Virgilio.

     

    Giornalismo

  • 35

    Il lusso costa meno dell'eleganza.

     

    Eleganza

    Lusso

  • 36

    Il marito che non lascia niente a desiderare è un uomo perduto.

     

    no tags

  • 37

    Il matrimonio deve continuamente combattere contro un mostro che tutto divora: l'abitudine.

     

    Matrimonio

  • 38

    Il matrimonio è un combattimento a oltranza prima del quale gli sposi domandano la sua benedizione al cielo, perché amarsi sempre è la più temeraria delle imprese.

     

    Matrimonio

  • 39

    Il matrimonio è una scienza.

     

    Matrimonio

  • 40

    Il miglior modo di mantenere la propria parola è non darla.

     

    Promessa

  • 41

    Il nostro cuore è un tesoro, spendetelo in un sol colpo e sarete rovinati.

     

    Cuore

  • 42

    Il più grande oratore del mondo è il successo.

     

    Successo

  • 43

    Il più grande pericolo si corre nel momento della vittoria.

     

    Pericolo

    Vittoria

  • 44

    Il popolino giudica la potenza di Dio dalla potenza dei preti.

     

    no tags

  • 45

    Il povero e il mendicante appartengono a due classi molto differenti: il primo ispira rispetto, il secondo eccita la collera.

     

    Povertà

    Rispetto

  • 46

    Il privilegio di trovarsi dappertutto a casa propria appartiene solo ai re, alle puttane e ai ladri.

     

    Casa

  • 47

    Il problema dell'abbigliamento ha un'importanza enorme per coloro che vogliono avere l'aria di possedere quel che non possiedono affatto; perché è spesso il mezzo migliore per arrivare a possederlo davvero.

     

    Abbigliamento

  • 48

    Il segreto delle grandi fortune senza causa apparente è un delitto dimenticato, perché fu fatto a puntino.

     

    Fortuna

  • 49

    Il vecchio è un uomo che ha mangiato e guarda gli altri pranzare.

     

    Vecchiaia

  • 50

    L'amore che economizza non è mai vero amore.

     

    Amore

  • 51

    L'amore non è soltanto un sentimento, è un'arte!

     

    Amore

  • 52

    L'amore prova orrore per tutto ciò che non è amore.

     

    Amore

  • 53

    L'amore vero, come si sa, è spietato.

     

    Amore

  • 54

    L'amore è la poesia dei sensi.

     

    Amore

  • 55

    L'amore è un lusso.

     

    Amore

    Lusso

  • 56

    L'applicazione di una cattiva legge rende più servigi dell'interpretazione di una buona.

     

    no tags

  • 57

    L'arte è natura concentrata.

     

    Arte

  • 58

    L'artista è un'eccezione: il suo ozio è un lavoro, e il suo lavoro un riposo: è sia elegante che trascurato; indossa, per scelta, la blusa da contadino e impone il frac indossato dall'uomo alla moda; non subisce le leggi: le detta.

     

    Artista

  • 59

    L'ateo è migliore del fanatico: il primo obbedisce, l'altro uccide.

     

    no tags

  • 60

    L'avarizia comincia dove finisce la povertà.

     

    Avarizia

    Povertà

    Brevi

  • 61

    L'etichetta è la prigione del re.

     

    no tags

  • 62

    L'interesse e il talento sono i soli consiglieri coscienziosi e utili.

     

    Talento

  • 63

    L'interesse non è che la chiave delle azioni volgari.

     

    no tags

  • 64

    L'invidia è una confessione d'inferiorità.

     

    Invidia

  • 65

    L'odio senza desiderio di vendetta è un seme caduto sul granito.

     

    Odio

    Vendetta

  • 66

    L'odio è un tonico, fa vivere, ispira vendetta; invece la pietà uccide, indebolisce ancora di più la nostra debolezza.

     

    Odio

  • 67

    L'opinione pubblica? La più viziosa delle prostitute.

     

    no tags

  • 68

    L'uguaglianza sarà forse un diritto, ma nessuna potenza umana saprà convertirlo in un fatto.

     

    Uguaglianza

  • 69

    L'uomo abituato al lavoro non può comprendere la vita elegante.

     

    Lavoro

  • 70

    L'uomo che entra nel camerino di sua moglie è un filosofo o un imbecille.

     

    Uomini

  • 71

    L'uomo dalla fronte liscia non ha mai riflettuto.

