67 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Cultura

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) Nel passato la cultura era accessibile solo a una ristretta élite e alle donne ebree, perché tra gli ebrei la cultura era così amata che superava la differenza di sesso.
    Rita Levi Montalcini
  • 2) Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze.
    Norberto Bobbio
  • 3) Non è veramente colto chi non sa leggere il proprio cuore.
    Eric Hoffer
  • 4) Noi intellettuali tendiamo sempre a identificare la 'cultura' con la nostra cultura: quindi la morale con la nostra morale e l'ideologia con la nostra ideologia. Questo significa che non usiamo la parola 'cultura' nel senso scientifico e che esprimiamo, con questo, un certo insopprimibile razzismo verso coloro che vivono, appunto, un'altra cultura.
    Pier Paolo Pasolini
  • 5) 30 millenni di sviluppo della cultura, ma basta una generazione per mandare tutto all'aria.
    Giovanni Abrami
  • 6) Per amare la cultura occorre una forte vitalità. Perché la cultura in senso specifico o, meglio, classista è un possesso: e niente necessita di una più accanita e matta energia che il desiderio di possesso.
    Pier Paolo Pasolini
  • 7) Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell'esperienza speciale che è la cultura.
    Pier Paolo Pasolini
  • 8) La cultura non si eredita, si conquista.
    André Malraux
  • 9) Colto è l'uomo che non converte la cultura in professione.
    Nicolas Gomez Davila
  • 10) La cultura è un elemento stabilizzante, non c'è niente di meglio di un museo, di un'opera di Verdi o di un poeta con tanto di riconoscimenti ufficiali per ricacciare il progresso indietro.
    Charles Bukowski
  • 11) Come l'amore va cercato fuori del matrimonio, così la cultura va cercata fuori delle sue istituzioni.
    Anacleto Verrecchia
  • 12) Ho sempre il sospetto che quelli che si riempiono la bocca di cultura siano dei ciarlatani. Le Muse sono discrete e non amano il proscenio.
    Anacleto Verrecchia
  • 13) Quando il sole della cultura è basso, i nani hanno l'aspetto di giganti.
    Karl Kraus
  • 14) Il peggior nemico della cultura è la noia, la mancanza di chiarezza, o l'assenza di creatività.
    Piero Angela
  • 15) La crisi della cultura. C'è sempre stata: Shakespeare non sapeva il greco e Omero non sapeva l'inglese.
    Ennio Flaiano
  • 16) Tutto il suo bagaglio culturale occupava suppergiù lo spazio di una ventiquattrore.
    Giovanni Soriano
  • 17) La cultura non è figlia del lavoro ma dello sport.
    José Ortega Y Gasset
  • 18) La cultura non è vita nella sua interezza, ma soltanto il momento della sua sicurezza, forza, e chiarezza.
    José Ortega Y Gasset
  • 19) La cultura non è un lusso, è una necessità.
    Gao Xingjian
  • 20) Il prestigio della cultura induce gli stupidi a mangiare senza avere fame.
    Nicolas Gomez Davila
  • 21) Cultura non è leggere molto, né sapere molto: è conoscere molto.
    Fernando Pessoa
  • 22) La cultura degli uomini è divisa in parti uguali in tre aree stagne e comunicanti secondo convenienza: quella del silenzio, quella dell'omissione, quella dell'omertà. Un vero maschio rivelatore lo misuri solo dalla tenacia del suo coma volontario. Non vede, non sente, non parla.
    Aldo Busi
  • 23) La cultura non è mancanza di memoria. La cultura comincia quando si riesce a fare una cosa senza sforzo.
    Ezra Pound
  • 24) La cultura attuale dell'apparire, per come ci viene trasmessa, in particolare, attraverso la televisione, funziona da cassa di risonanza del narcisismo.
    Willy Pasini
  • 25) Ogni cultura assimila elementi di culture vicine o lontane, ma poi si caratterizza per il modo in cui li fa propri.
    Umberto Eco
  • 26) Parlare di cultura è sempre stato contro la cultura. Il denominatore comune «cultura» contiene già virtualmente la presa di possesso, l'incasellamento, la classificazione, che assume la cultura nel regno dell'amministrazione.
    Theodor Adorno
  • 27) Cultura. Facile da definire. Tutto quello che non pensiamo sia cultura è cultura.
    Giuseppe Pontiggia
  • 28) La cosa migliore che un uomo può fare per la propria cultura quando è ricco è cercare di attuare i progetti che aveva quando era povero.
    Henry David Thoreau
  • 29) Aver scarsa cultura è male, ma averne troppa è peggio.
    John Secondari
  • 30) Una vasta cultura è una farmacia ben fornita: ma non c'è modo di avere la sicurezza che non ci venga porto del cianuro per curare un raffreddore.
    Karl Kraus
  • 31) In un uomo di stato, la cosiddetta cultura è in fin dei conti un lusso inutile.
    Benito Mussolini
  • 32) Che la cultura sia la quintessenza di tutto ciò che si è dimenticato è una giusta nozione. Oltrepassato quel punto, la cultura è una malattia e un peso per chi sta intorno alla persona colta.
    Karl Kraus
  • 33) La cultura si chiude in casa e si fa rappresentare dalla sua serva ch'è la sottocultura.
    Juan Rodolfo Wilcock
  • 34) La cultura non sostenuta dal buon senso è raddoppiata follia.
    Baltasar Gracián
  • 35) L'uomo colto è colui che sa trovare un significato bello alle cose belle. Per lui la speranza è un fatto reale.
    Oscar Wilde
  • 36) La cultura moderna che nega la morte ha abbracciato anche il mondo della medicina che molto spesso non riconosce i limiti dei trattamenti della malattia, non ascolta, non ha attenzione al dolore.
    Serena Foglia
  • 37) Quando sento la parola cultura... levo la sicura alla mia Browning.
    Hanns Johst
  • 38) Cultura: grande macchinazione ordita per fabbricare dei professori che, a loro volta, fabbricheranno dei professori che fabbricheranno.
    Georges Elgozy
  • 39) Chi ha cari i valori della cultura non può non essere pacifista.
    Albert Einstein
  • 40) Cultura è quella cosa che i più ricevono, molti trasmettono e pochi hanno.
    Karl Kraus
  • 41) La disgregazione culturale può seguire alla specializzazione; ed è la disgregazione più radicale di cui una società possa soffrire.
    Thomas Stearns Eliot
  • 42) Cultura significa anzitutto creare una coscienza civile, fare in modo che chi studia sia consapevole della dignità. L'uomo di cultura deve reagire a tutto ciò che è offesa alla sua dignità, alla sua coscienza. Altrimenti la cultura non serve a nulla.
    Sandro Pertini
  • 43) La cultura non perde mai.
    Fabio Strinati
  • 44) La cultura è quel che rimane quando non si sa far niente.
    Françoise Sagan
  • 45) Uno dei tratti salienti della nostra cultura è la quantità di stronzate in circolazione. Tutti lo sanno. Ciascuno di noi dà il proprio contributo.
    Harry Frankfurt
  • 46) Uomo colto è colui che sa trovare un significato bello alle cose belle.
    Oscar Wilde
  • 47) Chi si dedica a letture occasionali, raramente possiede una cultura molto rigorosa.
    Arthur Conan Doyle
  • 48) La nostra cultura ci ha resi tutti uguali. Nessuno è più veramente bianco, nero o ricco. Tutti vogliamo lo stesso. Individualmente non siamo niente.
    Chuck Palahniuk
  • 49) Uomo colto è colui per il quale nulla è privo di interesse e quasi tutto di importanza.
    Nicolas Gomez Davila
  • 50) Il diploma è il nemico mortale della cultura.
    Paul Valéry
  • 51) Cultura: l'urlo degli uomini in faccia al loro destino.
    Albert Camus
  • 52) La cultura rende un popolo facile da guidare, ma difficile da trascinare; facile da governare, ma impossibile a ridursi in schiavitù.
    Henry Peter Brougham
  • 53) Molte persone confondono la Cultura con la Memoria.
    » Plasmava ElettroniSilvano Mattia Lepre
  • 54) Cultura è equilibrio intellettuale, riflessione critica, senso di discernimento, aborrimento di ogni semplificazione, di ogni manicheismo, di ogni parzialità.
    Norberto Bobbio
  • 55) Il valore della cultura si rivela nel modo più chiaro quando una persona colta prende la parola a proposito di un problema che sta fuori dall'ambito della sua cultura.
    Karl Kraus
  • 56) La cultura è il miglior viatico per la vecchiaia.
    Aristotele
  • 57) La cultura è un ornamento nella buona sorte, un rifugio nell'avversa.
    Aristotele
  • 58) La nostra cultura non ha ancora accettato una cultura inferiore come quella che viene dall'Africa. Non è il colore della pelle, è la differenza culturale. Indubbiamente non è confrontabile con la grande cultura europea. [...] Noi buonisti, noi europei, noi sacerdoti, noi santi... tutti abbiamo sempre finto di essere più buoni di quello che in realtà siamo. [...] I rapporti con la gente di colore oggi, tranne forse con Obama, sono ancora improntati a una leggera ipocrisia.
    Paolo Villaggio
  • 59) Non sempre si fanno le domande perché non si sanno le risposte. Alle volte si fanno le domande per conoscere le risposte Altrui.
    » Plasmava ElettroniSilvano Mattia Lepre
  • 60) La cultura si potrebbe anche trarre da radio e tv, ma questi mezzi di comunicazione la contengono solo in misura minima e cadono sempre più in basso. Dovrebbero servire invece a innalzare i livelli medi di cultura, ovviamente in modo attraente e professionale: non con barbose conferenze e neanche con quiz sciocchi.
    Roberto Vacca
  • 61) La cultura è il petrolio d'Italia, e deve essere sfruttata.
    Gianni De Michelis
  • 62) La cultura ha la virtù di abbellire un volto più che il trucco e i cosmetici.
    Jean Bousquet
  • 63) Le radici della cultura sono amare, ma i frutti sono dolci.
    Aristotele
  • 64) La cultura ha guadagnato soprattutto da quei libri con cui gli editori hanno perso.
    Thomas Fuller
  • 65) In una cultura abituata da secoli a frazionare ogni cosa al fine di controllarla, può essere sconcertante scoprire che il medium è il messaggio.
    Marshall Mcluhan
  • 66) L'uomo è veramente uomo soltanto grazie alla cultura.
    Georg Wilhelm Friedrich Hegel
  • 67) Ritengo che sia un limite della nostra cultura il fatto di avere un'opinione così elevata di noi stessi. Ci riteniamo infatti a torto più simili agli dèi anziché alle scimmie.
    Angela Carter
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy