27 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Personalità

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) Poiché l'arte sorge dalla personalità, è solo alla personalità che si rivela e dall'incontro delle due nasce una corretta critica interpretativa.
    Oscar Wilde
  • 2) Certe persone hanno bisogno di un suggeritore per dire esattamente chi sono.
    » Agorà EditriceValeriu Butulescu
  • 3) I genitori possono solo dare ai figli buoni consigli o indirizzarli sulla buona strada, ma la formazione definitiva della personalità di una persona è nelle mani della persona stessa.
    Anna Frank
  • 4) Quello che qualifichiamo per insincerità non è altro che un metodo col quale uno riesce a moltiplicare la propria personalità.
    Oscar Wilde
  • 5) La personalità è la manifestazione del proprio aspetto interiore.
    Giovanni Soriano
  • 6) Rincresce all'uomo ogni perdita, perfino quella dei suoi usi più perversi. Anzi sono forse quelli che egli più rimpiange. Sono una parte così essenziale della sua personalità.
    Oscar Wilde
  • 7) Non abbiamo una personalità sola, abbiamo tante personalità che convivono fra di loro sotto la guida di un io egemone.
    Antonio Tabucchi
  • 8) Dite ad un uomo che vi piace la sua cravatta e vedrete la sua personalità schiudersi come un fiore.
    Lucilla Mara De Vescovi
  • 9) Le vere personalità sono quelle inventate: non c'è grandezza dove non c'è autoviolenza.
    Aldo Busi
  • 10) Il passato e le circostanze possono influenzare la tua personalità, ma sei TU il responsabile di ciò che diventi.
    Octavian Paler
  • 11) Senza personalità creatrici capaci di pensare e giudicare liberamente, lo sviluppo della società in senso progressivo è altrettanto poco immaginabile quanto lo sviluppo della personalità individuale senza l'ausilio vivificatore della società.
    Albert Einstein
  • 12) Mostratemi uno che veste sempre in giacca e cravatta, e nove volte su dieci vi mostrerò un uomo privo di personalità.
    Giovanni Soriano
  • 13) La personalità di questi tempi è la somma di ciò che fa colpo sugli stupidi.
    Nicolas Gomez Davila
  • 14) Una personalità non è altro che un errore che dura.
    Max Jacob
  • 15) Non c'é personalità, per quanto schietta e rispettabile, che non possa essere schiacciata dal ridicolo, anche se insipido e a buon mercato. Prendete l'asino, per esempio: ha un carattere perfetto e fra tutti gli animali più umili ha l'animo più nobile; eppure guardate come l'ha ridotto il ridicolo. Invece di sentirci onorati quando ci danno dell'asino, restiamo perplessi.
    Mark Twain
  • 16) Chiunque avanzi sul cammino dall'autorealizzazione deve inevitabilmente riportare alla coscienza i contenuti del suo inconscio personale, allargando in tal modo in grande misura il campo della sua personalità.
    Carl Gustav Jung
  • 17) Quante persone che considerano estremamente importante esprimere la loro personalità hanno una personalità che potrebbe benissimo rimanere inespressa senza danno né per loro né per il mondo.
    Lily Brown
  • 18) Diventare una personalità non è la stessa cosa che avere una personalità.
    Alan Coren
  • 19) L'incontro di due personalità è come il contatto di due sostanze chimiche: si produce una reazione così che entrambe ne saranno trasformate.
    Carl Gustav Jung
  • 20) La nostra personalità è fragile, è molto più in pericolo che non la nostra vita; e i savi antichi, invece di ammonirci «ricordati che devi morire», meglio avrebbero fatto a ricordarci questo maggior pericolo che ci minaccia.
    Primo Levi
  • 21) La personalità innata, e questa sola, permette a un uomo di star di fronte a presidenti o generali, o in qualsiasi distinta società, con aplomb e non la cultura, il sapere o l'intelligenza.
    Walt Whitman
  • 22) Tutto ciò che si trova nel profondo dell'inconscio tende a manifestarsi al di fuori, e la personalità, a sua volta, desidera evolversi oltre i suoi fattori inconsci, che la condizionano, e sperimentano se stessa come totalità.
    Carl Gustav Jung
  • 23) La personalità è cosa molto misteriosa. Un uomo non può essere stimato sempre per ciò che fa. Egli può rispettare la legge ed essere indegno. Può violare la legge, ed essere delicato. Egli può essere cattivo senza aver fatto niente di male. Può peccare contro la società, e appunto grazie a questo peccato, raggiungere la propria perfezione.
    Oscar Wilde
  • 24) Manifestare la personalità è un'esigenza di autoconservazione.
    Fedor Dostoevskij
  • 25) La nostra personalità sociale è una creazione del pensiero altrui.
    Marcel Proust
  • 26) Esistono tipi che assumono una personalità soltanto al telefono.
    Leo Longanesi
  • 27) Non legarsi alla personalità di nessuno, essere uomo del proprio cuore, dei propri principi, dei propri sentimenti: questo è quanto ho visto di più raro.
    Nicolas Chamfort
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy