Le Frasi più Belle di Marcello Marchesi

»»Marcello Marchesi
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

161 Aforismi e Citazioni di Marcello Marchesi

  • Marcello Marchesi Frasi Famose e Aforismi

Breve Biografia di Marcello Marchesi

Nome: Marcello Marchesi
In Arte:
Luogo di Nascita: Milano ( Italia )
Data Nascita: 4/4/1912
Data Morte: 19/7/1978
Professione: Scrittore, sceneggiatore, regista, paroliere, attore.
Premi:


  • 1

    A scuola ero il miglior ultimo della classe.

     

    Divertenti

  • 2

    Affogò perché si vergognava a gridare aiuto.

     

    Vergogna

  • 3

    Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano.

     

    no tags

  • 4

    Ateo. Uno che crede nell'al di qua.

     

    no tags

  • 5

    Bisogna resistere alla tentazione di comprendere i giovani. Non vogliono essere capiti. Li umilia. Fingiamo di non capirli. L'unico modo per farsi sopportare da loro.

     

    Giovinezza

  • 6

    Che Dio ti perdoni. E ti perdonerà. È il suo mestiere.

     

    Perdono

  • 7

    Chi fa da sé fatica il doppio.

     

    no tags

  • 8

    Chi mi ama mi preceda.

     

    Amore

  • 9

    Chi è felice è stupido. Non è vero ma consola.

     

    Felicità

  • 10

    Dicono ai gobbi che portano fortuna. Per consolarli.

     

    Fortuna

  • 11

    Dimmi con chi vai e ti dirò se vengo anch'io.

     

    Fiducia

  • 12

    Dio t'assista, senza apostrofo, è una bestemmia?

     

    no tags

  • 13

    Dio, dammi un assegno della tua presenza.

     

    no tags

  • 14

    Due parallele si incontrano all'infinito, quando ormai non gliene frega più niente.

     

    Indifferenza

  • 15

    Gli omosessuali, non potendo sposarsi, si adottano tra di loro.

     

    Omosessualità

  • 16

    I bambini sono un genere voluttuario.

     

    Bambini

  • 17

    I film si rivedono con le persone che si amano.

     

    Film

  • 18

    I simpatici invecchiano. Gli antipatici non muoiono mai.

     

    Antipatia

  • 19

    I testicoli del toro vanno mangiati sul posto. Se il toro ci sta.

     

    no tags

  • 20

    Il disordine dà qualche speranza, l'ordine nessuna.

     

    Speranza

  • 21

    Il mondo è fatto a scale, chi è furbo prende l'ascensore.

     

    Mondo

  • 22

    Il successo fa scandalo. Lo scandalo fa successo.

     

    Successo

  • 23

    Impara l'arte, mettila da parte e fatti raccomandare.

     

    no tags

  • 24

    Ipocrita: assisteva tutte le domeniche alle Sacre Finzioni.

     

    Ipocrisia

  • 25

    Italia, la terra dei geni troppo compresi.

     

    Italia

  • 26

    L'amore ha diritto di essere disonesto e bugiardo. Se è sincero.

     

    Amore

  • 27

    L'eccezione conferma la corruzione.

     

    no tags

  • 28

    L'importante è che la morte mi colga vivo.

     

    Morte

  • 29

    L'innocente è sempre colpevole di avere, con il suo maldestro comportamento, indotto la giustizia in errore.

     

    no tags

  • 30

    L'occasione fa l'uomo ministro.

     

    no tags

  • 31

    L'umanità è un personaggio umoristico.

     

    Umanità

  • 32

    L'umorismo ride di. Bisogna ridere contro. L'umorismo è il modo di ridere della borghesia e con la borghesia morirà.

     

    Umorismo

  • 33

    L'unica consolazione della vecchiaia è che hai tante cose da raccontare. Se trovi chi te le ascolta.

     

    Vecchiaia

  • 34

    L'unione fa lo sciopero.

     

    no tags

  • 35

    L'uomo fa dei movimenti inutili. Per questo è superiore alla macchina.

     

    Umanità

  • 36

    L'uomo è nato per soffrire. Se non soffre, soffre.

     

    Sofferenza

  • 37

    La donna è mobile, l'uomo è falegname.

     

    Donne

  • 38

    La gente meno si vuole bene è più si fa regali.

     

    no tags

  • 39

    La legge è uguale per tutti. Basta essere raccomandati.

     

    no tags

  • 40

    La logica è una forma di pigrizia mentale.

     

    Logica

    Pigrizia

  • 41

    La lussuria non è più un lusso. -La pornografia è un genere letterario-. La verginità un vizio assurdo.

     

    no tags

  • 42

    La parte preparatoria dei rimorsi, di solito, è abbastanza piacevole.

     

    Rimorso

  • 43

    La pubblicità è il commercio dell'anima.

     

    Pubblicità

  • 44

    La salute è la madre degli stravizi.

     

    Salute

  • 45

    La vita è bella. È bella perché non conosciamo altro di meglio.

     

    Vita

  • 46

    Lavoratori di tutto il mondo unitevi. Ma durante le vacanze sparpagliatevi.

     

    Divertenti

  • 47

    Le pistole non discutono, i pistola sì.

     

    no tags

  • 48

    Ma procediamo con disordine. Il disordine dà qualche speranza. L'ordine nessuna. Niente è più ordinato del vuoto.

     

    no tags

  • 49

    Meglio dallo psicanalista che dal confessore. Per questo è sempre colpa tua, per quello è sempre colpa degli altri.

     

    no tags

  • 50

    Mi piacciono tanto i bambini. Specialmente quando piangono. Così li portano via.

     

    Bambini

  • 51

    Mi sento sotto la cresta dell'onda.

     

    Difficoltà

  • 52

    Ministro senza portafoglio non teme lo scippo.

     

    no tags

  • 53

    Nessuno si è mai ammazzato perché non riusciva ad amare il prossimo suo come sé stesso.

     

    Amore

  • 54

    Niente di più eccitante che passare da stupido agli occhi di un cretino. Sapendolo.

     

    Stupidità

  • 55

    Non bisogna essere grati a chi cessa di essere ingiusto.

     

    Gratitudine

  • 56

    Non esistono innocenti: tutti abbiamo passato un raffreddore a qualcuno.

     

    no tags

  • 57

    Non ho fame. Non ho sete. Non ho caldo. Non ho freddo. Non ho sonno. Non mi scappa niente. Come sono infelice.

     

    Infelicità

  • 58

    Non ho niente da dire, ma lo devo dire.

     

    Parole

  • 59

    Non sprecate il vostro suicidio, ammazzate prima qualcuno che vi è odioso.

     

    Suicidio

  • 60

    Oggi tutto non basta più.

     

    no tags

  • 61

    Oggi vanno di moda i preti elastici. Concilianti con i protestanti. Commossi con gli ortodossi. Disinvolti con i capovolti. Felici con le peccatrici. Le sposerebbero!

     

    no tags

  • 62

    Ogni rovescio ha la sua medaglia.

     

    Apparenza

  • 63

    Perché denunciare il reddito dopo il bene che vi ha fatto?

     

    Denaro

  • 64

    Prima di accendere una sigaretta alla marijuana chiedete ai presenti se gli dà piacere il fumo.

     

    Fumo

  • 65

    Qui non c'è niente di sacro tranne l'osso dove si prendono i calci.

     

    no tags

  • 66

    Se son rose sfioriranno.

     

    no tags

  • 67

    Si era talmente applicato agli studi sessuali che vinse una borsa di stupro.

     

    no tags

  • 68

    Siamo cauti nei giudizi. Prima di dire che uno è stronzo bisogna leccarlo.

     

    no tags

  • 69

    Solo una vita sbagliata è interessante.

     

    Vita

  • 70

    Tira più un biglietto della lotteria che cento paia di Buoni del Tesoro.

     

    no tags

  • 71

    Tutti gli uomini hanno un prezzo. Per le donne basta un regalo.

     

    Uomini

  • 72

    Una delle cose fondamentali della vita è la dignità. Non bisogna mai perderla. Per non perderla basta non averla.

     

    Dignità

  • 73

    Vivi e lascia convivere.

     

    no tags

  • 74

    Vorrei morire ucciso dagli agi. Vorrei che di me si dicesse: -Come è morto? Gli è scoppiato il portafogli-.

     

    Morte

  • 75

    È sbagliato giudicare un uomo dalle persone che frequenta. Giuda, per esempio, aveva degli amici irreprensibili.

     

    Giudicare

  • 76

    Burocrazia: Bolli, sempre bolli, fortissimamente bolli.

     

    Burocrazia

  • 77

    Anche un cretino può scrivere un saggio e non viceversa.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 78

    È sbagliato giudicare un uomo dalle persone che frequenta. Giuda, per esempio, aveva degli amici irreprensibili.

     

    no tags

  • 79

    Meglio dallo psicanalista che dal confessore. Per questo è sempre colpa tua, per quello è sempre colpa degli altri.

     

    no tags

  • 80

    L'Italia è una donna di facili consumi.

     

    no tags

  • 81

    ATEO: Uno che crede nell'al di qua.

    » Il dottor Divago 

    no tags

  • 82

    Ministro senza portafoglio non teme lo scippo.

     

    no tags

  • 83

    Perché denunciare il reddito dopo il bene che vi ha fatto?

     

    no tags

  • 84

    Vorrei morire ucciso dagli agi. Vorrei che di me si dicesse: -Come è morto? Gli è scoppiato il portafogli-.

     

    no tags

  • 85

    Non esistono innocenti: tutti abbiamo passato un raffreddore a qualcuno.

     

    no tags

  • 86

    Qui non c'è niente di sacro tranne l'osso, dove si prendono i calci.

     

    no tags

  • 87

    Vivi e lascia convivere.

     

    no tags

  • 88

    Tra il dire e il fare c'è una busta da dare.

     

    no tags

  • 89

    E' un signore di mezza età l'altra mezza non si sa.

     

    no tags

  • 90

    Una delle cose fondamentali della vita è la dignità. Non bisogna mai perderla. Per non perderla basta non averla.

     

    no tags

  • 91

    L'amore ha diritto di essere disonesto e bugiardo. Se è sincero.

     

    Menzogna

  • 92

    Essere o benessere?

     

    Benessere

  • 93

    Finalmente una buona notizia, la bomba atomica non causa il cancro!

     

    no tags

  • 94

    Odio bonariamente tutti.

     

    Odio

  • 95

    Chi corrompe paga di meno.

     

    no tags

  • 96

    Dimmi con chi vai e ti dirò se vengo anch'io.

     

    no tags

  • 97

    Due parallele si incontrano all'infinito, quando ormai non gliene frega più niente.

     

    no tags

  • 98

    La pubblicità è il commercio dell'anima.

     

    Pubblicità

  • 99

    CRITICO: Nel libro ci fa un tassello come ai cocomeri, se è rosso dice che è bello senza assaggiarlo.

    » Il dottor Divago. 

    no tags

  • 100

    Se ritardo di un paio di giorni succede la fine del mondo, se muoio non se ne accorge nessuno.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 101

    Chi si inferma è perduto.

     

    no tags

  • 102

    Chi va piano va sano e viene tamponato poco lontano.

     

    no tags

  • 103

    Lunga la fila, stretta la via, fece un sorpasso e così sia.

     

    no tags

  • 104

    Nessuna nuora, buona nuora.

     

    no tags

  • 105

    Oggi l'erbavoglio cresce come il fieno nel portafoglio pieno.

     

    no tags

  • 106

    Falqui: basta la parola!

     

    no tags

  • 107

    Il brandy che crea un'atmosfera.

     

    no tags

  • 108

    Non è vero che tutto fa brodo.

     

    no tags

  • 109

    Il signore sì che se ne intende.

     

    no tags

  • 110

    Con quella bocca può dire ciò che vuole.

     

    no tags

  • 111

    La voce della coscienza è antipatica come la nostra, ascoltata al registratore.

     

    Antipatia

    Coscienza

  • 112

    Un caso pietoso commuove, due anche, tre deprimono, dieci amareggiano, cento scocciano, mille rallegrano gli scampati.

    » Diario futile di un signore di mezza età. 

    no tags

  • 113

    Regola per la mezza età: Non parlare, non vedere, non sentire, e cercare di far finta di capire.

    » Diario futile di un signore di mezza età. 

    no tags

  • 114

    Abbiamo un nuovo ordine religioso: i cappuccini Hag.

    » Diario futile di un signore di mezza età. 

    no tags

  • 115

    Oggi tutto non basta più.

    » Diario futile di un signore di mezza età. 

    no tags

  • 116

    Famiglia del Sud. Basta spostare un mobile, che viene fuori un ragazzino.

    » Diario futile di un signore di mezza età. 

    Famiglia

  • 117

    A me capita di odiare non una classe ma solo una persona. Alla volta.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 118

    Bocciate, bocciate un po' di figli del popolo. Che rimanga qualche idraulico.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 119

    Che Dio ci perdoni. E ci perdonerà. È il suo mestiere.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 120

    Chi apre le inchieste le chiuda.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 121

    Da giovane avevo una vena umoristica. Adesso ho una vena varicosa.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 122

    Era avarissimo: quando dava la mano porgeva solo due dita.

    » Il Malloppo. 

    Avarizia

  • 123

    Esercito al potere sono calci nel sedere.

    » Il Malloppo. 

    Potere

  • 124

    Ho fatto l'amore dappertutto meno che in una cabina elettorale. Là ho preso solo delle fregature.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 125

    I figli sono un genere voluttuario.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 126

    Il sesso è sporco? Basta lavarlo.

     

    no tags

  • 127

    Il premio -La Donna Ideale- è stato conferito quest'anno ad Anita Garibaldi che, come risulta dal monumento al Gianicolo, va a cavallo, allatta il bambino e spara. Tutto contemporaneamente.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 128

    L'importante è che la morte ci trovi vivi.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 129

    La droga è bella. La droghiera è meglio.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 130

    La Giustizia deve avere il suo corso, come Garibaldi.

    » Il Malloppo. 

    Giustizia

  • 131

    La rivoluzione si fa a sinistra, i soldi si fanno a destra.

    » Il Malloppo. 

    Rivoluzione

  • 132

    Mangiate merda, milioni di mosche non possono sbagliare.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 133

    Mi sono accorto di essere troppo gentile per il mio carattere.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 134

    Nell'isola di Wight le mucche si sono messe a fumare l'erba

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 135

    Nessuno si è mai ammazzato perché non riusciva ad amare il prossimo suo come se stesso.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 136

    Nessuno è ateo in trincea

     

    no tags

  • 137

    Non è vero che tutti i vecchi sono rompicoglioni. Io, per esempio, sì.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 138

    Non si vive di Ricordi. Solo Giuseppe Verdi c'è riuscito

    » Il Malloppo. 

    Ricordi

  • 139

    Ognuno ha la sua droga. La droga di Dante è l'Allegoria.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 140

    Prima di dire che uno è stronzo bisogna assaggiarlo. Se sa di merda allora sì. Se no, si rischia una querela.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 141

    Quando la dissacrazione è a portata di stupido, bisogna dissacrare lo stupido.

     

    no tags

  • 142

    Quando la parola -volgare- non avrà più senso, saremo tutti uguali.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 143

    Quelli che si alzano presto sono un po' tutti parenti.

    » Il Malloppo. 

    Parenti

  • 144

    Solo 4 pomodori su 10 diventano pelati Cirio. Gli altri sono buoni.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 145

    Testa di sesso è un insulto?

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 146

    Tutti gli uomini sono uguali. A chi?

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 147

    Venderei le mie memorie al miglior offerente, ma non mi ricordo un tubo.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 148

    Cattivo: Legge trattati di chirurgia immaginando tutto senza anestesia.

    » Il sadico del Villaggio 

    no tags

  • 149

    Moralista: Compra i libri per strapparne le pagine oscene. Gli costa un po' ma gli fa bene.

    » Il sadico del Villaggio. 

    no tags

  • 150

    Giulio Andreotti: Chi non muore si risiede.

    » Chi Sarebbe ? 

    no tags

  • 151

    Dacia Maraini: La penna montata.

    » Chi Sarebbe ? 

    no tags

  • 152

    Indro Montanelli: L'Italia dei Luoghi Comuni.

    » Chi Sarebbe ? 

    no tags

  • 153

    Luchino Visconti: L'ape regìa.

    » Chi Sarebbe ? 

    no tags

  • 154

    Ricetta: Dissossare la verità per cucinarla meglio.

    » Essere o benessere 

    Verità

  • 155

    A tavola si invecchia: Mi colpiscono di una donna le stesse parti del pollo: coscia, petto, collo...

    » Essere o benessere 

    no tags

  • 156

    Padre di famiglia: Diviso tra il piacere della casa e la casa del piacere.

    » Essere o benessere 

    Famiglia

  • 157

    Lapide consolante: Uomo retto. Dopo una vita lineare, morto in curva.

    » Essere o benessere 

    no tags

  • 158

    Chi non lavora si arrangia.

    » 100 neoproverbi. 

    no tags

  • 159

    Il diavolo fa le pentole, i preti fanno i coperchi

    » 100 neoproverbi. 

    no tags

  • 160

    Sono un amico. Valgo un tesoro.

    » Il Malloppo. 

    no tags

  • 161

    Brevi nanu (Riferito ad Amintore Fanfani)

     

    no tags

2017-05-06T13:12:54+02:00