50 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Anarchia

Quarto Stato - Giuseppe Pellizza da Volpedo 1901

Quarto Stato - Giuseppe Pellizza da Volpedo 1901

Sosteneva Proudhon che l’anarchia, è l’ordine senza il potere, e per comprendere meglio cosa significa Anarchico, puoi cliccare su “Per saperne di Più…” qui in basso o ascoltare le molte Canzoni Anarchiche o ancora guardare dei vecchi Film Anarchici come “Zero in condotta” o “Sacco e Vanzetti”.

La filosofia anarchica ha altresì prodotto aforismi di indubbia profondità. Frasi contro l’anarchia e citazioni sull’anarchia  ve ne sono molte, e in questa sezione abbiamo provato a suggerirne alcune.

☰ Per saperne di più...

Il significato di Anarchia (ἀναρχία, ἀν, assenza + ἀρχή, governo o principio) è da ricercarsi nel greco antico e indica l’assenza di ogni forma di governo o autorità. Il concetto di Anarchia è relativamente giovane, nasce a metà del 1800 circa con le pubblicazioni di Proudhon, il quale si ispirava tra l’altro a illustri scrittori del passato che rifiutavano l’idea dell’autorità pubblica in ogni sua forma e rappresentazione. Anarchia e Amore – Anarchia e Libertà. L’Anarchia si fonda infatti sull’idea che l’organizzazione sociale ideale si ha in presenza di totale libertà e autonomia individuale, senza necessità alcuna, di leggi o regole pre-costituite, partendo dal presupposto che assenza di autorità non equivalga ad assenza di organizzazione.

Il mondo dell’Anarchia, è stato fonte d’ispirazione per la sceneggiatura di numerosi film (Terra e Libertà – Documenti su Giuseppe Pinelli – Sacco e Vanzetti per citarne alcuni ) e la stesura di altrettanti libri tra cui ricordiamo: Stato e Anarchia – La morale anarchica – Una finestra sulla strage.

L’Anarchia per sua natura, non può essere circoscritta ad un modello unico, ed infatti nel corso degli anni si sono sviluppate numerose correnti di pensiero anarchico: dal pacifismo all’insurrezionalismo, le sfumature concettuali sono ampie. Prerogativa del pensiero anarchico è di stabilire che non è eticamente corretto formulare un codice comportamentale universale, in quanto ogni individuo ha le sue peculiarità ed ha il diritto di esprimerle.

  • 1) La follia di coloro che non comprendono l'anarchia consiste precisamente nell'impossibilità di concepire una società ragionevole.
    Francisco Ferrer
  • 2) Un vero amico della libertà deve essere nemico di ogni potere, di ogni autorità, di ogni comando, di ogni elevazione di uomo al di sopra di altri uomini, deve essere nemico di ogni legge, di ogni ordine prestabilito, deve essere, in una parola, un anarchista.
    Carlo Cafiero
  • 3) L'anarchia si ha quando il governo è debole, non quando non c'è governo.
    André Malraux
  • 4) Nulla è più anarchico del potere, il potere fa praticamente ciò che vuole.
    Pier Paolo Pasolini
  • 5) Dittatore. Capo di una nazione che preferisce la pestilenza del dispotismo alla peste dell'anarchia.
    Ambrose Bierce
  • 6) La vita è un pendolo i cui movimenti che oscillano tra l'anarchia e la tirannia sono alimentati da illusioni perennemente rinnovate.
    Albert Einstein
  • 7) L'uomo è in fondo un animale selvaggio e feroce. Noi lo conosciamo solo in quello stato di ammansamento e di domesticità che è detto civiltà: perciò ci spaventano le rare esplosioni della sua vera natura. Ma fate che vengano tolte le catene dell'ordine legale e nell'anarchia l'uomo si mostrerà quale esso è.
    Arthur Schopenhauer
  • 8) L'essenza dell'anarchia: la condizione in cui ognuno può scegliere nella vita qualsiasi ruolo e rappresentarlo fino in fondo.
    Julian Beck
  • 9) Chiunque neghi l'autorità e la combatta è anarchico.
    Sébastien Faure
  • 10) Il desiderio è anarchia.
    Julien Green
  • 11) Indecisione e anarchia al vertice danno cattivi risultati.
    Napoleone Bonaparte
  • 12) Anarchico è colui che dopo una lunga, affannosa e disperata ricerca ha trovato sé stesso e si è posto, sdegnoso e superbo -sui margini della società- negando a qualsiasi il diritto di giudicarlo.
    Renzo Novatore
  • 13) Colui che non sa essere all'altezza delle proprie azioni riconoscendosi, egli solo, a giudice di sé stesso, potrà magari credersi anarchico ma non lo è!
    Renzo Novatore
  • 14) L'anarchico, oltre ad essere il più grande ribelle ha pure il vanto di essere un Re. Il Re di sé stesso s'intende!
    Renzo Novatore
  • 15) Questa calunnia, che i dizionari hanno sanzionata, è che anarchia significhi disordine.
    Pietro Gori
  • 16) Non ho abbastanza fede nella natura umana per essere anarchico.
    John Dos Passos
  • 17) Dichiarandoci anarchici proclamiamo innanzitutto di rinunciare a trattare gli altri come non vorremmo essere trattati noi da loro; di non tollerare più la disuguaglianza che permetterebbe ad alcuni di esercitare la propria forza, astuzia o abilità in maniera odiosa.
    Petr Kropotkin
  • 18) L'uguaglianza in tutto, sinonimo di equità è la stessa anarchia.
    Petr Kropotkin
  • 19) Siamo in molti miliardi di troppo a chiedere il paradiso in terra, ed è l'inferno quello che rendiamo inevitabile, con l'aiuti della nostra scienza, sotto il bastone dei nostri pastori imbecilli. Il futuro dirà che gli unici chiaroveggenti erano gli anarchici e i nichilisti.
    Albert Caraco
  • 20) Non essere anarchico a sedici anni, è mancanza di cuore. Esserlo ancora a quarant'anni, è mancanza di giudizio.
    George Bernard Shaw
  • 21) La miglior costituzione è quella meglio atta a mettere in luce la verità sopra ciascun oggetto, e far giungere l'autorità nelle mani di quelli che la sapranno meglio esercitare; non tirannia, non anarchia.
    Cesare Cantù
  • 22) La libertà genera l'anarchia, l'anarchia conduce al dispotismo e il dispotismo riporta la libertà.
    Honoré De Balzac
  • 23) Anarchia. La vittoria dell'intelligenza sulla certezza.
    Georges Henein
  • 24) Anarchia. Condizione per cui gli uomini sono tanto liberi che non possono fare quello che vogliono.
    John Garland Pollard
  • 25) Tutti gli uomini buoni sono anarchici. Tutti i colti, gli uomini gentili; tutti i gentlemen, tutti gli uomini giusti sono anarchici. Gesù era un anarchico.
    Elbert Hubbard
  • 26) L'anarchia è l’ideale ultimo al quale la società dovrebbe avvicinarsi.
    Noam Chomsky
  • 27) Se posso permettermi il lusso del termine, da un punto di vista ideologico sono sicuramente anarchico. Sono uno che pensa di essere abbastanza civile da riuscire a governarsi per conto proprio
    Fabrizio De Andrè
  • 28) Dove non c'è legge, non c'è nemmeno trasgressione.
    Paolo Di Tarso
  • 29) Caratteristica del motorino è l’anarchia. Puoi passare con il rosso, andare contromano, parcheggiare sui marciapiedi.
    Andrea Camilleri
  • 30) La forma di governo più adatta a un artista è l’assenza di qualunque governo.
    Oscar Wilde
  • 31) L'anarchia è il primo gradino del potere assoluto.
    Napoleone Bonaparte
  • 32) Bisogna amare qualsiasi cosa che sia una violenta reazione contro le norme.
    Jim Morrison
  • 33) L'anarchia è fondata sull'osservazione che dato che pochi uomini sono saggi abbastanza da governare se stessi ancor meno uomini sono saggi abbastanza da governare gli altri.
    » Frasicelebri.itEdward Abbey
  • 34) L'idea di una giustizia giusta non ha potuto germogliare che nella testa di un anarchico.
    Anatole France
  • 35) Questo è il bello dell'anarchia di Internet. Chiunque ha diritto di manifestare la propria irrilevanza.
    Umberto Eco
  • 36) In ogni schema ordinato tendente a comporre il modello della vita umana è necessario introdurre una certa dose di anarchia.
    Bertrand Russell
  • 37) L'anarchismo è un'esagerazione dell'idea di libertà.
    Karl Popper
  • 38) La libertà è il supremo bene del credo anarchico, e alla libertà si tende per la via diretta dell'abolizione di ogni controllo forzoso sull'individuo da parte della comunità.
    Bertrand Russell
  • 39) L'anarchia è ovunque quando la responsabilità non è da nessuna parte.
    Gustave Le Bon
  • 40) L'anarchia è lo stato di salute delle moltitudini.
    Joseph Déjacque
  • 41) L'autorità è unità nell'uniformità! La libertà è unità nella diversità. L'asse dell'autorità è la knout-archia. L'anarchia è l'asse della libertà.
    Joseph Déjacque
  • 42) Il governo dell'uomo da parte dell'uomo, sotto qualsivoglia nome si mascheri, è oppressione; la più alta perfezione della società si trova nell'unione dell'ordine e dell'anarchia.
    Pierre Joseph Proudhon
  • 43) La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
    Joseph Déjacque
  • 44) L'anarchia, è l'ordine senza il potere.
    Pierre Joseph Proudhon
  • 45) Fate in modo che le sventure dell'umanità scompaiano e io non sarò piú anarchico.
    Bruno Misèfari
  • 46) Non conosco migliore scuola di anarchia del matrimonio indissolubile.
    Giorgio Manganelli
  • 47) L'anarchismo è la tendenza alla perfetta felicità umana. Esso dunque è, e sarà sempre, ideale di rivolta, individuale o collettivo, oggi come domani.
    Bruno Misèfari
  • 48) L'anarchismo è una tendenza naturale, che si trova nella critica delle organizzazioni gerarchiche e delle concezioni autoritarie, e nel movimento progressivo dell'umanità e perciò non può essere una utopia.
    Bruno Misèfari
  • 49) La più alta perfezione della società si trova nell'unione dell'ordine e dell'anarchia.
    Pierre Joseph Proudhon
  • 50) A pensarci bene, Cristo è l'unico anarchico che ha avuto veramente successo.
    André Malraux
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy