18 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Estate

estate - Edward Hopper 1943

estate - Edward Hopper 1943

☰ Per saperne di più...

La radice sanscrita  idh o aidh, è la stessa che troviamo nel greco (aitho), e nel latino (aestas), e indica sempre l’idea di calore, ciò che arde o brucia.

Convenzionalmente , l’estate è quel periodo che inizia con il solstizio del 21 giugno, e termina con l’equinozio del  22 settembre, almeno per chi come noi risiede nell’emisfero boreale, ed è probabilmente la stagione più amata, quella che coincide con temperature più gradevoli, con  l’aumento delle ore di luce a disposizione favorendo così  la socializzazione, con la chiusura dell’anno scolastico, le lunghe vacanze o i più brevi week end  settimanali in località di villeggiatura.

Sinonimo insomma, di maggior leggerezza e libertà.

E sebbene pare che la Primavera sia la stagione più celebrata dagli artisti, anche l’Estate vanta i suoi capolavori:

  • Pittura: Les Coquelicots di C. Monet – The Harvesters di  Bruegel Il Vecchio – Estate di Arcimboldo
  • Musica: L’Estate di Vivaldi – Summertime di J.Joplin – Sapore di Sale di G. Paoli – Une Belle Histoire di M. Fugain
  • Letteratura: Sogno di Una Notte di Mezza Estate di W. Shakespeare – Sulla Strada di J.Kerouac – Il Grande Gatsby di F. S. Fitzgerald
  • Poesia : Estate di H. Esse – L’Estate sui Campi di A. Gatto – Notte d’Estate di F. Garcia Lorca – Estate di P. Neruda –  d?estate di G. Pascoli

Sembrerebbe quindi che l’estate sia un periodo di sola magnificenza e assoluta positività. Forse, ma solo per qualcuno.  Altri infatti, mostrerebbero  un aumento dei disturbi dell’umore  che a loro volta dipendono da squilibri ormonali (serotonina in particolare)  determinati da temperature elevate all’aperto , associate ad  ambienti climatizzati, e ad una alterazione del ciclo veglia/sonno dovuta alla calura.

Ma per fortuna l’Estate offre anche riti per eliminare lo stress, come il bagno nell’acqua che simbolicamente aiuta  a purificarsi, o nella notte di S. Giovanni,  la raccolta di specifiche erbe (lavanda – iperico – menta – salvia – rosmarino – aglio – felce – artemisia ) che nella tradizione popolare proteggono dalle negatività e favoriscono prosperità.

Sempre secondo la tradizione popolare, e sempre in questa precisa notte, il Sole (che rappresenta il fuoco) sposa la Luna (che rappresenta l’acqua), ecco quindi nascere i Fuochi di S. Giovanni (purificatori) e i riti della raccolta della rugiada notturna (propiziatori).

Con questa raccolta di Frasi ed Aforismi, vediamo un po’ che rapporto avevano con l’estate i nostri autori.

 

  • 1) Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile.
    Albert Camus
  • 2) La gente non si accorge se è estate o inverno quando è felice.
    Anton Cechov
  • 3) Buon ferragosto, si chiude l'estate e tutto ciò che ci dava allegria, sole, novità ma lascia in noi un ricordo piacevole per affrontare il malinconico autunno.
    Antonietta Corvaglio
  • 4) Le estati brevi, spesso sono delle primavere precoci.
    William Shakespeare
  • 5) Quelli che non hanno immaginazione nè un posto in questo regno del possibile, della felicità possibile, cospirano contro il sole, contro il mare, contro l’estate.
    Luis Sepulveda
  • 6) La Francia non ha né inverno, né estate né principi morali: a parte questi inconvenienti è un bel paese.
    Mark Twain
  • 7) Non c'è che una stagione: l'estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L'autunno la ricorda, l'inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla.
    Ennio Flaiano
  • 8) Estate. Un'estate è sempre eccezionale, sia essa calda o fredda, secca o umida.
    Gustave Flaubert
  • 9) Le estati dell'infanzia sono sempre migliori delle estati dell'età adulta.
    Elliot Perlman
  • 10) L'estate è una stagione che si presta alla commedia. Perché? Non lo so. Ma lo è.
    Gustave Flaubert
  • 11) Non andate in vacanza durante l'estate: troverete soltanto gente di cattivo umore.
    Dino Risi
  • 12) Debbo paragonarti a un giorno d'estate? Tu sei più dolce e più mite.
    Arthur C. Clarke
  • 13) L'estate che fugge è un amico che parte.
    Victor Hugo
  • 14) Un'estate è sempre eccezionale, sia essa calda o fredda, secca o umida.
    Gustave Flaubert
  • 15) L'estate non si caratterizza meno per le sue mosche e zanzare che per le sue rose e le sue notti stellate.
    Marcel Proust
  • 16) I nostri proverbi dovrebbero essere rifatti. Sono stati scritti d'inverno e adesso è estate.
    Oscar Wilde
  • 17) Il sonno e l'estate sono le ultime risorse del vecchio.
    Sergio Solmi
  • 18) Le estati volano sempre, gli inverni camminano!
    Charlie Brown
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy