58 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Vizio

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) La virtù non conduce ad altro che all'inazione più stupida e più monotona, il vizio a tutto ciò che l'uomo può sperare di più delizioso sulla terra.
    Donatien Alphonse François De Sade
  • 2) Non si può avere una civiltà durevole senza una buona quantità di vizi amabili.
    Aldous Huxley
  • 3) Non c'è vizio che non trovi appoggio compiacente nell'alta società.
    Marcel Proust
  • 4) Un vizio è come un amore, non c'è niente che non gli si sacrifichi.
    Rémy De Gourmont
  • 5) Quando i vizi ci abbandonano, ci lusinghiamo credendo di averli abbandonati noi.
    François De La Rochefoucauld
  • 6) C'è un principio buono che ha creato l'ordine, la luce e l'uomo, e un principio cattivo che ha creato il caos, le tenebre e la donna.
    Pitagora
  • 7) Tutti i vizi presuppongono tutti i delitti. Chi non confessa niente confessa tutto. Chi tace alle domande del giudice è di fatto mentitore e parricida.
    Victor Hugo
  • 8) Quel che spesso ci impedisce di abbandonarci a un unico vizio è che ne abbiamo diversi.
    François De La Rochefoucauld
  • 9) Le virtù annoiano, le qualità lasciano indifferenti, i vizi rendono interessanti.
    Alessandro Morandotti
  • 10) Vi sono difetti che preservano da alcuni vizi più gravi, così come, in tempo di peste, i malati di febbre quartana si salvano dal contagio.
    Nicolas Chamfort
  • 11) Ci vogliono virtù a iosa per fare un vizio.
    Gesualdo Bufalino
  • 12) C'è un solo principio che possa essere difeso in tutte le circostanze e in tutte le fasi dello sviluppo umano. È il principio: qualsiasi cosa può andar bene.
    Paul Feyerabend
  • 13) Se un vizio t'abbandona, non dire: -l'ho abbandonato-.
    Johann Ludwig Wilhelm Muller
  • 14) Dopo aver screditato la virtù, questo secolo è riuscito a screditare anche i vizi.
    Nicolas Gomez Davila
  • 15) Questo è il pericolo, quando il vizio diventa un precedente.
    Ben Jonson
  • 16) È chiaro che la virtù mi interessa di meno, perché non va migliorata. Invece il vizio lo si può migliorare: solo così un discorso può essere produttivo.
    Fabrizio De Andrè
  • 17) Ciò che c'impedisce di abbandonarci a un solo vizio, è che ne abbiamo parecchi.
    François De La Rochefoucauld
  • 18) Abbiamo davanti agli occhi i vizi degli altri, mentre i nostri ci stanno dietro.
    Seneca
  • 19) Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sé non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri.
    Joseph Pulitzer
  • 20) Vizi che richiedono coraggio sono quasi già virtù, soprattutto se paragonati con virtù che vengono praticate solo per viltà.
    Arthur Schnitzler
  • 21) Chiamiamo vizi quei divertimenti che non osiamo provare.
    Henry Miller
  • 22) C'è spesso un vizio strozzato, dominato alle radici di esistenze ammirevoli.
    François Mauriac
  • 23) Io penso che i nostri vizi più grandi prendano la loro piega fin dalla nostra più tenera infanzia.
    Michel Eyquem De Montaigne
  • 24) I selvaggi hanno dei vizi. È per mezzo di questi che li conquista più tardi la civiltà.
    Victor Hugo
  • 25) Come se già non bastassero i numerosi mali che ci affliggono, passiamo da un vizio all'altro, e questo è il guaio peggiore: restassimo almeno attaccati a un vizio solo, quello che ci è più familiare e che abbiamo ormai sperimentato! Così a questo inconveniente si aggiunge pure il tormento che ci rode nel constatare come le nostre scelte, oltre che cattive, siano anche incostanti.
    Seneca
  • 26) Preferisco un vizio accomodante che una virtù ostinata.
    Molière
  • 27) Ci sono dei vizi che vivono in noi soltanto per mezzo degli altri e che, tagliando il tronco, si tolgono via come rami.
    Blaise Pascal
  • 28) Non c'è vizio che non possa trovar difesa.
    Seneca
  • 29) Si comincia col vergognarsi di un vizio, e si finisce per farne pompa.
    Raoul De La Grasserie
  • 30) Non collocare mai un principio così in alto da non poterlo abbassare a seconda delle circostanze.
    Winston Churchill
  • 31) Non si biasimi sempre il vizio: c'è chi soltanto grazie a esso ha potuto raschiare un po' di vita dal fondo della propria magra esistenza.
    Giovanni Soriano
  • 32) Assieme alla lussuria, la gola è il vizio più confessabile. Nessuno si vanterà pubblicamente di essere invidioso, avaro, tracotante, iracondo, negligente. Ma nessuno si vergognerà di dire che va matto per le profiteroles.
    Cesare Marchi
  • 33) L'indietreggiare nel senso inverso dei nostri vizi, ci conduce ai vizi opposti.
    Victor Hugo
  • 34) Il vizio è biasimevole, ma lo è ancor più la mancanza d'ogni virtù.
    Emilio Roncati
  • 35) Non bisogna credere che ciò che la natura ha fatto grazioso sia vizioso. Non c'è secolo, non c'è popolo che abbia stabilito virtù e vizi immaginari.
    Isidore Lucien Ducasse
  • 36) Le colpe sanno molte cose, ma il vizio ne sa una grande.
    Luigi Trucillo
  • 37) Un grosso vizio ne tiene lontani molti piccoli.
    Bret Harte
  • 38) Tutti i vizi di tutte le età e di tutti i paesi del globo riuniti assieme, non eguaglieranno mai i peccati che provoca una sola campagna di guerra.
    Voltaire
  • 39) Il primo passo verso il vizio è mettere del mistero in azioni innocenti.
    Jean Jacques Rousseau
  • 40) Attraverso le vesti stracciate si mostrano i vizi minori: gli abiti da cerimonia e le pellicce li nascondono tutti.
    William Shakespeare
  • 41) A nulla l'uomo rinuncia con più fatica che a un vizio, e pochi vizi sono così ostinati come quello di cui è vittima il ladro.
    Hermann Hesse
  • 42) I vizi hanno la virtù di rendere contenti chi li pratica e arricchire chi li favorisce.
    Alessandro Morandotti
  • 43) Il vizio non sarebbe completamente vizio se non odiasse la virtù.
    Nicolas Chamfort
  • 44) Non sono l'apostolo del vizio, ma qualunque nobile dolore desta un'eco nel mio cuore.
    Alexandre Dumas (figlio)
  • 45) I rapporti con una gran quantità di persone sono deleteri: c'è sempre qualcuno che ci suggerisce un vizio o ce lo trasmette o ce lo attacca a nostra insaputa.
    Seneca
  • 46) Il vizio non può credere alla virtù per quella ragion medesima per cui la vigliaccheria non può credere all'eroismo.
    Arturo Graf
  • 47) I vizi di molta gente rimangono nascosti perché sono deboli; quando avranno forze sufficienti, la loro audacia sarà pari a quella dei vizi che la prosperità ha reso già manifesti.
    Seneca
  • 48) I vizi si insinuano più facilmente attraverso i piaceri.
    Seneca
  • 49) I vizi ti allettano con una ricompensa: al servizio della virtù devi vivere gratuitamente.
    Seneca
  • 50) I vizi: è più facile sradicarli che tenerli a freno.
    Seneca
  • 51) Prendete un circolo, coccolatelo: diventerà vizioso.
    Eugène Ionesco
  • 52) Quei vasti sentimenti concentrati che gli ingenui chiamano vizi.
    Honoré De Balzac
  • 53) Non sappiamo sopportare né i nostri vizi né i loro rimedi.
    Tito Livio
  • 54) In principio era il verbo... No, in principio era il sesso.
    Antonio Gramsci
  • 55) Fai in modo che la felicità sia il tuo unico vizio.
    Marilyn Monroe
  • 56) Ogni cosa o è principio o deriva da un principio: ma dell'infinito non c'è principio, ché sarebbe il suo limite. Inoltre è ingenerato e incorruttibile, in quanto è un principio, perché di necessità ogni cosa generata deve avere una fine e c'è un termine di ogni distruzione. Perciò, come diciamo, esso non ha principio, ma sembra essere esso principio di tutte le altre cose e tutte abbracciarle e tutte governarle, come dicono quanti non ammettono altre cause oltre l'infinito.
    Aristotele
  • 57) Regola: Non estirpate i vizi, se volete avere delle belle dame. Altrimenti somiglierete a quegli imbecilli che distruggono i bruchi pur andando pazzi per le farfalle.
    Victor Hugo
  • 58) I vizi sono spesso delle abitudini piuttosto che delle passioni.
    Antoine Rivarol
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy