20 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Stelle

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) Veniamo dalle stelle e alle stelle andiamo, la vita è solo un viaggio all'estero.
    Walter Moers
  • 2) Tieni i piedi a terra, il cuore intensamente fisso alle stelle; e la mente tra i due.
    Mario Vassalle
  • 3) Tutta la materia di cui siamo fatti noi l'hanno costruita le stelle, tutti gli elementi dall'idrogeno all'uranio sono sati fatti nelle reazioni nucleari che avvengono nelle supernove, cioè queste stelle molto più grosse del Sole che alla fine della loro vita esplodono e sparpagliano nello spazio il risultano di tutte le reazioni nucleari avvenute al loro interno. Per cui noi siamo veramente figli delle stelle.
    Margherita Hack
  • 4) Chi è nel fango tende a guardare le stelle.
    Ava Gardner
  • 5) Solo quando è buio riusciamo a vedere le stelle.
    Martin Luther King
  • 6) Tu guardi le stelle, stella mia, e io vorrei essere il cielo per guardare te con mille occhi.
    Platone
  • 7) Fabbrica troppo in basso chi fabbrica al di sotto delle stelle.
    Edward Young
  • 8) Dobbiamo imparare a determinare la rotta guardando le stelle e non lasciarci ingannare dalle luci incerte di navi lontane che passano.
    Romano Battaglia
  • 9) Non dovete biasimarmi se parlo alle stelle.
    Henry David Thoreau
  • 10) E mi piace la notte ascoltare le stelle...sono come cinquecento milioni di sonagli.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 11) La nuvola nasconde le stelle e canta vittoria ma poi svanisce: le stelle durano.
    Tagore
  • 12) C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata.
    William Shakespeare
  • 13) Ho amato le stelle troppo profondamente per avere paura della notte.
    Galileo Galilei
  • 14) Le persone che guardano troppo lontano difficilmente guardano le stelle.
    Arturo Montieri
  • 15) Sono le stelle, le stelle sopra di noi, che governano la nostra condizione.
    William Shakespeare
  • 16) Le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 17) Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua.
    Antoine De Saint Exupéry
  • 18) Lo stato delle stelle, in confronto all'uomo, sarebbe penoso se l'eccellenza dell'anima venisse ad esso negata e attribuita invece alle formiche, agli scarafaggi o alle erbe.
    Aristotele
  • 19) Poveretto è chi non vede le stelle senza una botta in testa.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 20) Proprio perché la semplicità e la vastità sono entrambe belle noi cerchiamo di preferenza fatti semplici e fatti vasti; e ne traiamo piacere, ora dal seguire il corso immenso delle stelle, ora dall'osservare con un microscopio quella prodigiosa piccolezza che è anche una vastità, e ora nel ricercare nelle ere geologiche quei segni del passato che ci attraggono per la loro lontananza.
    Henri Poincaré
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy