Frasi Città

»»Città
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

23 Aforismi e Citazioni su: Città

  • 1

    Non si può conoscere con l'esperienza una grande città: la sua vita è troppo complessa perché un qualsiasi individuo possa parteciparvi.

     Aldous Huxley
  • 2

    Le città parlano a chi sa interpretare le tracce residue del passato.

     Corrado Augias
  • 3

    Nessuna città dovrebbe essere tanto grande che un uomo una mattina non possa uscirne camminando.

     Cyril Vernon Connolly
  • 4

    La città è il cibo preferito dei cani.

     Daniel Pennac
  • 5

    Le città attirano in una palude più spesso di quanto non portino nel grande oceano della vita.

     David Herbert Lawrence
  • 6

    La città non è una giungla di cemento, ma uno zoo umano.

     Desmond Morris
  • 7

    È strano come in certe città si conservino le rovine e si mandi in rovina il resto.

     Eros Drusiani
  • 8

    Città s'addimanda una radunanza d'uomini per vivere insieme felicemente. E grandezza di città si chiama non lo spazio del sito o il giro delle mura ma la fortuna degli abitanti e la potenza loro.

     Giovanni Botero
  • 9

    Un'assuefazione perfetta alla vita urbana odierna è segno di gravissimo squilibrio. È sano soltanto chi ne soffre.

     Guido Ceronetti
  • 10

    Uscire dalla città, a piedi, è faticosissimo. T'investe la lava bollente del brutto, del rumore, strade sopra strade, tremendi ponti di ferro, treni, camion, tir, corsie con sbarramenti, impraticabili autostrade, un vero teatro di guerra.

     Guido Ceronetti
  • 11

    C'è un modo colpevole di abitare la città: accettare le condizioni della bestia feroce dandogli in pasto i nostri figli.

     Italo Calvino
  • 12

    D'una città non godi le sette o le settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda.

     Italo Calvino
  • 13

    Le città come i sogni sono costruite di desideri e di paure.

     Italo Calvino
  • 14

    Le città non sono solo scambi di merci: sono scambi di gesti, parole, emozioni, memorie, tempo, saperi.

     Italo Calvino
  • 15

    Ogni città riceve la sua forma dal deserto a cui si oppone.

     Italo Calvino
  • 16

    Le città dovrebbero essere costruite in campagna, dove l'aria è più salubre.

     Jean Louis Auguste Commerson
  • 17

    Una città è come un animale. Possiede un sistema nervoso, una testa, delle spalle e dei piedi. Ogni città differisce da tutte le altre: non ce ne sono due uguali.

     John Steinbeck
  • 18

    Una città non vale più di un giardino di rose.

     José Santos Chocano
  • 19

    Esistono certi posti così nella città, tanto stupidamente brutti che ci stai quasi sempre da solo.

     Louis Ferdinand Céline
  • 20

    Le città portano le stigmate del passare del tempo, occasionalmente le promesse delle epoche future.

     Marguerite Yourcenar
  • 21

    Per recuperare l'urbanesimo come il terreno adatto all'associazionismo, alla cultura, alla comunità, la megalopoli deve essere distrutta senza pietà, e sostituita da nuove comunità decentrate, ognuna inserita con cura nell'ecosistema di cui fa parte.

     Murray Bookchin
  • 22

    Gli uomini si associano tra loro per le varie necessità di cui hanno bisogno; e quando hanno raccolto in un'unica sede molte persone per ricevere aiuto dalla comunanza reciproca, nasce quella coabitazione cui diamo il nome di città.

     Platone
  • 23

    La città consente di vedere senza essere visti e di essere visti senza vedere.

     Serge Daney
  • 24

    Le città al pari delle foreste, hanno antri in cui si nasconde tutto ciò che esse hanno di più cattivo e di più terribile. Solo che, nella città, ciò che si nasconde così è feroce, immondo e misero, cioè brutto; nelle foreste, ciò che si nasconde è feroce, selvaggio e grande, cioè bello.

     Victor Hugo
2017-07-20T10:45:10+02:00