61 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Stima

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) L'autostima non è un pensiero, ma un soggettivo e duraturo stato di autoapprovazione realistica.
    Edoardo Giusti
  • 2) La stima non esclude l'amicizia, ma sembra raro che contribuisca a farla nascere.
    Roger Martin Du Gard
  • 3) Non si confonda la vanità, che è bisogno e ricerca della stima altrui, con la fierezza, semplice manifestazione della propria autostima.
    Vannuccio Barbaro
  • 4) Stima te stesso e sarai stimato.
    Alexandre Dumas (padre)
  • 5) La coscienza: l'autostima fornita di alone.
    Irving Layton
  • 6) Costa una fatica del diavolo conservare una buona opinione di sé. Chissà come fanno, certuni.
    Gesualdo Bufalino
  • 7) Un grande errore: credersi più di quel che si è e stimarsi da meno di quel che si vale.
    Johann Wolfgang Von Goethe
  • 8) È vero, abbiamo buoni motivi per stimare poso ciascuno dei nostri conoscenti, fossero anche i più grandi; ma altrettanto buoni per rivolgere questo sentimento contro noi stessi. E così sopportiamoci a vicenda, visto che sopportiamo noi stessi.
    Friedrich Nietzsche
  • 9) Quando una donna dichiara di stimare un uomo è sottinteso che non lo ama.
    Alessandro Morandotti
  • 10) Quando alzi la testa, e cominci a muovere e a chiedere, invece di subire tutto praticando il minimo sindacale di resistenza, la realtà ti nota. Acquista un po' di stima nei tuoi confronti e ti rende la vita più facile.
    Diego De Silva
  • 11) Con modestia glorifica l'anima tua e rendile onore secondo che merita. Chi darà ragione a uno che si dà torto da sé? Chi stimerà uno che si disprezza?
    Siracide
  • 12) La stima non è prezzo di ossequi: oltre che essa, non diversa in ciò dall'amicizia, è come un fiore, che pesto una volta gravemente, o appassito, mai più non ritorna.
    Giacomo Leopardi
  • 13) La stima è come un fiore, che pestato una volta gravemente o appassito, mai più non ritorna.
    Giacomo Leopardi
  • 14) Mantenere la stima di sé è il modo migliore per stare bene con se stessi.
    Dacia Maraini
  • 15) È difficile amare le persone che non stimiamo; ma non lo è di meno amare quelle che stimiamo molto più di noi.
    François De La Rochefoucauld
  • 16) Gli uomini hanno poca stima degli altri, ma non ne hanno molta neanche di sé stessi.
    Lev Trotsky
  • 17) Ambiremmo meno alla stima degli uomini se fossimo più sicuri d'esserne degni.
    Luc De Clapiers De Vauvenargues
  • 18) Giusto è bene, che chi professa una scienza od arte, la stimi e la lodi; ma non è si facilmente da perdonargli, se troppo la stima ed esalta, perché in fine questo è un lodare se stesso col pretesto di contar le glorie della sua professione.
    Ludovico Antonio Muratori
  • 19) Se sei nato senz'ali, non fare mai nulla per impedire loro di crescere.
    Coco Chanel
  • 20) L'autostima non può essere costruita dall'oggi al domani. Ogni cosa ha bisogno di tempo. Se continuerai a fare sforzi coraggiosi giorno dopo giorno, alla fine acquisterai fiducia.
    Daisaku Ikeda
  • 21) La pubblica stima è la ricompensa degli uomini dabbene.
    Napoleone Bonaparte
  • 22) Il nostro merito ci attira la stima delle persone oneste, e la nostra buona stella quella del pubblico.
    François De La Rochefoucauld
  • 23) Non si odia finché la nostra stima è ancora poca, ma soltanto allorché si stima qualcuno come uguale o superiore.
    Friedrich Nietzsche
  • 24) L'arte di farsi amare e stimare, è l'arte di ben conoscere il fine non delle azioni altrui ma sì delle proprie.
    Niccolò Tommaseo
  • 25) Esiste una cosa peggiore della morte e di qualsiasi sofferenza, la perdita della stima di sé. Quando si viene colpiti da una o più persone nella stima di sé, che costituisce la nostra dignità di uomini, la ferita è talmente profonda che neanche la morte può porre fine a questo tormento.
    Sandor Marai
  • 26) [...] l'autostima e le buone convinzioni su noi stessi sono fiori che vanno innaffiati ogni giorno. Il potere è dentro di noi, nella capacità di volerci bene.
    Willy Pasini
  • 27) Di solito a questo mondo, se si riscuote un po' di stima, è per qualche cosa che non si merita affatto.
    George Orwell
  • 28) La stima di sé è il contenuto più profondo della vita umana.
    Sandor Marai
  • 29) Lodate troppo una persona e diventa pedante; negligentate troppo una persona, o l'avvilite, o la diventa intraprendente; rare volte ha la costanza di voler meritarsi semplicemente la vostra stima.
    Cesare Beccaria
  • 30) Il credersi da molto è la prima delle condizioni per diventare da qualche cosa.
    Aristide Gabelli
  • 31) La stima ha fondamento su qualche preferenza e stimare tutti è lo stesso che non stimar nessuno.
    Molière
  • 32) Un uomo io lo stimo quanto insaccoccia. L'anima umana sta nella borsa. Vuota la borsa, addio anima!
    Carlo Dossi
  • 33) Ciò che ha valore non viene stimato, e ciò che è stimato non ha alcun valore.
    Arthur Schopenhauer
  • 34) Il mondo stima poco quello che paga poco.
    Luigi Settembrini
  • 35) Gli altri ci sottostimeranno, perché sebbene noi giudichiamo noi stessi in base a ciò che siamo capaci di fare, gli altri ci giudicano soltanto da ciò che abbiamo già fatto.
    Henry Wadsworth Longfellow
  • 36) Come la carta moneta al posto dell'argento, così hanno corso nel mondo, al posto della vera stima e della vera amicizia, le dimostrazioni esteriori di esse e i gesti mimati con la massima naturalezza possibile.
    Arthur Schopenhauer
  • 37) La stima degli stolti è nulla; la stima delle persone intelligenti è poca cosa; la stima delle persone oneste è l'unica della quale ci si possa congratulare con sé stessi.
    Edme Pierre Chauvot De Beauchene
  • 38) Stimare tutti è lo stesso che non stimar nessuno.
    Molière
  • 39) Malgrado le occasionali illusioni di onnipotenza, il narcisismo attende da altri la conferma della sua autostima. Non può vivere senza un pubblico di ammiratori.
    Christopher Lasch
  • 40) Vuoi ottenere stima da qualcuno? Mostra di fare gran caso della sua stima.
    Arturo Graf
  • 41) Non c'è niente di più minaccioso per la propria autostima dell'affettuoso disprezzo di un gatto amato.
    Monica Edwards
  • 42) È più facile passaggio dalla stima all'amore che dall'amore alla stima.
    Arturo Graf
  • 43) Bisogna stimare di più l'uomo giusto che il consanguineo.
    Antistene
  • 44) Pensano che, essendo piccolo e giovane, da me non possa venire niente di grande.
    Wolfgang Amadeus Mozart
  • 45) Chi si crede furbo, chi deride la gente, chi prende a calci chi lo ama, chi prende a schiaffi la vita, ha poca stima di se stesso.
    Ada Roggio
  • 46) Chi si nasconde dietro un'amicizia, quando invece è stato amore, non ha stima di se stesso.
    Ada Roggio
  • 47) L'interesse della nostra stima e della nostra pace merita bene il sacrifizio della nostra vanità in sopprimere di quei talenti che, conosciuti a mezzo, ci rendono ridicoli, e che, conosciuti a fondo ma non pareggiati da quei degli altri, ci rendono odiosi.
    Lorenzo Magalotti
  • 48) Anche le persone con una buona autostima possono essere travolte da un eccesso di avversità, ma fanno molto più in fretta a rimettersi in piedi.
    Nathaniel Branden
  • 49) Avere un'alta stima di sé è sentirsi serenamente adeguati alla vita.
    Nathaniel Branden
  • 50) L'autostima non sostituisce un tetto sulla testa o una pancia piena, ma aumenta la possibilità che l'individuo trovi il modo di soddisfare queste necessità.
    Nathaniel Branden
  • 51) L'autostima è una necessità umana fondamentale. Il suo impatto non richiede né la nostra comprensione, né il nostro consenso. Si fa strada dentro di noi anche senza che lo avvertiamo.
    Nathaniel Branden
  • 52) L'essenza dell'autostima è fidarsi della propria mente e sapere di meritare la felicità.
    Nathaniel Branden
  • 53) La vera autostima è quella che proviamo per noi stessi quando qualcosa va storto.
    Nathaniel Branden
  • 54) Sarebbe difficile menzionare un segnale di scarsa autostima più certo del bisogno di percepire come inferiore un altro gruppo.
    Nathaniel Branden
  • 55) Essere selezionati nel mucchio è sempre gratificante per la propria autostima e fa sentire in dovere di ricambiare in qualche modo; questo rivela il perché di molti matrimoni altrimenti incomprensibili.
    Phyllis Dorothy James
  • 56) Gli uomini stimano soltanto ciò che gli costa caro.
    Paul Brulat
  • 57) Nelle città in cui siamo di passaggio non ci preoccupiamo della stima degli altri. Ma se ci dobbiamo abitare per un po' di tempo allora ci preoccupiamo. Quanto tempo? Un tempo proporzionato alla nostra vana e fragile esistenza.
    Blaise Pascal
  • 58) Stima. 1. Il grado di benevolo rispetto dovuto a chi è nelle condizioni di renderci un servigio e non ha ancora rifiutato. 2. Quel che si paga in cambio di un beneficio.
    Ambrose Bierce
  • 59) Non è possibile ammirare un capolavoro senza provare nello stesso tempo una certa stima di sé.
    Victor Hugo
  • 60) L'autostima di molti si regge su un'istintiva capacità di dissimulazione dinanzi a sé stessi, sul saper ben mentire a sé stessi.
    Giovanni Soriano
  • 61) Prima di diagnosticarti una depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi.
    William Gibson
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy