68 Aforismi Citazioni e Frasi Celebri su Nemico

placeholder

immagine non disponibile

☰ Per saperne di più...
  • 1) Fingete d'ignorare l'esistenza dei vostri nemici: non commettete la volgarità di difendervi da loro.
    Henrik Ibsen
  • 2) Chi vuole uccidere il suo nemico, consideri bene se proprio con ciò non lo renda, dentro di sé, eterno.
    Friedrich Nietzsche
  • 3) Il nemico del mio nemico non è mio amico.
    Elias Canetti
  • 4) La Bibbia ci dice di amare il nostro prossimo, e anche di amare i nostri nemici; probabilmente perché di solito si tratta delle stesse persone.
    Gilbert Keith Chesterton
  • 5) Talvolta -amico- è parola priva di senso, -nemico- mai.
    Victor Hugo
  • 6) Come suonano bene la cattiva musica e le cattive ragioni, quando si marcia incontro al nemico!
    Friedrich Nietzsche
  • 7) Se non avrai nemici significherà che hai sbagliato tutto.
    Giovanni Arpino
  • 8) Chi sono i tuoi nemici più irriducibili? Sconosciuti che immaginano quanto tu li disprezzeresti se li conoscessi.
    Arthur Schnitzler
  • 9) Perfino i paranoici hanno veri nemici.
    Henry Kissinger
  • 10) E dire che io e lui abbiamo un nemico in comune: lui me, io pure.
    Gesualdo Bufalino
  • 11) I tuoi peggiori nemici non sono affatto coloro che hanno un'opinione diversa dalla tua, bensì coloro che concordano con te, ma che per motivi diversi, per prudenza, prepotenza, viltà non sono in grado di professarsi di quell'opinione.
    Arthur Schnitzler
  • 12) Dobbiamo fare attenzione, non dobbiamo continuare a guardare quelli con cui abbiamo avuto dei problemi come nemici per generazioni. Al contrario, bisogna abbassare i toni.
    » Charles Aznavour
  • 13) Meglio è vincere il nemico con la fame che col ferro, nella vittoria del quale può molto più la fortuna che la virtù.
    Niccolò Machiavelli
  • 14) Il tuo nemico non è mai una carogna, ai suoi occhi. Tienilo presente: può offrirti un modo per fartelo amico. Se no, puoi ucciderlo senza odio... e in fretta.
    Robert Anson Heinlein
  • 15) Scelgo gli amici per la bellezza, i conoscenti per il buon carattere e i nemici per l'intelligenza. Non si è mai abbastanza attenti nella scelta dei propri nemici.
    Oscar Wilde
  • 16) Quello che giova al nemico nuoce a te, e quel che giova a te nuoce al nemico.
    Niccolò Machiavelli
  • 17) Cerca di vincere i tuoi nemici con la persuasione, non con la forza.
    Biante
  • 18) Il nemico ha il dolce sulle labbra, ma in cuore medita di gettarti in una fossa. Il nemico avrà lacrime agli occhi, ma se troverà l'occasione, non si sazierà del tuo sangue.
    Siracide
  • 19) Il modo migliore di distruggere un nemico è di fartelo amico.
    Abraham Lincoln
  • 20) In realtà non distruggo un nemico, quando lo converto in mio amico?
    Abraham Lincoln
  • 21) Se il tuo nemico prova ammirazione per te, non illuderti. Sta scoprendo il tuo punto debole.
    » Agorà EditriceValeriu Butulescu
  • 22) Per nascondersi dal nemico gli camminò dietro tutta la vita.
    Alejandro Jodorowsky
  • 23) Per quanto sgradevoli siano i nemici, non diventeranno mai noiosi come i seguaci.
    Elias Canetti
  • 24) Conosci il nemico come conosci te stesso. Se fari così, anche in mezzo a cento battaglie non ti troverai mai in pericolo.
    Sun Tzu
  • 25) Non sto forse sconfiggendo i miei nemici rendendoli miei amici?
    Abraham Lincoln
  • 26) È un destino infelice quello che non trova nemici.
    Publilio Siro
  • 27) Non fidarti mai del tuo nemico, poiché, come il metallo s'arrugginisce, così la sua malvagità. Anche se si abbassa e cammina curvo, sta' attento e guardati da lui.
    Siracide
  • 28) Anche da un nemico è possibile imparare qualcosa.
    Publio Ovidio Nasone
  • 29) Se vuoi rendere inoffensivo il tuo nemico più acre non hai che da lodarlo. È probabile che non solo smetta di nuocerti, ma che si trasformi in un amico.
    Mario Andrea Rigoni
  • 30) Primo nemico di se stesso è chi da per tutto vede nemici.
    Arturo Graf
  • 31) Non temete mai di farvi dei nemici; se non ne avete, significa che non avete fatto niente.
    Georges Clemenceau
  • 32) Quando i veri nemici sono troppo forti, bisogna pur scegliere dei nemici più deboli.
    Umberto Eco
  • 33) La vita è troppo breve per avere dei nemici.
    Ayrton Senna
  • 34) Diversamente dal nemico esterno, il nemico interiore non può raccogliere nuove forze e lanciare un nuovo attacco una volta che sia stato distrutto dentro di noi.
    Dalai Lama
  • 35) Non contare sul mancato arrivo del nemico, ma fai affidamento sulla capacità di affrontarlo.
    Sun Tzu
  • 36) Non devi odiare il tuo nemico. Ti offusca il cervello.
    Al Pacino
  • 37) Non contrastare il nemico che si ritira verso casa, lascia una via d'uscita a un esercito accerchiato.Non incalzare un nemico disperato, poiché la disperazione può produrre una forza inaspettata.
    Sun Tzu
  • 38) Ottenere cento vittorie su cento battaglie non è il massimo dell'abilità: vincere il nemico senza bisogno di combattere, quello è il trionfo massimo.
    Sun Tzu
  • 39) Quando il nemico si trova a suo agio, può essere messo a disagio; quando è sazio, gli si può mettere fame; quando è stabile, può essere scosso.
    Sun Tzu
  • 40) Quando il nemico è unito, dividilo.
    Sun Tzu
  • 41) Quando vedi il nemico pronto, preparati contro di lui; ma evitalo, dove è forte.
    Sun Tzu
  • 42) Quando vedi la tua verità fiorire sulle labbra del tuo nemico, devi gioire, perché questo è il segno della vittoria.
    Giorgio Almirante
  • 43) Sconfiggere il nemico senza combattere è la massima abilità.
    Sun Tzu
  • 44) Se non conosci il nemico, ma conosci soltanto te stesso, le tue possibilità di vittoria saranno pari alle tue possibilità di sconfitta.
    Sun Tzu
  • 45) Il nemico osserva bene se un'anima è grossolana oppure delicata; se è delicata, fa in modo da renderla delicata fino all'eccesso, per poi maggiormente angosciarla e confonderla.
    Ignazio Di Loyola
  • 46) Se non conosci te stesso, né conosci il tuo nemico, sii certo che ogni battaglia sarà per te fonte di pericolo gravissimo.
    Sun Tzu
  • 47) Amate i vostri nemici! Può darsi che questo nuoccia alla loro reputazione.
    Stanislaw Jerzy Lec
  • 48) Il saggio teme il suo nemico.
    Geoffrey Chaucer
  • 49) Non devi combattere troppo spesso con un nemico, altrimenti gli insegnerai tutta la tua arte bellica.
    Napoleone Bonaparte
  • 50) Il nemico diventa temibile solo quando incomincia ad aver ragione.
    Jacinto Benavente
  • 51) Alla fine, ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.
    Henry Wadsworth Longfellow
  • 52) Non fare niente contro il tuo nemico: siediti pazientemente sulla riva di un fiume, e un giorno vedrai passare il suo yacht.
    Arthur Bloch
  • 53) Amare i nemici è l'unica via perché non resti sulla terra neanche un nemico.
    Giovanni Papini
  • 54) Nemico. Un astuto mascalzone che ti ha reso certi servigi scomodi da ricambiare.
    Ambrose Bierce
  • 55) Bisogna sottrarsi tanto alla rivincita dei nemici quanto al compianto impotente di coloro che ci amano.
    Salvatore Natoli
  • 56) Il peggiore nemico che puoi incontrare, sarai sempre tu per te stesso.
    Friedrich Nietzsche
  • 57) L'intero piano è un castello di carta. Un nemico usato per raccogliere i mezzi per recludere un secondo nemico, che dovrebbe opporsi al nemico più pericoloso di tutti. Per il nostro bene?
    Alan Campbell
  • 58) Perdona i tuoi nemici, ma non dimenticare mai i loro nomi.
    John Fitzgerald Kennedy
  • 59) A molti, individui o popoli, può accadere di ritenere, più o meno consapevolmente, che «ogni straniero è nemico». Per lo più questa convinzione giace in fondo agli animi come una infezione latente; si manifesta solo in atti saltuari e incoordinati, e non sta all'origine di un sistema di pensiero. Ma quando questo avviene, quando il dogma inespresso diventa premessa maggiore di un sillogismo, allora, al termine della catena, sta il Lager.
    Primo Levi
  • 60) Se volete farvi nemico un uomo, ditegli che i suoi mali sono incurabili.
    George Orwell
  • 61) Bisogna badare ai nemici, perché sono i primi a notare i nostri errori.
    Antistene
  • 62) La riconciliazione con i nostri nemici è soltanto desiderio di migliorare la nostra condizione, stanchezza di combattere e timore di qualche esito nefasto.
    François De La Rochefoucauld
  • 63) I nemici ti rendono più forte, gli alleati ti rendono più debole.
    Frank Patrick Herbert
  • 64) I nostri nemici muoiono quando la loro morte non ci reca né vantaggio né piacere.
    Marcel Proust
  • 65) Dì bene del tuo nemico soltanto se sei certo che glielo andranno a ripetere.
    » Sessanta.Ugo Ojetti
  • 66) La paura del nemico distrugge il rancore verso di lui.
    Fedor Dostoevskij
  • 67) A nemico che fugge, ponti d'oro.
    Gonzalo Fernandez De Cordoba
  • 68) Perdona sempre i tuoi nemici. Nulla li fa arrabbiare di più.
    Oscar Wilde
Fonti

Per eventuali fonti non citate si prega di fare riferimento alla pagina dei Ringraziamenti

Top

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima parte o di terzi che memorizzano piccoli file ( cookie ) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito ( cookie tecnici ), per generare rapporti sull’utilizzo della navigazione ( cookie statistici ) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti ( cookie di profilazione ). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione . Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore .Cookie policy