24 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Corruzione

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) Il mondo è talmente corrotto, che si acquista la reputazione di persona perbene limitandosi a non fare del male.
    Pierre Marc Gaston De Lévis
  • 2) La corruttela de' costumi è mortale alle repubbliche, e utile alle tirannie, e monarchie assolute. Questo solo basta a giudicare della natura e differenza di queste due sorte di governi.
    Giacomo Leopardi
  • 3) Il primo segno di corruzione in una società ancora viva si ha quando il fine giustifica i mezzi.
    Georges Bernanos
  • 4) L'uomo privilegiato politicamente o economicamente è un uomo intellettualmente e moralmente corrotto. È questa una legge sociale che non ammette eccezioni.
    Michail Bakunin
  • 5) Cristianesimo, alcol: i due grandi mezzi della corruzione.
    Friedrich Nietzsche
  • 6) Gli uomini incorruttibili sono forse come i biglietti di banca da un milione, che è difficile cambiarli.
    Paul Jean Toulet
  • 7) Spesso l'incorruttibilità è dovuta soltanto alla mancanza di corruttori.
    Wilhelm Muhs
  • 8) La corruzione, il sintomo più infallibile della libertà costituzionale.
    Edward Gibbon
  • 9) Non litigare con un uomo ricco, perché egli non t'opponga il peso del suo danaro, poiché l'oro ha corrotto molti e ha fatto deviare il cuore dei re.
    Siracide
  • 10) In Italia la corruzione ce l'abbiamo nel sangue, anche se non ci piace. Siamo cattolici, per la madonna. Pecca e confessa e fatti perdonare e ripecca, e alla fine tutti sono contenti.
    Andrea De Carlo
  • 11) La corruzione di una repubblica nasce dal proliferare delle leggi.
    Publio Cornelio Tacito
  • 12) La corruzione è un modo naturale di ripristinare la nostra fede nella democrazia.
    Peter Ustinov
  • 13) Occhio ai corruttori di minoranze.
    Ennio Flaiano
  • 14) La corruzione esiste da molto tempo, ed è quindi molto vecchia, ma ogni anno, invece di morire, diventa sempre più subdola ed arzilla.
    Carl William Brown
  • 15) Quando il buono si corrompe diventa il peggiore degli uomini.
    Gregorio Magno
  • 16) Più uno stato è corrotto, più fa leggi.
    Publio Cornelio Tacito
  • 17) Se vuoi formarti un concetto probabilmente adeguato della corruttibilità di un uomo, scruta la qualità e la forza de' suoi desideri.
    Arturo Graf
  • 18) La corruzione è la nostra unica speranza. Finché c'è quella, i giudici sono più miti, e in tribunale, perfino un innocente, può cavarsela.
    Bertolt Brecht
  • 19) Gli uomini onesti si lasciano corrompere in un solo caso: ogniqualvolta si presenti l'occasione.
    Gabriel Laub
  • 20) La corruzione è l'arma della mediocrità.
    Honoré De Balzac
  • 21) La corruzione è una nemica della Repubblica. E i corrotti devono essere colpiti senza nessuna attenuante, senza nessuna pietà. E dare la solidarietà, per ragioni di amicizia o di partito, significa diventare complici di questi corrotti.
    Sandro Pertini
  • 22) Corruzione che s'adorna di illusioni.
    Giuseppe Ungaretti
  • 23) La corruzione comincia con un piatto di pasta.
    Indro Montanelli
  • 24) Meglio il sacrificio di uno solo che la corruzione di molti.
    Aldous Huxley
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy