Frasi Stato

»»Stato
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

23 Aforismi e Citazioni su: Stato

  • 1

    Lo Stato deve presentarsi come il preservatore di un millenario avvenire, di fronte al quale il desiderio e l'egoismo dei singoli non contano nulla e debbono piegarsi.

     Adolf Hitler
  • 2

    Lo Stato è come il corpo umano. Non tutte le funzioni che compie sono nobili.

     Anatole France
  • 3

    Pochi sono coloro eroi o santi che sacrificano il proprio io sull'altare dello Stato. Tutti gli altri sono in stato di rivolta potenziale contro lo Stato.

     Benito Mussolini
  • 4

    Lo Stato deve essere l'amministrazione di una grande azienda che si chiama patria appartenente a una grande associazione che si chiama nazione.

     Filippo Tommaso Marinetti
  • 5

    Lo Stato deve governare attraverso il governo degli spiriti, non attraverso lo sconvolgimento delle esistenze.

     François Pierre Guillaume Guizot
  • 6

    Ciò che ha reso lo Stato un inferno è il fatto che l'uomo ha voluto farne il proprio Paradiso.

     Friedrich Holderlin
  • 7

    Sempre, quando l'uomo ha voluto fare dello Stato il suo paradiso, ne ha fatto un inferno.

     Friedrich Holderlin
  • 8

    Si chiama Stato il più gelido di tutti i gelidi mostri. Esso è gelido anche quando mente; e questa menzogna gli striscia fuori di bocca: -Io, lo Stato, sono il popolo-.

     Friedrich Nietzsche
  • 9

    Lo Stato è la realtà dell'idea etica.

     Georg Wilhelm Friedrich Hegel
  • 10

    Lo Stato è governato dalla feccia di tutte le carriere onorevoli.

     Georges Duhamel
  • 11

    Lo Stato sono gli altri.

     Giovanni Soriano
  • 12

    Mi piace immaginare uno Stato che possa permettersi di essere giusto con tutti gli uomini, e di trattare l'individuo con il rispetto che si ha per un proprio vicino, uno Stato, ancora, che non consideri in contrasto con la propria tranquillità il fatto che alcuni vivano in disparte, senza immischiarsi nei suoi affari e senza lasciarsene sopraffare.

     Henry David Thoreau
  • 13

    Lo Stato è il mediatore tra l'uomo e la libertà dell'uomo.

     Karl Marx
  • 14

    Finché esiste lo Stato non vi è libertà; quando si avrà libertà non vi sarà più Stato.

     Lenin
  • 15

    Lo Stato è il prodotto e la manifestazione degli antagonismi inconciliabili tra le classi. Lo Stato appare là, nel momento e in quanto, dove, quando e nella misura in cui gli antagonismi di classe non possono essere oggettivamente conciliati. E, per converso, l'esistenza dello Stato prova che gli antagonismi di classe sono inconciliabili.

     Lenin
  • 16

    Lo Stato è la violenza sociale organizzata.

     Lenin
  • 17

    Ogni cuoco deve imparare a governare lo stato.

     Lenin
  • 18

    Lo Stato è, se correttamente amministrato, il fondamento della società, della cooperazione e della civiltà umane. Esso è lo strumento più benefico e utile negli sforzi dell'uomo per promuovere la felicità e il benessere umani. Ma è soltanto uno strumento e un mezzo, non il fine ultimo.

     Ludwig Von Mises
  • 19

    Lo Stato, a differenza di quanto accade con una banda di malfattori, non è considerato una organizzazione criminale; anzi, solitamente i suoi tirapiedi hanno rivestito le posizioni più elevate nella società. Si tratta di una condizione che permette allo Stato di cibarsi delle proprie vittime e, al tempo stesso, di raccogliere il sostegno, o almeno l'acquiescenza, di gran parte di esse a questo processo di sfruttamento.

     Murray Newton Rothbard
  • 20

    Se il grosso della popolazione fosse realmente convinto dell'illegittimità dello Stato, se fosse convinto che esso non è altro che una banda di criminali in grande stile, lo Stato deperirebbe rapidamente e non godrebbe di maggiore considerazione o durata di una qualsiasi organizzazione mafiosa.

     Murray Newton Rothbard
  • 21

    Man mano che cresce lo Stato decresce l'individuo.

     Nicolas Gomez Davila
  • 22

    L'ingerenza dello Stato è un male, laddove non può essere dimostrato di essere un bene.

     Oliver Wendell Holmes Jr
  • 23

    Lo Stato non professa un'etica, ma esercita un'azione politica.

     Piero Gobetti
  • 24

    Lo stato è indubbiamente un patrimonio degli uomini d'affari.

     Pietro Ellero
  • 25

    La società è creata dai nostri bisogni; lo Stato dalla nostra cattiveria.

     Thomas Paine
2017-07-14T18:45:59+02:00