Frasi Disprezzo

»»Disprezzo
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

25 Aforismi e Citazioni su: Disprezzo

  • 1

    Se il disprezzo può dare qualche sollievo, non consola mai.

     Achille Tournier
  • 2

    Chi ha vissuto e pensato, non può nella sua anima disprezzare gli uomini.

     Aleksandr Sergeevic Puskin
  • 3

    Disprezzo. Il sentimento che prova un uomo prudente nei confronti di un nemico in posizione troppo temibile per poter essere attaccato direttamente senza pericolo.

     Ambrose Bierce
  • 4

    Siamo abituati al fatto che gli uomini disprezzino ciò che non comprendono.

     Arthur Conan Doyle
  • 5

    Il disprezzo è la migliore risposta all'ingiuria.

     Axel Oxenstierna
  • 6

    Non basta dire ad alta voce, di certa gente, che la si disprezza. Il silenzio soltanto è sovrano disprezzo. E quello che ho detto qui è già troppo.

     Charles Augustin De Sainte Beuve
  • 7

    Ci sono pelli corazzate con le quali il disprezzo non è più una vendetta.

     Charles Baudelaire
  • 8

    Il disprezzare altrui non solamente è figliuolo di superbia, ma eziandio è segnale di picciol cuore.

     Ettore Mazzuchelli
  • 9

    Il disprezzo con rispetto: la civiltà è tutta qui.

     Fausto Melotti
  • 10

    Non c'è che la gente spregevole che può temere d'essere dispregiata.

     François De La Rochefoucauld
  • 11

    Non tutti quelli che hanno dei vizi vengono disprezzati; ma si disprezzano tutti quelli che non hanno alcuna virtù.

     François De La Rochefoucauld
  • 12

    Il disprezzo va usato con parsimonia, in un mondo così pieno di bisognosi.

     François René De Chateaubriand
  • 13

    In questi tempi difficili, è opportuno concedere il nostro disprezzo con parsimonia, tanto numerosi sono i bisognosi.

     François René De Chateaubriand
  • 14

    Chi disprezza sé stesso si apprezza tuttavia ancora come disprezzatore.

     Friedrich Nietzsche
  • 15

    Contro la malattia maschile del disprezzo di sé giova nel modo più sicuro l'essere amati da una donna intelligente.

     Friedrich Nietzsche
  • 16

    L'uomo è più sensibile al disprezzo degli altri che a quello di se stesso.

     Friedrich Nietzsche
  • 17

    Nell'affabilità non vi è alcun odio per gli uomini, ma appunto per questo fin troppo disprezzo verso di loro.

     Friedrich Nietzsche
  • 18

    A disprezzarsi troppo ci si rende degni del proprio disprezzo.

     Henri Frédéric Amiel
  • 19

    Coloro che disprezzano l'uomo non sono grandi uomini.

     Luc De Clapiers De Vauvenargues
  • 20

    Disprezziamo molte cose per non dover disprezzare noi stessi.

     Luc De Clapiers De Vauvenargues
  • 21

    Quanti disprezzano l'uomo si credono grandi uomini.

     Luc De Clapiers De Vauvenargues
  • 22

    La forma sublime del disprezzo è il perdono.

     Nicolas Gomez Davila
  • 23

    Guardando bene, ci si rende conto che nel disprezzo v'è un poco di segreta invidia.

     Paul Valéry
  • 24

    Il disprezzo è un odio senza stima.

     Roberto Gervaso
  • 25

    A odiare perdi tempo e salute. A disprezzare guadagni l'uno e l'altro.

     Ugo Ojetti
  • 26

    Meglio sapere di essere disprezzato, che vedersi disprezzato e adulato a un tempo.

     William Shakespeare
  • 27

    I misericordiosi si vergognano di disprezzare, e così scelgono di essere misericordiosi. Solo chi è in grado di disprezzare sa esser misericordioso, e quindi il misericordioso non è altro che un disprezzatore codardo! Chi non disprezza non ha bisogno di provare misericordia.

    » Lulù Delacroix Isabella Santacroce
  • 28

    Siate certi che non esiste persona così insignificante o così trascurabile, che, prima o poi, non possa venirvi utile; cosa di cui, certamente non potrete trarre vantaggio, se, precedentemente, avrete mostrato di disprezzarla.

     Philip Dormer Stanhope Chesterfield
2017-07-19T11:06:32+02:00