     

    no tags

  • 72

    L'uomo di buon gusto dev'essere semplice nei suoi bisogni.

     

    Uomini

  • 73

    L'uomo dà un'impronta alla propria vita solo dominando il proprio carattere o facendosene uno.

     

    Carattere

  • 74

    L'uomo meno libero è l'uomo di partito.

     

    Libertà

  • 75

    L'uomo superiore non è sul cammino di nessuno.

     

    Superiorità

  • 76

    La consuetudine ci condanna a molte follie, la più grande delle quali è quella di rendersene schiavi.

     

    Abitudine

  • 77

    La corruzione è l'arma della mediocrità.

     

    Corruzione

  • 78

    La coscienza è uno di quei bastoni che ciascuno brandisce per picchiare il suo vicino, e del quale non si serve mai per sé stesso.

     

    Coscienza

  • 79

    La critica è una spazzola che non si può usare sulle stoffe leggere, dove porterebbe via tutto.

     

    no tags

  • 80

    La diplomazia è la polizia in marsina.

     

    no tags

  • 81

    La felicità materiale riposa sempre sulle cifre.

     

    Felicità

  • 82

    La gloria è il sole dei morti.

     

    no tags

  • 83

    La libertà genera l'anarchia, l'anarchia conduce al dispotismo e il dispotismo riporta la libertà.

     

    Anarchia

    Libertà

  • 84

    La maggior parte delle discussioni deriva dal vedere un solo lato delle questioni e dal credere che esso sia il solo giusto.

     

    no tags

  • 85

    La malattia del nostro tempo è la superiorità. Ci sono più santi che nicchie.

     

    Superiorità

  • 86

    La misantropia, specie di vanità nascosta sotto una pelle di porcospino.

     

    Misantropia

  • 87

    La morte è un sonno senza sogni e forse senza risveglio.

     

    Morte

  • 88

    La pazienza è ciò che nell'uomo più somiglia al procedimento che la natura usa nelle sue creazioni.

     

    Pazienza

  • 89

    La polizia inventa più di quanto scopra.

     

    no tags

  • 90

    La potenza non consiste nel colpire forte o spesso, ma nel colpire giusto.

     

    no tags

  • 91

    La rassegnazione è un suicidio quotidiano.

     

    Rassegnazione

  • 92

    La ricchezza è fonte di grandi privilegi, e il più invidiabile di tutti è quello di poter intensificare all'estremo pensieri e sentimenti.

     

    RIcchezza

  • 93

    La superstizione è l'eredità di persone abili di un secolo agli stupidi dell'avvenire.

     

    no tags

  • 94

    La sventura è un marciapiede per il genio, una piscina per il cristiano, un tesoro per l'uomo abile, per i deboli un abisso.

     

    no tags

  • 95

    La tanto bramata fama è quasi sempre una prostituta incoronata.

     

    no tags

  • 96

    La trascuratezza della toeletta è un suicidio morale.

     

    no tags

  • 97

    La virtù comincia con il benessere.

     

    Virtù

    Benessere

  • 98

    La vita elegante è, nell'accezione estesa del termine, l'arte di animare il riposo.

     

    Vita

  • 99

    La volontà può e deve essere motivo d'orgoglio più dell'ingegno.

     

    Volontà

  • 100

    Le donne, quando non amano, hanno tutto il sangue freddo di un vecchio avvocato.

     

    Donne

  • 101

    Le guerre inevitabili sono sempre giuste.

     

    Guerra

  • 102

    Le leggi sono ragnatele che le mosche grosse sfondano, mentre le piccole ci restano impigliate.

     

    no tags

  • 103

    Le meno astute delle donne hanno un'infinità di trappole; la più sciocca trionfa grazie alla poca diffidenza che ispira.

     

    Donne

    Diffidenza

  • 104

    Le persone generose fanno i cattivi commercianti.

     

    Generosità

  • 105

    Le sole conquiste che non lasciano nessun rimpianto, sono quelle che si ottengono sull'ignoranza.

     

    Ignoranza

  • 106

    Le vere passioni hanno un loro istinto molto preciso. Mettete un piatto di frutta davanti a un goloso; non si sbaglierà, sceglierà, anche ad occhi chiusi, il frutto migliore.

     

    Passione

  • 107

    Le vocazioni mancate stingono su tutta l'esistenza.

     

    no tags

  • 108

    Lo scopo della vita civilizzata o selvaggia è il riposo.

     

    no tags

  • 109

    Lo stupido ha un grande vantaggio sull'uomo di ingegno: è sempre contento di sé stesso.

     

    Stupidità

  • 110

    Mai nessuno sforzo amministrativo o scolastico sostituirà i miracoli del caso cui si debbono i grandi uomini.

     

    no tags

  • 111

    Mai un marito sarà così ben vendicato come dall'amante di sua moglie.

     

    Vendetta

  • 112

    Mettete un ladro bene in vista, agirà come un uomo onesto.

     

    no tags

  • 113

    Molte cose si eludono fingendo di non vederle.

     

    no tags

  • 114

    Negli affari del mondo la salvezza non viene dalla fede, ma dalla diffidenza.

     

    Affari

    Diffidenza

  • 115

    Nel commercio, l'occasione è tutto.

     

    no tags

  • 116

    Nel naufragio dell'ebbrezza, l'amor proprio è il solo sentimento che si tiene a galla.

     

    Amore

  • 117

    Nella disgrazia bisogna rispettare coloro che si sono rispettati nella grandezza.

     

    Rispetto

  • 118

    Nessuna donna viene abbandonata senza ragione. È un assioma scritto in fondo al cuore di ogni donna; di qui il furore delle abbandonate.

     

    Abbandono

  • 119

    Nessuno osa dire addio alle proprie abitudini. Più di un suicida s'è fermato sulle soglie della morte pensando al caffè dove andava a giocare tutte le sere la sua partita a domino.

     

    Abitudine

    Addio

  • 120

    Niente rassomiglia meno all'uomo che un uomo!

     

    no tags

  • 121

    Non mi piace che si finga di sprezzar la morte; la legge principale è saper sopportare quanto è inevitabile.

     

    Morte

  • 122

    Non si sale mai così in alto se non quando non si sa dove si va.

     

    no tags

  • 123

    Non vi sono che due paesi, l'Oriente e l'Occidente; due popoli, gli Orientali e gli Occidentali.

     

    no tags

  • 124

    Non vi è che l'ultimo amore di una donna capace di soddisfare il primo di un uomo.

     

    Amore

  • 125

    Non vi è gente intrepida tra coloro che hanno qualcosa da perdere.

     

    no tags

  • 126

    Non è scandaloso che alcuni banchieri siano finiti in prigione: scandaloso è che tutti gli altri siano in libertà.

     

    no tags

  • 127

    Ogni donna la sua fortuna ce l'ha fra le gambe.

     

    Donne

  • 128

    Ogni ora perduta durante la giovinezza è una possibilità di infelicità per l'avvenire.

     

    no tags

  • 129

    Ogni potere umano è composto di tempo e di pazienza.

     

    Potere

  • 130

    Otto giorni di febbre! Avrei avuto il tempo di scrivere ancora un libro.

     

    no tags

  • 131

    Per giudicare un uomo bisogna almeno conoscere il segreto del suo pensiero, delle sue sventure, delle sue emozioni.

     

    Giudicare

  • 132

    Quando la beneficenza non nuoce al benefattore, uccide il beneficato.

     

    Beneficenza

  • 133

    Quando le donne ci amano, ci perdonano tutto, persino i nostri crimini. Quando non ci amano, non danno credito a nulla, nemmeno alle nostre virtù.

     

    Donne

  • 134

    Quando si regna si deve governare con la testa, mai con il cuore.

     

    no tags

  • 135

    Quei bordelli del pensiero che si chiamano giornali.

     

    Giornalismo

  • 136

    Quei vasti sentimenti concentrati che gli ingenui chiamano vizi.

     

    Vizio

  • 137

    Quel che rende indissolubile le amicizie e ne raddoppia l'incanto è un sentimento che manca all'amore: la sicurezza.

     

    no tags

  • 138

    Ricchi o poveri, non hanno mai denaro per le necessità della vita, mentre ne trovano sempre per i loro capricci.

     

    Denaro

  • 139

    Ricchi si diventa, eleganti si nasce.

     

    Eleganza

  • 140

    Se esistono delle differenze tra un momento di piacere e un altro, un uomo può sempre essere felice con la stessa donna.

     

    Piacere

  • 141

    Se gli aggressori hanno torto nell'aldilà, hanno ragione in questo mondo.

     

    no tags

  • 142

    Se il cuore umano può fare qualche sosta quando ascende verso le altitudini dell'affetto, raramente si arresta sul ripido declivio del rancore.

     

    Affetto

  • 143

    Se l'obbedienza è il risultato dell'istinto delle masse, la rivolta è quello della loro riflessione.

     

    no tags

  • 144

    Se la luce è il primo amore della vita, l'amore non è forse la luce del cuore?

     

    Amore

  • 145

    Se la perfezione non fosse una chimera, non avrebbe tanto successo.

     

    Perfezione

  • 146

    Se la stampa non esistesse, bisognerebbe non inventarla; ma ormai c'è, e noi ne viviamo.

     

    no tags

  • 147

    Se manca il coraggio le armi contano assai poco.

     

    Coraggio

  • 148

    Se tutto deve avere uno scopo, vi sono certamente quaggiù alcune esistenze di cui il fine e l'utilità rimangono inesplicabili.

     

    Certezza

  • 149

    Sembra che gli uomini abbiano addirittura più rispetto per i vizi che per il genio, giacché rifiutano di dargli credito.

     

    Genialità

  • 150

    Si crede soltanto in quel che piace credere.

     

    Credere

  • 151

    Si può perdonare, ma dimenticare è impossibile.

     

    Dimenticare

  • 152

    Si può sfuggire all'arbitrio del giudice solo rifugiandosi sotto il dispotismo della legge.

     

    no tags

  • 153

    Soltanto l'ultimo amore di una donna può reggere al paragone col primo amore di un uomo.

     

    Amore

  • 154

    Temere la morte è far professione d'ateismo.

     

    no tags

  • 155

    Troppo spesso il vizio e il genio producono effetti simili, che ingannano l'uomo comune. Il genio non è forse un eccesso costante che divora tempo, denaro, corpo, e conduce all'ospedale ancor più rapidamente delle cattive passioni?

     

    Genialità

  • 156

    Tutta l'umanità è passione; senza passione, la religione, la storia, i romanzi, l'arte sarebbero inefficaci.

     

    Passione

  • 157

    Un artista vive come vuole, o ... come può.

     

    Artista

  • 158

    Un governo è un male necessario.

     

    no tags

  • 159

    Un popolo si guida indicandogli un avvenire: un capo è un venditore di speranza.

     

    Speranza

  • 160

    Un sentimento, non è il mondo in un pensiero?

     

    Sentimento

  • 161

    Un sovrano deve promettere soltanto ciò che vuole mantenere.

     

    no tags

  • 162

    Un trono non è che un pezzo di legno rivestito di velluto.

     

    no tags

  • 163

    Una bella donna piace agli occhi, una buona piace al cuore; l'una è un gioiello, l'altra è un tesoro.

     

    Donne

  • 164

    Una delle sventure delle persone molto intelligenti è di non poter fare a meno di capire tutto: i vizi non meno che le virtù.

     

    Intelligenza

  • 165

    Una donna conosce la faccia dell'uomo che ama come un marinaio conosce il mare aperto.

     

    Uomini

  • 166

    Una grande reputazione è un grande rumore, più se ne fa più lo si sente: le leggi, le nazioni, i monumenti, tutto cade, ma il rumore resta.

     

    no tags

  • 167

    Una moglie è uno schiavo che bisogna saper mettere su un trono.

     

    Moglie

  • 168

    Una notte d'amore è un libro letto in meno.

     

    Amore

  • 169

    Uno sciocco è noioso, un pedante è insopportabile.

     

    no tags

  • 170

    Uno sguardo che bisogna chiamare lo sguardo del banchiere, e che ha qualcosa di quello degli avvoltoi e degli avvocati: è avido e indifferente, chiaro e scuro, brillante e cupo.

     

    Sguardo

  • 171

    Uno strappo è una disgrazia, una macchia è un vizio.

     

    no tags

  • 172

    È il successo che fa il grande uomo.

     

    Successo

  • 173

    È l'immaginazione che fa perdere le battaglie.

     

    Immaginazione

  • 174

    È molto difficile stabilire dove finisce la cortesia e dove comincia l'adulazione.

     

    Adulazione

  • 175

    È più facile essere amante che marito, per la ragione che è più difficile avere dello spirito tutti i giorni che dire cose carine di tanto in tanto.

     

    Amanti

  • 176

    È sbattendo la testa gli uni contro gli altri che ci si impara a conoscere.

     

    Conoscenza

  • 177

    È un'immensa prova d'inferiorità in un uomo non saper fare della moglie la propria amante.

     

    no tags

  • 178

    La rinuncia è un suicidio quotidiano.

     

    no tags

2018-11-27T16:57:14+02:00